Il rischio di perdita di memoria aumenta a causa di questo...
Organi

Il rischio di perdita di memoria aumenta a causa di questo...

Il diabete è un problema in crescita negli Stati Uniti e, anche se colpisce principalmente la glicemia, una nuova ricerca suggerisce che può anche contribuire alla perdita di memoria pure. Il diabete è una condizione cronica in cui una persona non può produrre abbastanza insulina (diabete di tipo 1) o non usa correttamente l'insulina prodotta (diabete di tipo 2). Il diabete di tipo 2 è il tipo di diabete che può essere prevenuto con un cambiamento nei fattori dello stile di vita, quindi non è una parte normale dell'invecchiamento.

Una persona con diabete può vedere picchi e gocce di zucchero nel sangue e aumentare il rischio di molte altre complicazioni pure. Alcune complicazioni di salute associate al diabete includono ansia e depressione, celiachia, danni agli occhi, malattie renali, ipertensione, malattie cardiache e ictus, danni ai nervi e possono anche influire sulla salute sessuale. Le ultime scoperte hanno scoperto che il diabete può anche aumentare il rischio di demenza di una persona.

Il diabete di tipo 2 aumenta il rischio di demenza

Lo studio, pubblicato su Diabetics Care , ha scoperto che le donne con diabete di tipo 2 sono a maggior rischio di demenza perché il diabete danneggia o blocca i vasi sanguigni nel cervello. I ricercatori hanno analizzato i dati di 2,5 milioni di partecipanti inclusi in 14 studi. Hanno concluso che le donne con diabete hanno un rischio maggiore di demenza del 20 per cento - questo era rispetto agli uomini.

Anche se le donne sono risultate avere un rischio maggiore rispetto agli uomini, entrambi i sessi hanno visto un aumento del rischio di sviluppare la demenza se avessero tipo 2 diabete - in realtà, un aumento del 60% rispetto alle persone senza diabete.

L'autrice dello studio, la dott.ssa Rachel Huxley, ha dichiarato: "È plausibile che gli stessi meccanismi che guidano il maggior rischio di malattie cardiache e ictus nelle donne con il diabete... sta anche causando l'eccesso di rischio di demenza vascolare. Ancora non comprendiamo completamente perché le donne con diabete siano a rischio eccessivo di malattie vascolari e potrebbe essere correlata agli ormoni sessuali ", ha aggiunto il dott. Huxley," Potrebbe anche essere che i livelli di glucosio nel sangue nelle donne con diabete sono molto più... difficile da controllare rispetto agli uomini con diabete. "

Anche se lo studio non ha dimostrato che il diabete causa la demenza, ha rivelato un'associazione molto unita tra le due condizioni. E sebbene non sia necessariamente chiaro perché le donne affrontino un rischio maggiore di demenza rispetto agli uomini, i ricercatori sottolineano l'importanza dello screening precoce nelle donne per iniziare i metodi preventivi non appena viene rilevato il prediabete, al fine di ridurre il rischio di tipo 2 il diabete.

Dr. Huxley ha anche aggiunto che chi vive con il diabete non deve farsi prendere dal panico per lo sviluppo di demenza. Ha spiegato: "Gli individui a rischio di sviluppare il diabete e quelli con diabete scoperto possono fare molte cose per ridurre il rischio di demenza, come smettere di fumare, aumentare il livello di attività fisica, seguire una dieta sana, ridurre al minimo l'assunzione di alcol e persino perdere un poche sterline. "

" Il messaggio da portare a casa è che per molte persone - con e senza diabete - la demenza non è inevitabile. Mantenere un peso sano, guardare ciò che si mangia e mantenere il cervello in forma e attivo sono alcune delle cose che possono ridurre il rischio futuro di demenza. C'è del vero nel proverbio: "Un corpo sano è uguale a una mente sana", ha concluso il Dr. Huxley.

Suggerimenti per prevenire la demenza

Come hanno spiegato i ricercatori, la demenza non è inevitabile e anche se c'è ancora molto da imparare circa i meccanismi della demenza, seguendo questi suggerimenti può aiutare a migliorare la funzione cognitiva e ritardare l'insorgenza della demenza.

  • Fare esercizio fisico regolare
  • Mangiare una dieta sana.
  • Stimolare la mente con giochi cerebrali.
  • Get
  • Gestire lo stress.
  • Avere una vita sociale attiva.

Oltre a questi consigli che aiutano a ritardare la demenza, sono anche i fondamenti per una buona salute generale e dovrebbero essere praticati ogni giorno.

L'unica cosa che mette a rischio il fegato (SUGGERIMENTO: non è alcol)
Identificazione del tipo di mal di testa sulla fronte: cause, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento