La tua vescica iperattiva ti sta derubando di questo...
Salute

La tua vescica iperattiva ti sta derubando di questo...

Ti sei mai ritrovato a fare il bagno più vicino perché devi solo andare? Circa 13 milioni di persone hanno una sorta di problema correlato alla vescica, compresa l'urgenza di andare. Questa condizione è chiamata vescica iperattiva (OAB) e può devastare la tua vita.

Non solo una vescica iperattiva può impedirti di sederti in un cinema e andare in lunghi viaggi, ma può danneggiare seriamente anche la tua vita sessuale.

Nel Regno Unito, i problemi alla vescica sono la seconda preoccupazione maggiore per quanto riguarda l'invecchiamento, subito dopo problemi articolari. Il 44% della popolazione dichiara di essere preoccupato di perdere il controllo delle proprie funzioni corporee a causa dell'invecchiamento - questo è più che la preoccupazione per lo sviluppo di diabete o problemi cardiaci. Peggio ancora, è stato riferito che quattro su 10 persone sostengono che i loro problemi alla vescica peggiorano le loro vite e i loro rapporti sessuali.

Una vescica iperattiva può danneggiare la vita sessuale

Una persona con una vescica iperattiva può non sentirsi desiderabile o attraente, che può portare a bassa libido, mancanza di comunicazione e può aggiungere ulteriore stress a una relazione. Anche con questo in mente, è stato riferito che un terzo delle persone con una vescica iperattiva si rifiuta di cercare aiuto medico a meno che non ritengano la loro condizione "davvero brutta".

I medici sul campo riferiscono che sebbene non siano letali, iperattivi la vescica è ancora una condizione seria a cui i percorsi di comunicazione devono diventare più aperti. Può avere un impatto negativo sulla vita di uomini e donne, e per questo motivo dovrebbe essere discusso più apertamente.

Dr. Dawn Harper, che ha presieduto una conferenza sull'argomento, ha dichiarato: "In effetti, i risultati del sondaggio mostrano che sette su 10 adulti hanno dovuto apportare cambiamenti significativi al loro stile di vita a causa delle condizioni. Non essere in grado di indossare una bella biancheria intima è solo la punta dell'iceberg, con la "mappatura" del gabinetto, evitando il bere, gli indumenti scuri e la socializzazione che evitano tutti i mezzi ritenuti necessari per affrontare. L'effetto a catena può includere qualsiasi cosa, dalle relazioni danneggiate, al sonno povero, all'ansia e alla bassa autostima. "

La speranza è in arrivo con un rimedio a base di erbe

La speranza potrebbe essere in via con lo sviluppo di una pianta a base di erbe rimedio per aiutare nella vescica iperattiva, e viene offerto come soluzione da banco. Il prodotto, chiamato UROSTEMOL FEMINA, è stato creato per combattere i sintomi e offrire sollievo dalla vescica iperattiva.

Nathalie Beckers dell'azienda ha detto: "Il nuovo UROSTEMOL è una gamma OTC che è stata tradizionalmente utilizzata per alleviare i disturbi come la minzione frequente e urgente, minzione notturna frequente e incontinenza urinaria e offre un'opzione terapeutica alternativa per i 13 milioni di persone nel Regno Unito che devono vivere con questi sintomi ogni giorno. "

Come trattare in modo naturale una vescica iperattiva

Se non riesci a mettere le mani sul nuovo prodotto, ci sono altri rimedi naturali che puoi provare a migliorare la tua vescica iperattiva e aumentare ancora una volta la tua libido. Consigli naturali per il trattamento di una vescica iperattiva includono:

  • Mangiare cibi con fibre, inclusi cereali integrali e verdure, per mantenere forte la vescica
  • Evitare stimolanti come caffeina, alcol e dolcificanti artificiali, che possono peggiorare la salute della vescica
  • Gestione delle condizioni mediche
  • Esercizio
  • Regolazione dei movimenti intestinali - prevenzione della stitichezza

Questi suggerimenti possono inoltre aiutare a promuovere la salute della vescica e prevenire la vescica iperattiva.

Rischio di lesioni dell'endometriosi influenzato dalla sessualità, liquido seminale, studio
I bambini che mordono le unghie, che succhiano il pollice possono avere meno probabilità di sviluppare allergie

Lascia Il Tuo Commento