Benefici dello yoga uomini sottoposti a trattamento del cancro alla prostata
Salute

Benefici dello yoga uomini sottoposti a trattamento del cancro alla prostata

Lo yoga è stato trovato per aiutare a diminuire gli effetti collaterali associati al cancro alla prostata trattamento. I risultati provengono da ricercatori guidati da Neha Vapiwala, M.D., presso la Perelman School of Medicine dell'Università della Pennsylvania.

Gli effetti collaterali dovuti al trattamento del cancro alla prostata sono affaticamento, cambiamenti nella salute sessuale e incontinenza urinaria. Questi effetti collaterali sono diventati stabili negli uomini che hanno praticato yoga nel corso dello studio. Il Dr. Vapiwala ha dichiarato: "I dati hanno costantemente mostrato cali in queste importanti misure tra i pazienti con cancro alla prostata sottoposti a terapia antitumorale senza interventi di fitness strutturati, quindi i punteggi stabili osservati con il nostro programma yoga sono davvero buone notizie."

Affaticamento correlato al cancro ha dimostrato di avere un impatto negativo sulla qualità della vita di una persona. Al contrario dell'affaticamento regolare, che viene combattuto attraverso il riposo, l'affaticamento correlato al cancro può durare a lungo e non diminuisce dopo il sonno o il riposo. Inoltre, l'affaticamento correlato al cancro è l'effetto indesiderato più comune riportato - vissuto dal 60% al 90% dei pazienti. La disfunzione erettile è anche riportata dal 21 all'85% dei pazienti con cancro alla prostata, insieme all'incontinenza urinaria, che è riportata dal 24% dei pazienti.

I benefici dello yoga hanno dimostrato di aiutare a ridurre l'affaticamento correlato al cancro e di rafforzare muscoli del pavimento pelvico e aumento del flusso sanguigno. Questi ultimi aspetti possono aiutare a migliorare la disfunzione erettile e l'incontinenza urinaria.

Dr. Vapiwala ha aggiunto: "Potrebbe anche esserci un beneficio psicosociale derivante dalla partecipazione a un'attività di gruppo che incorpora la meditazione e promuove la salubrità generale. Tutto questo alla fine migliora la qualità generale della vita. "

Sebbene la ricerca precedente avesse rivelato i benefici dello yoga nei pazienti oncologici, si è concentrata principalmente sui trattamenti per il cancro al seno. Mancano le informazioni sullo yoga e sul trattamento del cancro alla prostata; c'è una percezione che gli uomini non prenderanno parte allo yoga. Le statistiche nazionali rivelano che il 72% dei partecipanti allo yoga sono femmine e solo il 18% dei partecipanti ha più di 55 anni - l'età media della diagnosi del cancro alla prostata è 66.

Dr. Vapiwala ha spiegato: "Nonostante queste cifre, abbiamo scoperto che un intervento strutturato di yoga sotto forma di lezioni bisettimanali è fattibile per i pazienti durante un ciclo di radioterapia ambulatoriale da sei a nove settimane per il cancro alla prostata. La nostra individuazione del tasso di partecipazione da sola è importante perché è un'attenzione a non fare ipotesi sui pazienti senza prove adeguate. "

Sessantotto pazienti hanno partecipato allo studio e 45 di loro hanno acconsentito a seguirlo. Hanno partecipato allo yoga insegnato da un individuo addestrato due volte alla settimana per 75 minuti. Diciotto partecipanti hanno volontariamente lasciato il programma a causa di conflitti ma il resto ha completato il programma.

I partecipanti hanno sentito un senso di benessere dopo che le lezioni sono state fatte e molti hanno richiesto e ricevuto un addestramento a domicilio.

Tutti e tre i lati comuni gli effetti hanno dimostrato di migliorare nel corso delle sessioni di yoga.

Dr. Vapiwala ha concluso: "Offriamo diversi modi per migliorare la qualità della vita, ridurre al minimo o ridurre gli effetti collaterali del cancro e il trattamento del cancro e promuovere la guarigione e il recupero. Questo studio rappresenta uno dei tanti progetti di ricerca che stiamo conducendo nel tentativo di individuare le migliori e più efficaci pratiche per aiutare i pazienti con queste esigenze. "

I risultati sono stati riportati alla 12 ° Conferenza Internazionale della Società di Oncologia Integrativa.

fonte:
//www.eurekalert.org/pub_releases/2015-11/uops

Colesterolo e memoria: il colesterolo influisce sulla memoria?
Il trattamento del cancro potrebbe migliorare con un semplice esame del sangue

Lascia Il Tuo Commento