Perché hai bisogno di mangiare più grassi
Salute

Perché hai bisogno di mangiare più grassi

Molte persone temono la parola grasso, poiché ha un connotazione negativa. Siamo bombardati da pacchetti che dicono "basso contenuto di grassi", "ridotto contenuto di grassi" o "niente grassi", il che dimostra chiaramente che, in quanto società, non vogliamo ingrassare da nessuna parte vicino a noi. Ma in realtà, abbiamo bisogno di grasso, e sapere quale grasso da mangiare può fare molto per migliorare la nostra salute.

Vedete, il grasso può essere sano finché si sceglie la giusta fonte di esso. I grassi non salutari includono grassi trans e grassi saturi. Questi tipi di grassi si trovano negli alimenti trasformati e nella carne rossa. Elevate quantità di questi tipi di grassi sono spesso collegate a un rischio più elevato di colesterolo cattivo, che può aumentare il rischio di infarto e ictus.

D'altra parte, mangiare grassi buoni - come quelli trovati in avocado e olio d'oliva - possono lavorare per abbassare i livelli di colesterolo

Scambiare i grassi nocivi per quelli buoni migliora il colesterolo: Studio

Uno studio recente ha scoperto che scambiare i grassi malsani per quelli sani potrebbe ridurre il colesterolo livelli simili a quelli delle statine. Grassi salutari, grassi polinsaturi e monoinsaturi, si trovano negli oli di mais, soia, arachidi, olive, colza e avocado.

Autore principale del consiglio dell'American Heart Association Dr. Frank Sacks ha spiegato, "Vogliamo impostare la cronistoria spiega perché una ricerca scientifica ben condotta sostiene in modo schiacciante la limitazione dei grassi saturi nella dieta per prevenire le malattie del cuore e dei vasi sanguigni. Il grasso saturo aumenta il colesterolo cattivo LDL, che è una delle principali cause di placca intestinale e malattie cardiovascolari. "

Gli studi clinici hanno scoperto che ridurre l'apporto di grassi saturi e sostituirlo con olio vegetale polinsaturo riduce le malattie cardiache del 30 percento, che è simile a prendere statine; un farmaco di prescrizione comune usato per abbassare i livelli di colesterolo.

Altri studi hanno rilevato che l'aumento dell'assunzione di grassi monoinsaturi e polinsaturi potrebbe ridurre il rischio di malattie cardiache. D'altra parte, l'olio di cocco ampiamente apprezzato e popolare è risultato funzionare in modo simile al grasso saturo e aumentare il rischio di malattie cardiache.

Sacchi ha concluso, "Una dieta sana non limita solo alcuni nutrienti sfavorevoli, come ad esempio saturi i grassi, che possono aumentare il rischio di infarti, ictus e altre malattie dei vasi sanguigni. Dovrebbe anche concentrarsi su alimenti sani ricchi di sostanze nutritive che possono aiutare a ridurre il rischio di malattia, come oli vegetali poli- e monoinsaturi, noci, frutta, verdura, cereali integrali, pesce e altri. "

Pertanto, un buon modo per ridurre il tuo il rischio di malattie cardiache insieme all'abbassamento dei livelli di colesterolo è di incorporare più grassi sani nella vostra dieta ed eliminare il più possibile i grassi malsani.

Addome sano: Suoni addominali, gonfiore addominale, muscoli addominali tirati, dolore addominale inferiore negli uomini e nelle donne
La sindrome del tunnel carpale (CTS) ha un'alta prevalenza nelle donne con fibromialgia (FM)

Lascia Il Tuo Commento