Perché dormire bene la notte è così importante
Organi

Perché dormire bene la notte è così importante

Quando si tratta di medicina, sappiamo di non prendere un farmaco che provoca sonnolenza durante il giorno o prima di guidare. Il miglior esempio di questo è il farmaco per il raffreddore comune, comodamente diviso in pillole per il giorno (tenendo i sintomi a bada senza farti sonnolenza) e pillole per la notte (destinato a farti addormentare). Ma ecco la cosa: mentre stiamo attenti a non metterci il volante quando prendiamo medicine o beviamo alcolici, spesso ignoriamo la causa più comune di disattenzione, sonnolenza e stanchezza - mancanza di sonno.

Anche se pensiamo che la sfida più grande dopo una notte insonne sia quella di alzarsi dal letto - e una volta che siamo su, siamo a posto - le ripercussioni di una notte intera si estendono oltre le normali lotte mattutine. L'insonnia e l'affaticamento che ne deriva influenzano il tempo e il giudizio della reazione, incasinano la memoria a breve termine e ti rendono più aggressivo e lunatico. Con centinaia e migliaia di incidenti causati ogni anno dai conducenti stanchi, devi assicurarti di essere ben riposato prima di mettersi in viaggio. Ecco alcuni suggerimenti per stare al sicuro ed evitare sonnolenza durante la guida.

Consigli per evitare di addormentarsi sulla strada

Goditi una buona notte di riposo: Alcuni richiedono più, alcuni richiedono meno. Assicurati di puntare da sette a otto ore ogni notte, specialmente la sera prima di un lungo viaggio in auto.

Non correre: Potresti essere tentato di guidare tutta la notte per arrivare a destinazione prima, ma passare la notte dormendo è la cosa migliore che puoi fare per mantenere te stesso sano e salvo. Evita di guidare durante il periodo in cui sei di solito a letto.

Evita di guidare da solo: Se si tratta di un viaggio a lunga distanza, assicurati di guidare con qualcuno per tenerti in allerta mentre sei al volante e A turno guida in modo da poter fare un pisolino.

Fai una pausa ogni due ore: Cambia autisti, fai uno spuntino, fatti una passeggiata, devi svegliarti dalla monotonia della strada.

Evitare farmaci che inducono alcol e sonnolenza: Se hai bevuto o se devi prendere medicine che ti fanno dormire, è meglio ritardare la partenza o chiedere a un parente o amico di guidarti.
Prendi un pisolino: Se ti senti sonnolento al volante, trova un pit-stop, parcheggia il tuo veicolo, sali sul sedile posteriore e fai un pisolino di 20 minuti. Attenzione al senso di goffaggine al risveglio.

Bere caffè: Questa è una soluzione di breve durata, ma se hai bisogno di finire la tua guida, una tazza o due di caffè possono renderti più sveglio per qualche ora. ( Il segreto siberiano rimanda la tua energia dall'interno. )

Secondo uno studio condotto dalla Fondazione AAA per la sicurezza del traffico, le persone che dormono solo 6-7 ore a notte hanno il doppio del rischio di entrare in un incidente correlato al sonno rispetto alle persone che dormono otto ore o più. La probabilità di un incidente aumenta da quattro a cinque volte per coloro che ottengono meno di cinque ore di shuteye. Come puoi vedere, meno dormi, più alto è il rischio.

I nostri stili di vita frenetici spesso comportano spostamenti per lunghi periodi di tempo. Sfortunatamente, gli incidenti stradali non sono del tutto inevitabili, ma dormendo abbastanza ogni notte e seguendo i suggerimenti di cui sopra, puoi rendere i tuoi spostamenti più piacevoli e sicuri.

I pazienti con sclerosi multipla possono migliorare la memoria di lavoro e la connettività cerebrale attraverso la stimolazione magnetica
Insufficiente sonno e argomenti coniugali contribuiscono a problemi di salute

Lascia Il Tuo Commento