Cosa mangiare: broccoli vs cavolfiore
Salute

Cosa mangiare: broccoli vs cavolfiore

hai visto li affiancano nella corsia di produzione, ma hai mai riflettuto sulle loro differenze? Certo, uno è verde e l'altro è bianco, ma va molto più in profondità. Scopri le somiglianze nutrizionali e le differenze tra queste due verdure e impara una volta per tutte che è più salutare - broccoli o cavolfiori?

Vitamine

Mentre entrambe le verdure sono ricche di vitamine A, C e K, i broccoli battono il cavolfiore, contenente più di tutte e tre le vitamine. Infatti, una tazza di broccoli contiene il 135 percento dell'assunzione giornaliera di vitamina C, l'11 percento dell'assunzione di vitamina A e il 116 percento dell'assunzione di vitamina K. In confronto, una tazza di cavolfiore rappresenta l'87% dei fabbisogni giornalieri di vitamina C, non contiene vitamina A e contiene il 21% della vitamina quotidiana K.

Proteine ​​

L'uomo medio richiede circa 56 grammi di proteine ​​al giorno, mentre la donna media richiede circa 46 grammi. Questi numeri cambiano con il livello di attività che svolgi, così come il tipo di corpo e l'età, tuttavia, per i nostri scopi, serviranno da linea guida. Entrambi i broccoli e il cavolfiore contengono una quantità simile di proteine ​​in una sola tazza, con broccoli che pesano 2,6 grammi e cavolfiori a 2,1 grammi. Sebbene nessuno dei due sia una fonte significativa di proteine, forniscono il macronutriente in modo naturale e senza gli zuccheri aggiunti di barrette proteiche e scuote.

Calorie

Entrambe le verdure sono a basso contenuto calorico, rendendole un ottimo spuntino per chiunque guardi il loro quotidiano assunzione calorica. I broccoli contengono 31 calorie per tazza, mentre il cavolfiore contiene 27 calorie per tazza. Tuttavia, questi numeri non riflettono il modo in cui sono preparate le verdure. Aggiungere burro o una salsa vegetariana aumenterà il conteggio delle calorie.

Minerali

I broccoli e il cavolfiore contengono entrambi minerali importanti come calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, zinco e acido folico. Il broccolo ha quasi il doppio della quantità di calcio per tazza, con il 4,3 percento della dose giornaliera, rispetto al 2,4 percento del cavolfiore. Entrambi hanno quantità simili di ferro per tazza, con broccoli contenenti il ​​quattro per cento del fabbisogno giornaliero e il tre percento di cavolfiore. I broccoli contengono anche il 4,8 percento di magnesio, il sei percento di fosforo e l'8,2 percento di potassio per tazza, mentre il cavolfiore ha il quattro percento di magnesio, il 4,7 percento di fosforo e il nove percento di potassio per tazza. Entrambi hanno quasi la stessa quantità di zinco, sebbene i broccoli contengano un 2,6 percento leggermente superiore di assunzione giornaliera per tazza, mentre il cavolfiore ne contiene il due percento.

I benefici per la salute di broccoli e cavolfiori

Queste verdure crucifere croccanti non sono solo ricco di vitamine e minerali, ha anche una serie di benefici per la salute per tutto, dal cuore e dagli occhi alla prevenzione del cancro.

Cancro: I broccoli e il cavolfiore contengono entrambi composti che possono aiutare a disintossicare i carcinogeni e prevenire lo sviluppo di alcuni cancri. Una revisione in Anticipi in Medicina e Biologia Sperimentale trovò anche un'associazione tra il consumo di broccoli e cavolfiori (insieme a cavoletti di Bruxelles e cavoli) e un rischio minore di sviluppare il cancro.

Cuore: Entrambe le verdure sono piene di vitamine e minerali che sono grandi per la salute del tuo cuore. I broccoli hanno proprietà anti-infiammatorie che aiutano a prevenire i danni dei vasi sanguigni e possono aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. Le sostanze nutritive nel cavolfiore possono aiutare a prevenire problemi associati a malattie cardiovascolari come il danneggiamento della parete arteriosa e potenzialmente ridurre il rischio di infarto.

Occhi: I broccoli sono particolarmente indicati per la salute degli occhi e possono aiutare quelli con problemi alla vista come la cataratta, oltre a prevenire danni da radicali liberi.

Digestione: Sia i broccoli che il cavolfiore contengono molte fibre che sono ottime per la salute dell'apparato digerente. Il cavolfiore contiene anche proprietà antinfiammatorie che possono aiutare in condizioni come la colite ulcerosa, la sindrome dell'intestino irritabile e il morbo di Crohn.

Quindi, che è più sano, broccoli o cavolfiori? Mentre entrambe le verdure sono piene di vitamine e minerali essenziali, il tuo corpo ha bisogno di funzionare correttamente, i broccoli escono in cima grazie al contenuto più elevato di vitamina A, C e K, così come la sua maggiore quantità di minerali calcio, magnesio, fosforo, ferro e zinco. Questo non vuol dire che dovresti tagliare del tutto il cavolfiore, dato che il bianco crucifere è un secondo classificato in termini di vitamine e minerali e offre molti degli stessi benefici per la salute del suo cugino verde.

Oli essenziali per la pressione alta e come usarli
I livelli di monossido di carbonio esalato indicano rischio di ictus e malattie cardiache

Lascia Il Tuo Commento