Che cos'è la pressione sistolica e diastolica?
Salute

Che cos'è la pressione sistolica e diastolica?

Se hai mai misurato la tua pressione sanguigna o hai misurato per te, allora hai familiarità con i due numeri che appaiono. Questi numeri indicano le letture sistolica e diastolica della pressione sanguigna e offrono una visione approfondita della salute del cuore.

La lettura diastolica è il numero inferiore. È sempre più basso e ci dice la pressione sulle arterie tra i battiti del cuore. Questo è il momento in cui il cuore si riempie di sangue.

La sistolica è il numero più alto che è sempre più alto. Rivela la quantità di pressione sulle arterie mentre il cuore batte. Un esempio di lettura della pressione arteriosa sistolica e diastolica sarebbe 120/80 mm Hg (pressione arteriosa normale).

L'American Heart Association ha stabilito le linee guida per la pressione sanguigna in modo da poter rimanere sani ed evitare ipotensione e ipertensione:

  • Ipotensione (troppo bassa): inferiore a 90/60 mm Hg
  • Normale: inferiore a 120/80 mm Hg
  • Preipertensione: da 120/80 a 139/89 mm Hg
  • Ipertensione stadio 1: da 140/90 a 159 / 99 mm Hg
  • Ipertensione stadio 2: Oltre 160/100 mm Hg
  • Crisi ipertensione: 180/110 mm Hg - è necessario un intervento medico immediato.

Solitamente, viene prestata maggiore attenzione alla pressione sistolica, perché è associato a maggiori rischi per la salute, specialmente tra gli anziani.

Misurazione della pressione arteriosa sistolica e diastolica

La pressione sanguigna può fluttuare numerose volte durante il giorno per molte ragioni, tra cui alzarsi, sedersi, mangiare o essere stressati. Controllare la pressione sanguigna a casa è efficace perché puoi scoprire qual è la tua norma prendendo misurazioni in momenti diversi durante il giorno. Se aspetti che il tuo medico controlli la pressione sanguigna, potresti perdere le elevazioni che potrebbero verificarsi al di fuori dell'ambulatorio medico e potrebbe indicare un problema.

Controllare la pressione sanguigna a casa è un compito facile e richiede solo un semplice dispositivo automatico per la misurazione della pressione sanguigna. Avvolgi la parte superiore del braccio con un bracciale, premi un pulsante e il dispositivo farà il resto del lavoro per te. È così semplice. La tua lettura apparirà prontamente sullo schermo. Tenere un registro delle letture della pressione sanguigna per un ulteriore confronto.

Quando viene misurata la pressione sanguigna, il braccio dovrebbe essere all'altezza del cuore. Se il braccio è penzolante, se sei seduto o in piedi, dovrebbe essere esteso. Se sei sdraiato, il braccio dovrebbe essere lungo il tuo fianco, livellato con il tuo corpo.

Oltre ad essere consapevole della posizione del braccio, ecco alcuni altri consigli da tenere a mente quando si misura la pressione sanguigna:

  • Riposa per circa cinque minuti prima della lettura.
  • Cerca di non mangiare o di esercitare per 30 minuti prima di uno screening.
  • Leggi la mattina, poiché i ritmi del tuo corpo possono far alzare la pressione sanguigna nel pomeriggio e sera.
  • Prendi la pressione da tutte e tre le posizioni: seduto, in piedi e sdraiato.
  • Prendi la pressione del sangue tre volte in una sessione con un minuto di riposo tra ogni test.

Don ' t essere coinvolto nel confrontare la pressione del sangue con gli altri. Tieni presente che esiste un livello di pressione del sangue sano per ogni sesso e fascia d'età. Qui puoi trovare una tabella di età e sesso che puoi controllare per vedere qual è la tua gamma salutare.

Controllando frequentemente la tua pressione sanguigna, puoi monitorare i tuoi progressi e prendere provvedimenti per abbassarla se è alta. Puoi anche condividere i tuoi documenti con il tuo medico che può quindi dare un'occhiata più approfondita a qualsiasi problema di salute possibile.

Parla con il tuo medico delle raccomandazioni e dei consigli sui dispositivi su come misurare correttamente la pressione sanguigna a casa. Evitare alcol o caffeina prima di controllare la pressione del sangue. Non prendere le tue letture subito dopo aver eseguito alcuna attività fisica. Infine, ricorda sempre di documentare i tuoi numeri per i tuoi record.

Pressione arteriosa sistolica bassa e alta

La bassa pressione sistolica, detta anche ipotensione, è una condizione in cui l'ossigeno adeguato non può raggiungere gli organi vitali. Di conseguenza, i nutrienti non vengono forniti alle cellule e i rifiuti non possono essere rimossi. Bassa pressione sanguigna sistolica è considerata una lettura inferiore a 90 mm Hg.

In alta pressione sanguigna sistolica o ipertensione, la lettura supera 140 mm Hg con una lettura diastolica di oltre 90 mm Hg.

L'ipertensione cronica può provocare danni ai tessuti e agli organi. I vasi sanguigni possono diventare cicatrizzati e rigidi, aumentando il rischio di ostruzioni o addirittura di rotture.

Bassa e alta pressione diastolica

Bassa pressione diastolica è una lettura inferiore a 60 e alta pressione diastolica si riferisce a una lettura superiore a 90 Simile ai casi di pressione arteriosa sistolica bassa e alta, quando la pressione diastolica è troppo bassa non si possono fornire nutrienti e ossigeno in tutto il corpo e quando è troppo alto i tessuti e gli organi possono essere danneggiati.

Come è possibile vedere, per una salute ottimale, è importante che i valori di pressione arteriosa sistolica e diastolica rimangano in un intervallo sano. In questo modo diminuisci il rischio di complicazioni per la salute, specialmente quelle che colpiscono il tuo cuore.

Le convulsioni correlate all'epilessia possono essere previste misurando la variabilità della frequenza cardiaca
Rassegna settimanale di notizie sulla salute: calendario di tetano, epidemia di norovirus, artrite reumatoide e prurito

Lascia Il Tuo Commento