Quali sono le cause delle contratture muscolari? Sintomi, trattamento, rimedi casalinghi e prevenzione
Salute

Quali sono le cause delle contratture muscolari? Sintomi, trattamento, rimedi casalinghi e prevenzione

Le contratture muscolari possono essere descritte come perdita di forza e controllo muscolare. Possono verificarsi dopo un esercizio particolarmente faticoso e causare l'incapacità di allungare o utilizzare il gruppo muscolare interessato. Questo fenomeno è spesso descritto come la sensazione muscolare "stretta" o "angusta". Di solito è una deformità temporanea che riduce la flessibilità articolare e la gamma di movimento.

Quali sono le contratture?

Le contratture muscolari sono generalmente considerate una buona cosa e sono necessari per noi per essere in grado di utilizzare praticamente ogni parte del nostro corpo. Le fibre muscolari si contraggono producendo cambiamenti nella lunghezza del muscolo, essenzialmente mettendo in cortocircuito la distanza tra i filamenti di actina e miosina.

Gli stati di accorciamento prolungato o tessuti stretti sono indicati come contrattura. Qui, i muscoli possono rimanere contratti nonostante tutti gli effetti. Le contratture possono interessare la pelle, i muscoli, l'area articolare, i tendini ei legamenti, impedendo il normale movimento.

Correlato: Stanchezza muscolare: cause, sintomi e trattamento

Quali sono le cause delle contratture muscolari?

Le contratture muscolari possono verificarsi motivi quali paralisi (perdita della funzione muscolare), atrofia muscolare (diminuzione della massa muscolare) e a causa di varie forme di distrofia muscolare (malattie muscolari). Essenzialmente, queste condizioni influenzeranno la capacità del muscolo di formare la sua funzione di base. Di seguito sono riportati alcuni esempi di cause di contrattura muscolare:

Strenuo esercizio fisico

Può esercitare troppa pressione su alcune articolazioni, causando contratture e ridotta mobilità. Questo può essere enfatizzato con movimenti bruschi o forma inadeguata quando si eseguono esercizi.

Non si riscalda

Non prendersi il tempo per allungare prima di eseguire l'esercizio fisico può portare alla maggiore probabilità di sviluppo della contrattura. Questo perché i tuoi muscoli percepiscono anche una normale quantità di sforzo per essere più grande di quello che è. Ciò può portare a spingere i muscoli e le articolazioni oltre i loro limiti, rischiando potenzialmente lesioni.

Cattiva postura

Adottare posture scorrette, come ad esempio sedersi a una scrivania, davanti allo schermo di un computer, o anche solo guardare costantemente giù al telefono per una quantità eccessiva di tempo, può portare a rigidità articolare e contratture muscolari.

Correlati: esercizi e suggerimenti per migliorare la postura e alleviare il mal di schiena

Lesioni

Qualsiasi tipo di trauma nel corpo può portare a contratture complete o parziali. Questo include fratture, legamenti strappati o tendini, ustioni e lesioni nervose. Ciò è dovuto principalmente a lesioni che causano ridotta mobilità articolare che impedisce il normale range di movimento, che può portare allo sviluppo della contrattura.

Malattia, uso improprio e immobilizzazione

Non usare i muscoli di una particolare parte del corpo per lunghi periodi di il tempo può portare allo sviluppo della contrattura. Questo può essere visto come un risultato di lesioni che impediscono il movimento, riposo a letto prolungato, o anche semplicemente indossando un cast.

Draft e temperature estreme

Le rapide variazioni di temperatura da caldo a freddo possono portare alla contrazione muscolare. Se si verifica un eccessivo stringimento muscolare, come se venissi preso al freddo senza una giacca, alcune zone del tuo corpo cominceranno a contrarsi o tremeranno per aiutare a produrre calore. Nel tempo, questo può portare a dolori, dolori e contratture.

Infezione o malattia

Le contratture muscolari possono essere un sintomo delle seguenti condizioni: sclerosi multipla, ferite alla testa, infezione da poliomielite, articolazione e infezioni ossee, paralisi cerebrale, ictus, infezioni nervose e muscolari, nonché lesioni durante la nascita che causano paralisi.

Trattamento delle contratture muscolari

Esame medico

Questo è il primo passo del medico si esibirà composto da una storia medica e esame fisico. Rispondendo alle domande relative al sintomo di presentazione, il medico sarà in grado di diagnosticare meglio la causa più probabile delle contratture, fornendo in definitiva un trattamento migliore. Questo processo può anche implicare l'uso di studi di imaging, come i raggi X.

Fisioterapia

Uno dei trattamenti più comuni per le contratture, che aiuta ad aumentare la gamma di movimento e rafforzare i muscoli. la terapia fisica può essere fatta attraverso sessioni pratiche con un fisioterapista o appresa per essere eseguita a casa. Tuttavia, la terapia fisica è efficace solo se non regolarmente.

Dispositivi

L'uso di un cast o di una stecca può aiutare ad allungare il tessuto vicino alle aree problematiche, riducendo le contratture. Si può anche usare un altro dispositivo chiamato macchina a movimento passivo continuo (CPM), che aiuta a mantenere in movimento una parte del corpo interessata.

Farmaco

A seconda della causa specifica della contrattura, i farmaci possono essere usati per ridurre il dolore e infiammazione. Iniezioni di Botox (tossina botulinica) sono talvolta utilizzate anche nei muscoli per ridurre la tensione e gli spasmi.

Chirurgia

Usato in alcuni casi per la riparazione di tessuti con la speranza di riacquistare la massima libertà di movimento. La chirurgia può essere utilizzata per allungare i muscoli o riparare legamenti, tendini o ossa.

Rimedi casalinghi per contratture muscolari

Riposo

Fermare qualsiasi forma di attività intensa o esercizio fisico dell'area interessata è il passo più importante recupero della contrattura muscolare. È importante ricordare che il riposo non significa diventare immobile o sedentario, ma piuttosto semplicemente prendersela comoda per un po '. Il riposo può richiedere un paio di giorni a un paio di settimane, a seconda delle raccomandazioni del medico.

Mantenere le articolazioni in movimento

Massaggiare l'area interessata aiuterà a mantenere il flusso sanguigno in movimento e i nervi stimolati. Fare questo un paio di volte al giorno migliorerà il recupero della contrattura muscolare. Si consiglia di non applicare troppa pressione sull'area della contrattura durante le fasi iniziali, in quanto potrebbe causare ulteriori lesioni e una ripresa prolungata. Forti forme di contratture possono richiedere l'aiuto di un fisioterapista esperto.

Trattamento termico

Il riscaldamento da docce calde o un asciugamano riscaldato può fare miracoli per alleviare la tensione muscolare. Questo può anche estendersi indossando indumenti caldi durante i giorni freddi se sei particolarmente sensibile ai cambiamenti di temperatura.

Vai dal tuo medico

Anche avere una buona opinione su qualsiasi problema medico che potresti incontrare è una buona idea. Il medico può collaborare con te per escludere potenziali cause per la tua condizione e ha raccomandato i trattamenti più efficaci disponibili. Ci sono molte condizioni che solo un medico esperto sarà in grado di riconoscere, quindi vale la pena di ottenere il loro parere medico.

Mangia bene e prendi le tue vitamine

Il tuo corpo richiede una certa quantità di nutrimento, comprese vitamine e minerali, ogni giorno. Ecco perché è consigliabile seguire una dieta equilibrata e sana per tutti, non solo per coloro che soffrono di condizioni mediche. Attenersi a una dieta ricca di frutta, verdura e carne magra aiuta a fornire al corpo sostanze importanti come la vitamina C, D e l'omega-3.

Complicazioni del trattamento ritardato

Più a lungo rimedi il trattamento per le contratture muscolari, maggiore è la probabilità che peggiori e che interferiscano con le attività quotidiane. Inoltre, se il tuo particolare caso di contratture muscolari è dovuto a una condizione di base, rinunciare al trattamento renderà più difficile o addirittura impossibile ripristinare la normale mobilità.

Come prevenire le contratture muscolari

Mentre certe condizioni mediche, come paralisi cerebrale o distrofia muscolare, non può essere prevenuta, ci sono ancora parecchie cose che puoi fare per aiutare a ridurre l'insorgere di contratture muscolari. Per le contratture muscolari in generale, fare esercizio fisico regolare e vivere uno stile di vita attivo può aiutare a prevenire la rigidità articolare e muscolare. Tuttavia, gli esercizi eccessivamente faticosi dovrebbero essere eseguiti con moderazione con un adeguato periodo di riposo in seguito.

Si consiglia di consultare immediatamente il medico se dovesse verificarsi. Ciò contribuirà a prevenire lo sviluppo della contrattura e fornirà il miglior trattamento possibile al momento.

Anziani non più considerati scontrosi
Che cosa determina la tua mano dominante?

Lascia Il Tuo Commento