Quali sono le cause della chiluria (urina chilosa)? Sintomi, diagnosi e trattamento
Salute

Quali sono le cause della chiluria (urina chilosa)? Sintomi, diagnosi e trattamento

La ciluria è caratterizzata dalla presenza di chilo nelle urine, dandole un aspetto lattiginoso. Chyle è costituito da particelle linfatiche e lipidiche ed è un fluido corporeo normalmente presente nel sistema linfatico, che trasporta i grassi digeriti dall'intestino tenue al flusso sanguigno. Queste particelle lipidiche sono comunemente note come chilomicroni, che sono composti da grassi e proteine.

L'urina di latte può essere una caratteristica di un'altra condizione come l'infezione del tratto urinario, malattie trasmesse sessualmente, infiammazione renale e sindrome nefrosica. Anche se possono sembrare simili, sono diversi dalla ciluria.

Che cosa causa la ciluria?

La ciluria si verifica quando il liquido linfatico, noto come chilo, passa nelle urine, dando origine ad un aspetto simile a latte all'escrezione. Questa perdita di prodotti linfatici nel tratto urinario può avvenire attraverso una connessione fistolosa, che è un buco tra due sistemi; dal sistema linfatico al tratto urinario. Di seguito sono riportate altre varie cause di chiluria:

Ostruzione del dotto toracico: Considerato un vaso linfatico principale, con ostruzione a causa di un aneurisma aortico o cancro nella cavità toracica o probabilmente a causa di una gravidanza. Ciò causa il riflusso di chilo verso i reni.

Parassiti: Non è chiaro se i parassiti siano effettivamente responsabili di causare la fuoriuscita di liquido linfatico nelle vie urinarie o se si tratti semplicemente di una coincidenza, ma resta il fatto che il condizione si verifica quando sono trovati nel corpo. I parassiti causativi noti comprendono Eustrongylus gigas, Taenia echinococcus, parassita malarico, Taenia nana, Ascaris, S. haematobium e Ceronomas hominis. Tuttavia, il rapporto causa-effetto più importante e più comune della ciluria è con Wuchereria bancrofti.

Ostruzione del vaso renale linfatico: Porta al riflusso del fluido linfatico nelle urine. Questo può essere causato da parassiti, tubercolosi, disordini congeniti dei vasi linfatici, linfangioma delle vie urinarie, traumi renali o interventi chirurgici, anemia perniciosa o diabete mellito

Sindrome nefrotica: Un disturbo renale che provoca un eccesso di proteine e escrezione di grasso nelle urine

Quali sono i sintomi della chiluria?

Il sintomo principale è un'urina sottile, lattiginosa, possibilmente schiumosa. La ciluria può essere intermittente o avere un decorso crescente e calante, ma può anche essere ricorrente. Oltre alle urine di latte, i sintomi della chiluria possono anche includere:

  • Disuria (minzione frequente e bruciore)
  • Passaggio di grasso o coaguli di sangue
  • Ematuria (urina rosa o rossa dovuta al sangue)
  • Dolore renale
  • Debolezza
  • Perdita di peso
  • Febbre
  • Idrocele (rigonfiamento dello scroto)
  • Gonfiore delle gambe

Come diagnosticare la chiluria

La diagnosi di chiluria dipende dalla causa sospetta, ma generalmente, utilizza vari test di laboratorio e imaging per aiutare a raggiungere una diagnosi. I seguenti test sono comunemente usati per raggiungere una diagnosi di chiluria:

Test delle urine: Può essere un test pratico alla ricerca della scomparsa di urina di latte dopo una dieta priva di grassi. Inoltre, può essere usato per valutare il livello di albumine nell'urina del mattino e il livello totale di trigliceridi e chilomicroni dopo un pasto grasso.

Esami del sangue: Può essere usato per cercare la presenza di parakite usando un test immunocromatografico. Inoltre, può essere utilizzato per valutare le proteine ​​del sangue basse (ipoproteinemia, ipoalbuminemia) e gli eosinofili aumentati; un tipo di globuli bianchi noti per aumentare durante infezioni parassitarie

Imaging: La tomografia computerizzata (TC) o la risonanza magnetica (MRI) possono essere strumenti utili per cercare linfonodi ingranditi o la presenza di ostruzione di il dotto toracico da un tumore o ascesso. Inoltre, i raggi X attraverso linfangiografia, urografia endovenosa o pielografia retrograda possono aiutare a identificare il sito di perdita del chyle. Gli ultrasuoni possono anche essere usati per trovare un coagulo chiloso nella vescica.

Come trattare la chiluria

Il trattamento della chiluria dipende dalla causa. Alcuni casi, come nel caso di cause congenite o tumori, potrebbero non essere in grado di essere curati da un medico ma devono essere trattati chirurgicamente.

Tuttavia, alcuni casi di chiluria possono risolversi spontaneamente o con misure conservative. Questo può essere ottenuto aderendo a una dieta povera di grassi.

Ridurre i grassi nella dieta diminuisce la sua escrezione nelle urine. Le seguenti raccomandazioni vengono spesso date a coloro che cercano una dieta per aiutare a risolvere la chiluria:

  • Sostituire il cibo costituito da acidi grassi a catena lunga (presenti nella maggior parte dei grassi e oli) con acidi grassi a catena media (ad esempio olio di cocco). Questo è raccomandato perché gli acidi grassi a catena media vengono assorbiti direttamente nel sangue e non nella linfa. Si consiglia di consumare meno di 25 g di grassi al giorno.
  • Un'assunzione elevata di proteine ​​per sostituire le proteine ​​perse nelle urine, come fagioli, albume e carni magre.
  • Consumo di alimenti a basso contenuto di grassi come pane, riso, patate e verdure.

Condividi questa informazione

Consumo moderato di birra nelle donne collegato a rischio di infarto inferiore
Ciglia palpebrale delle palpebre o cisti di Meibomio (nodulo alla palpebra): cause, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento