La chirurgia per la perdita di peso batte i farmaci per il controllo del diabete di tipo 2 nell'obesità
Malattie

La chirurgia per la perdita di peso batte i farmaci per il controllo del diabete di tipo 2 nell'obesità

A un nuovo studio ha rilevato che il controllo del diabete di tipo 2 in quelli con obesità ha più successo con chirurgia per la perdita di peso rispetto all'uso di farmaci. I risultati rivelano che cinque anni dopo la chirurgia per la perdita di peso, i partecipanti obesi erano senza diabete.

I ricercatori nel 2009 assegnarono a caso 20 pazienti obesi con diabete di tipo 2 per ricevere cure mediche, altri 20 pazienti ricevettero un intervento chirurgico di bypass gastrico, e altri 20 interventi di perdita di peso ricevuti diversione biliopancreatica

Tra coloro che hanno subito un intervento chirurgico, quasi 80% hanno visto i loro livelli di glucosio controllati a lungo termine rispetto a solo 25 percento che hanno ricevuto farmaci. Tutti i partecipanti hanno visto una riduzione del rischio di malattie cardiache, ma i partecipanti alla chirurgia hanno avuto una riduzione maggiore della patologia cardiaca e dei vasi sanguigni e hanno anche richiesto meno farmaci per trattare l'ipertensione e il colesterolo.

La chirurgia per la perdita di peso può essere rischiosa. In uno studio internazionale alternativo, sebbene il diabete dei partecipanti fosse meglio controllato per coloro che ricevevano un intervento chirurgico per la perdita di peso, aumentavano il rischio di infezioni e fratture ossee.

I ricercatori sono titubanti nel chiamare la chirurgia per la perdita di peso 2 diabete, quindi sono fiduciosi dei risultati e lo ritengono un mezzo efficace per controllare meglio il diabete di tipo 2. I ricercatori sperano che i loro risultati possano spingere gli assicuratori medici a iniziare a coprire più interventi di perdita di peso come mezzo per controllare meglio il diabete di tipo 2; molte di queste aziende attualmente non coprono questo tipo di interventi chirurgici, che i ricercatori ritengono negano agli individui un trattamento praticabile.

Il diabete di tipo 2 e il legame dell'obesità

È noto che esiste un forte legame tra obesità e diabete di tipo 2. Anche se una causa esatta del diabete di tipo 2 è ancora sconosciuta tra coloro che sono obesi, il loro rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 aumenta notevolmente.

Si può vedere una forte relazione tra diabete di tipo 2 e obesità: 90% di individui con diabete di tipo 2 sono anche obesi.

L'obesità, in particolare il grasso addominale superiore, è stata indicata come un aumentato rischio di sviluppare il diabete di tipo 2; il grasso addominale porta all'infiammazione che a sua volta rende il corpo più resistente all'insulina. Poiché l'insulino-resistenza può diventare asintomatica, gli individui potrebbero non sapere nemmeno di essere pre-diabetici o avere il diabete fino a quando non vanno dal medico per un controllo.

L'obesità è comunemente misurata dall'indice di massa corporea di una persona ) che esamina l'altezza e il peso di una persona. Il peso normale ha un punteggio BMI compreso tra 18,5 e 24,9, il sovrappeso ha un punteggio compreso tra 25 e 29,9 e l'obesità ha un punteggio di 30 o superiore. Sebbene il BMI non sia accurato al 100% - non tiene conto della massa muscolare - è un indicatore molto vicino della salute di una persona e di ciò che potrebbe essere a rischio per quanto riguarda il loro peso. Il rischio di diabete di tipo 2 sale con un punteggio BMI di 25, quindi anche solo il sovrappeso è sufficiente per aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Come gestire il peso e prevenire diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 può essere facilmente prevenuto con abitudini di vita sane e non è una malattia che una persona deve sviluppare nel corso della sua vita. Semplici modi per ridurre il rischio di diabete e combattere l'obesità sono:

  • Controlla il tuo peso - in particolare riducendo il grasso intorno all'addome.
  • Esercizio di più.
  • Migliora la tua dieta - scegli cereali integrali, evitare cibi zuccherati e lavorati, consumare più frutta e verdura, bere più acqua ed evitare la soda, consumare grassi buoni (monosaturi) rispetto ai grassi cattivi (grassi trans) e limitare l'assunzione di carne rossa o lavorata.
  • Non fumare o smettere di fumare.
  • Limita il consumo di alcol.
  • Gestisci eventuali problemi di salute di base - come l'ipertensione e il colesterolo alto.
  • Conosci il tuo rischio familiare - il diabete corre nella tua famiglia?

Il diabete di tipo 2, così come l'obesità, sono evitabili e non inevitabili. Le abitudini di stile di vita sano possono aiutarti meglio a prevenire il diabete di tipo 2

Il composto trovato nei germogli di broccoli può aiutare a trattare il diabete dell'adulto
Gli uomini più grandi hanno maggiori probabilità di sviluppare un cancro alla prostata aggressivo

Lascia Il Tuo Commento