Riepilogo settimanale di notizie sulla salute: infarto lacunare, ictus silenzioso, yoga per reni sani, coaguli di sangue nel cervello
Salute

Riepilogo settimanale di notizie sulla salute: infarto lacunare, ictus silenzioso, yoga per reni sani, coaguli di sangue nel cervello

Nel caso in cui abbiate perso uno degli articoli di questa settimana sulla salute, verificateli nel riepilogo di questa settimana. Questa settimana abbiamo discusso di ictus lacunare, ictus silenzioso, yoga per reni sani e coaguli di sangue nel cervello.

Abbiamo parlato di cause, sintomi e trattamento per ictus lacunare, esaminato come l'ictus silenzioso sta causando demenza vascolare, esaminato i benefici dello yoga per la salute dei reni e come i coaguli di sangue possono formarsi nel cervello.

Infarto lacunare, un tipo di ictus: cause, sintomi e opzioni di trattamento

Infarto lacunare è un tipo di ictus che si verifica quando uno le arterie che forniscono sangue al cervello vengono bloccate. Queste arterie sono piuttosto piccole, il che le rende vulnerabili ai danni. Mentre la maggior parte delle arterie nel corpo si riduce gradualmente, le arterie del tratto lacunare si diramano da una grande arteria ad alta pressione.

L'ictus lacunare è un tipo di ictus ischemico che si verifica all'interno delle strutture più profonde del cervello. L'esperienza di un colpo lacunare aumenta il rischio di ictus futuri. Al fine di ridurre il danno e le complicazioni future, è importante che l'ictus lacunare venga rilevato immediatamente in modo che il trattamento possa iniziare presto.

Comprendere l'ictus, una delle principali cause di demenza vascolare

Anche se potrebbe non essere un termine comune, l'ictus silenzioso è una delle principali cause di demenza vascolare che colpisce circa un terzo di quelli sopra i 70 anni. Una migliore comprensione dell'ictus muto può aiutare molte persone a ridurre il rischio di problemi di memoria associati alla demenza vascolare.

Durante un tratto tipico, un coagulo blocca un vaso sanguigno che alimenta parte del cervello. Le cellule cerebrali possono quindi morire, portando a debolezza facciale, difficoltà a parlare, difficoltà a camminare o persino problemi di vista. Allora, cos'è un colpo silenzioso? Bene, quando qualcuno ha un ictus silenzioso, il flusso sanguigno viene interrotto e le cellule in un'area del cervello che non controllano le funzioni vitali vengono distrutte. Questo danno può comparire su una risonanza magnetica o TC, ma è spesso troppo piccolo per produrre sintomi evidenti. Ancora, un colpo silenzioso può causare danni cognitivi.

Yoga per reni sani: Riduce il rischio di calcoli renali e migliora la funzionalità renale

Lo yoga può essere utile per promuovere la salute dei reni. Il ruolo principale dei reni è quello di aiutare a filtrare i rifiuti dal corpo, insieme a secernere gli ormoni necessari e stabilizzare la pressione sanguigna. I reni aiutano anche a mantenere l'omeostasi che dimostra quanto siano importanti i reni per il corretto funzionamento di tutto il corpo, non solo il sistema urinario.
Anche se la medicina moderna ha fatto passi da gigante nel miglioramento delle terapie per i sono rimedi naturali che possono offrire sollievo. Caso in questione, lo yoga può essere un approccio efficace al rischio di calcoli renali e migliorare la funzionalità renale. Lo yoga promuove il benessere generale e uno stile di vita sano. È una modalità di trattamento sicura per i pazienti con malattie renali perché non è associata ad alcun effetto collaterale negativo.

Quali sono le cause dei coaguli di sangue nel cervello?

Tutti noi abbiamo fattori di coagulazione nel nostro corpo per assicurarci che non sanguinare a morte se ci tagliamo, ma in determinate circostanze le persone possono sperimentare coaguli di sangue nel cervello e questo può essere pericoloso per la vita.

Un coagulo di sangue si forma nel tentativo di riparare una sorta di danno ad un sangue nave. È una massa gelatinosa formata da piastrine e fibrina (una proteina coinvolta nella coagulazione del sangue) che aiuta a fermare il sanguinamento. Quando i coaguli di sangue si formano nel modo sbagliato all'interno di un'arteria o una vena, possono causare seri problemi. Le persone che fumano, prendono pillole anticoncezionali e sono sedentarie hanno un rischio più elevato di ottenere coaguli di sangue.

Nei pazienti affetti da artrite, anche un'attività fisica moderata può migliorare la funzione artritica degli arti

Nei pazienti affetti da artrite, anche l'attività fisica moderata può migliorare la funzionalità dell'arto artritico. Si raccomanda agli adulti americani di partecipare a 150 minuti di attività fisica alla settimana, ma sfortunatamente solo un adulto su 10 con artrite al ginocchio raggiunge questo obiettivo. Ciò ha spinto i ricercatori a stabilire un obiettivo più facile da raggiungere per assicurarsi che questi pazienti artritici possano ancora migliorare la loro mobilità. Il nuovo target time è di 45 minuti a settimana.

I ricercatori hanno scoperto che quasi un terzo dei pazienti è migliorato o ha avuto un'alta funzionalità dopo due anni.

Coloro che eseguivano almeno 45 minuti di esercizio moderato avevano l'80% in più di probabilità di mantenere un alto livello di funzionalità dopo due anni, rispetto a quelli che avevano meno attività fisica.

Il colesterolo è un lipide?
L'eccessivo consumo di alcol influisce sulla vista e sulla vista

Lascia Il Tuo Commento