In attesa di espirare: Danni per l'inquinamento atmosferico Doppio
Salute

In attesa di espirare: Danni per l'inquinamento atmosferico Doppio

L'aria che respiri è qualcosa che desti per scontato, giusto? È lì, a volte un po 'meno che fresco se passi davanti a un'auto ferma, ma così via...

Ecco le brutte notizie: un decesso su otto in tutto il mondo è stato collegato all'esposizione all'inquinamento atmosferico.

Secondo un rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) pubblicato a marzo, del milione di morti che si verificano ogni anno - quelle correlate all'asma aggravata, alla bronchite, all'enfisema, alle malattie polmonari e cardiache, nonché alle allergie respiratorie, possono essere attribuite all'inquinamento atmosferico.

La figura dell'OMS ha più che raddoppiato le precedenti stime dei decessi annuali legati all'inquinamento atmosferico. Ciò rende l'inquinamento atmosferico il più grande rischio per la salute ambientale del mondo.

LETTURA CORRETTA: Etilometro: il nuovo modo di individuare il cancro polmonare

L'aria sporca spinge il rischio di malattie cardiache

Le nuove cifre sono più accurate delle precedenti stime, perché la tecnologia consente misurazioni più efficienti dell'esposizione umana all'inquinamento atmosferico. Combina dati satellitari ed emissioni inquinanti, monitoraggio a livello del suolo e modellizzazione del modo in cui l'inquinamento si dirige verso l'aria.

"I rischi derivanti dall'inquinamento atmosferico sono ora molto maggiori di quelli precedentemente pensati o compresi, in particolare per malattie cardiache e ictus," Dr Maria Neira, direttore del Dipartimento per la salute pubblica, i determinanti ambientali e sociali della salute dell'OMS, ha dichiarato Notizie mediche oggi .

"Pochi rischi hanno un impatto maggiore sulla salute globale oggi rispetto all'inquinamento atmosferico; le prove indicano la necessità di un'azione concertata per ripulire l'aria che tutti respiriamo. "

Bambini, donne e anziani più vulnerabili

L'inquinamento atmosferico si verifica quando un agente chimico, fisico o biologico influisce negativamente sull'atmosfera. Il peggior offensore? Politiche insostenibili nei settori dei trasporti, dell'energia e della gestione dei rifiuti hanno portato a "un eccessivo inquinamento atmosferico" in tutto il mondo, ha sottolineato l'OMS. I paesi con il maggior inquinamento atmosferico erano i paesi a basso e medio reddito nelle regioni del sud-est asiatico e del Pacifico occidentale.

Obesità correlata all'età: grasso del ventre combatte grasso della pancia
Solo il 40% degli americani ha ricevuto la vaccinazione antinfluenzale

Lascia Il Tuo Commento