La vitiligine della cute e il trattamento dei capelli grigi possono migliorare dalle proteine ​​modificate: Studio
Salute

La vitiligine della cute e il trattamento dei capelli grigi possono migliorare dalle proteine ​​modificate: Studio

La vitiligine della pelle e il trattamento dei capelli grigi possono migliorare dalle proteine ​​modificate, secondo la ricerca. Molti di noi sviluppano capelli grigi con l'avanzare dell'età, ma alcuni di noi vedono anche qualche filo d'argento nei nostri anni più giovani. I capelli grigi sono il risultato dello stress ossidativo attraverso l'accumulo di perossido di idrogeno nel follicolo pilifero. Le ditte per la tintura dei capelli hanno scoperto che l'accumulo di perossido di idrogeno può essere trattato con un composto di attualità attivato con UVB chiamato PC-KUS (una pseudocatalasi modificata). Nell'ultimo studio, i ricercatori hanno scoperto che PC-KUS può anche funzionare per curare la vitiligine, una condizione della pelle.

L'autrice dello studio Karin U. Schallreuter ha detto: "Ad oggi, è fuori dubbio che l'improvvisa perdita della pelle ereditata e il colore dei capelli localizzato può influenzare quegli individui in molti modi fondamentali. È stato documentato il miglioramento della qualità della vita dopo la ripigmentazione totale, se non parziale, parziale. "

I ricercatori hanno analizzato 2.411 pazienti con vitiligine in cui 57 avevano vitiligine segmentale (SSV) e 76 avevano vitiligine mista. I pazienti con SSV hanno mostrato lo stesso stress ossidativo nelle loro ciglia e pelle come si vede nei capelli brizzolati.

Gerald Weissmann, MD, redattore capo del FASEB Journal, ha aggiunto: "Per generazioni, numerosi rimedi sono stati inventati per nascondersi capelli grigi. Ma ora, per la prima volta, è stato sviluppato un trattamento reale che arriva alla radice del problema. Mentre questa è una notizia eccitante, la cosa ancora più eccitante è che funziona anche per la vitiligine. Questa condizione, anche se tecnicamente cosmetica, può avere seri effetti socio-emotivi delle persone. Sviluppare un trattamento efficace per questa condizione ha il potenziale per migliorare radicalmente la vita di molte persone. "

Il trattamento della malattia della vitiligine può migliorare dalla proteina modificata

I ricercatori della Loyola University Chicago Stritch School of Medicine hanno scoperto che il trattamento della malattia della vitiligine può migliorare da una proteina modificata. Studi precedenti hanno scoperto che una proteina chiamata HSP70i svolge un ruolo vitale nella risposta autoimmune che causa la vitiligine. HSP70i è costituito da 641 aminoacidi e quindi i ricercatori hanno modificato gli amminoacidi per creare un mutante HSP70i.

I ricercatori hanno dato al mutante HSP70i topi che hanno sviluppato vitiligine e che i topi sono tornati al nero. Gli stessi effetti sui topi sono stati osservati anche su campioni di pelle umana.

Non ci sono attualmente trattamenti a lungo termine per la vitiligine, quindi un mutante HSP70i potrebbe offrire nuove opzioni di trattamento in futuro.

Lettura correlata

I pazienti con vitiligine sono affetti da sindrome dell'occhio secco, altri rischi per la salute dell'occhio

I pazienti con vitiligine sono affetti da sindrome dell'occhio secco e altri rischi per la salute degli occhi. Differenze significative sono state osservate nei pazienti con vitiligine sottoposti al test di Schirmer, che determina se l'occhio produce abbastanza lacrime per una corretta umidità.

Vitiligine, decolorazione, sintomi e trattamento unico

La vitiligine è una condizione della pelle che porta alla luce e macchie scure di decolorazione della pelle. Sebbene la vitiligine colpisca comunemente la pelle, può colpire qualsiasi area che abbia il pigmento, ad esempio una persona può sviluppare chiazze di capelli bianchi.

Fonti:
//www.eurekalert.org/pub_releases/2013- 05 / foas-gha050313.php
//www.fasebj.org/content/27/8/3113
//www.sciencedaily.com/releases/2013/02/130227150908.htm

Trattamento a ultrasuoni per calcoli renali non invasivi sviluppato dal team di ricerca finanziato dalla NASA
Rimedi naturali per malattie renali croniche negli anziani

Lascia Il Tuo Commento