Una varietà di emozioni positive promuove la salute: Studio
Salute

Una varietà di emozioni positive promuove la salute: Studio

Essere umani ci permette di sperimentare il mondo che ci circonda e vivi le nostre vite come meglio crediamo Alcuni baseranno le loro vite su regole e struttura, altri lasceranno che le emozioni guidino il loro modo di vivere, ma la maggior parte delle persone cerca di trovare un equilibrio tra i due. Sono le emozioni che ci rendono unici come esseri umani e, secondo un nuovo studio, avere una varietà di emozioni positive può portare a una salute migliore.

Le emozioni positive includono calma, allegria ed entusiasmo e persone che hanno una gamma di questi i sentimenti nella loro vita quotidiana sono stati trovati per avere livelli più bassi di infiammazione rispetto a quelli che avevano una gamma più ristretta di emozioni.

L'infiammazione porta a problemi di salute

L'infiammazione è una risposta biologica che il tessuto corporeo ha a stimoli dannosi come i patogeni, cellule danneggiate o irritanti. È una risposta protetta dall'organismo che coinvolge le cellule immunitarie, i vasi sanguigni e i mediatori molecolari. Inferiori livelli di infiammazione sono legati a un minor rischio di morte prematura e malattie croniche come il diabete.

"Esistono molti tipi di felicità e sperimentare una varietà di stati emotivi potrebbe ridurre la vulnerabilità di una persona alla psicopatologia impedendo a qualsiasi emozione di dominando la loro vita emotiva, " ha detto l'autore principale Anthony Ong, professore di sviluppo umano presso il College of Human Ecology e professore di geriatria e medicina palliativa presso Weill Cornell Medicine.

Questa influenza sulla salute biologica aiuta a far luce su il processo di infiammazione sistemica del corpo e come l'emozione positiva può influenzarlo. Tuttavia, si sa poco su come le esperienze emotive influenzano i risultati sulla salute.

I ricercatori hanno analizzato l'abbondanza di diverse emozioni vissute dall'uomo - denominate "emodiversity" - e marcatori di infiammazione nel corpo.

La bassa emodiversità è quando un la persona si sente più o meno allo stesso modo per gran parte della giornata, con emozioni concentrate in poche categorie.

L'alta emodiversità è quando una persona prova una serie di emozioni durante il giorno, idealmente distribuendole equamente attraverso lo spettro dei sentimenti.

Lo studio ha coinvolto 175 persone di età compresa tra i 40 ei 65 anni. I dati sono stati raccolti e analizzati sulle loro emozioni negative e positive per 30 giorni. Ogni notte, i soggetti valutavano fino a che punto avevano 16 emozioni positive e / o 16 emozioni negative.

I campioni di sangue furono prelevati sei mesi dopo per testare i marcatori infiammatori.

Le emozioni positive influenzano l'infiammazione

I ricercatori ha scoperto che una gamma ampia o ristretta di emozioni negative non ha avuto alcun effetto sul livello di infiammazione. Tuttavia, coloro che hanno segnalato una vasta gamma di emozioni positive hanno livelli di infiammazione più bassi rispetto a quelli con una gamma più ristretta.

"Le emozioni servono ruoli funzionali per gli individui, aiutandoli a stabilire le priorità e a regolare il comportamento in modo da ottimizzare l'adattamento alle esigenze situazionali. I risultati suggeriscono che l'esaurimento o la sovrabbondanza di emozioni positive, in particolare, ha conseguenze per il funzionamento e la salute del proprio ecosistema emotivo ", ha detto Ong.

I ricercatori ritengono che le nostre emozioni giochino un ruolo più importante nella nostra salute generale di quanto pensiamo. Studi come questo aiutano a far luce su questo ramo della scienza medica relativamente sconosciuto.

I farmaci assunti in questa forma possono essere pericolosi per la salute
Il sonno corretto migliora la memoria

Lascia Il Tuo Commento