Trattamento naturale delle vene varicose: come sbarazzarsi delle vene dei ragni
Salute

Trattamento naturale delle vene varicose: come sbarazzarsi delle vene dei ragni

Le vene varicose sono vene visibili che possono apparire di colore viola scuro o blu e si trovano comunemente nelle gambe e nei piedi. Queste vene allargate e scolorite non pongono problemi di salute immediati, in quanto sono di solito un problema estetico. Tuttavia, alcune persone provano dolore e disagio dolorosi che potrebbero segnalare imminenti problemi circolatori.

Le vene varicose sono causate da una posizione eretta prolungata e da una posizione eretta, che aumenta la pressione nelle vene della parte inferiore del corpo. Anche la disfunzione di piccole valvole nei vasi sanguigni svolge un ruolo. Altri fattori di rischio includono età, sesso, storia familiare e obesità.

I seguenti sono un elenco di trattamenti naturali per le vene varicose, inclusi rimedi erboristici e oli essenziali.

Rimedi casalinghi per le vene varicose

Massaggio delicato

Con l'uso di olio d'oliva o olio di cocco come lubrificante, un leggero massaggio ascendente può distendere le vene contorte e accelerare il flusso sanguigno. È importante non usare mai la pressione direttamente sulle vene sporgenti, comunque. L'accumulo di sangue è uno dei problemi principali che esacerba le vene varicose, portandole ad espandersi e ad intrecciarsi. Il massaggio è un modo attivo per aumentare il flusso di sangue.

Compressione

L'uso di calze a compressione è un rimedio provato per le vene varicose. Permette una pressione uniforme sulle gambe. Queste calze comprimono le vene in modo coerente, aiutando le valvole in modo più efficiente a prevenire il riflusso. Se utilizzato nelle prime fasi delle vene varicose, le calze a compressione possono porre fine alla condizione. Si consiglia di parlare con un medico su quale tipo di calza di compressione è meglio per voi, come esistono molti tipi.

Confezioni di fango

In forma di argilla fine che può essere acquistata come "mudpacks", il loro l'utilizzo nel trattamento delle vene varicose può ridurre significativamente il dolore e contribuire a ridurre l'allargamento della vena. Questi mudpacks sono tipicamente usati mescolando l'argilla con acqua tiepida e applicandola all'arto interessato prima di andare a letto. Man mano che il fango si asciuga, produce un effetto rassodante, lavorando in modo simile alle calze a compressione. È importante non specificare che i mudpack non sono raccomandati in quelli con vene varicose e ulcere.

Supporto dietetico

La carenza di vitamine del complesso B come B6 (piridossina), B9 (acido folico) e B12 (cobalamina) ha noto per aumentare i livelli di omocisteina; noto per danneggiare il rivestimento dei vasi sanguigni e aumentare il rischio di trombosi e vene varicose. L'alcol è anche noto per aumentare i livelli di omocisteina. Queste vitamine sono facilmente reperibili dal cibo che mangiamo e possono essere trovate in tonno, salmone, gamberetti, pollo, tacchino e uova; solo per citarne alcuni.

Aumentare l'attività

Diventando più attivi, la contrazione dei muscoli aiuta il movimento del sangue verso il cuore. In particolare durante la corsa o il jogging, i muscoli del polpaccio stanno lavorando per aiutare questo processo. Questo aiuta a spiegare perché rimanere fermi o addirittura sedentari aiuti allo stile di vita nello sviluppo delle vene varicose. La gravità ci sta trascinando anche sulla terra, questo include anche il nostro sangue. Rimanendo attivo, o semplicemente trovando il tempo di muoversi più spesso, può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna.

Aceto di mele

Considerato un detergente naturale per il corpo, l'aceto di sidro di mele sulla pelle può essere un ottimo trattamento per vene varicose. L'aceto di mele non diluito aiuta a migliorare il flusso sanguigno e la circolazione. Questo può essere ottenuto massaggiando delicatamente l'aceto di sidro di mele sulle vene varicose prima di coricarsi e al mattino. Dopo alcuni mesi, devono essere ridotte di dimensioni.

Pepe di Caienna

Una spezia popolare che è ricca di vitamina C e bioflavonoidi, il pepe di Caienna è considerato un trattamento meraviglioso per le vene varicose. Per ottenere i suoi effetti benefici, mescolare un cucchiaino di polvere di pepe di Cayenna in una tazza di acqua calda e mescolare. Bere questa miscela tre volte al giorno per uno o due mesi per aumentare la circolazione sanguigna e alleviare il dolore e le vene gonfie.

Olio d'oliva

Può aiutare riducendo il dolore e l'infiammazione. Massaggiare l'olio d'oliva con la vitamina E sulle vene per diversi minuti, due volte al giorno per uno o due mesi. Miscelare l'olio essenziale di cipresso in due cucchiaini di olio d'oliva tiepido può anche fornire un sollievo simile.

Prezzemolo

Un potente antiossidante e ricco di vitamina C, il prezzemolo incoraggia la produzione di collagene e aiuta nella riparazione e riproduzione cellulare. Contiene anche una sostanza chiamata rutina, che si ritiene svolga un ruolo chiave nel rafforzamento dei vasi sanguigni capillari e lì per aiutare a ridurre le vene varicose. La verdura può essere utilizzata facendo bollire una manciata con una tazza di acqua per cinque minuti, quindi aggiungere una goccia di oli essenziali di rosa e calendula una volta tiepida. Lasciare raffreddare questa miscela in frigorifero per diversi minuti, quindi utilizzare un batuffolo di cotone per applicare direttamente sulle vene interessate.

Rimedi erboristici per le vene varicose

Ippocastano

Un trattamento antichissimo per le vene varicose, i semi di ippocastano hanno proprietà antinfiammatorie e anti-rigonfiamento. Questo può aumentare con successo il "tono venoso" e ridurre l'aspetto delle vene varicose. Un composto chiamato aescina che migliora la resistenza elastica delle vene e previene il rilascio di enzimi che danneggiano le pareti dei capillari si possono trovare anche nei semi di ippocastano. Questo rimedio a base di erbe può essere utilizzato esternamente sulla pelle o essere consumato in forma di supplemento. È importante notare che l'assunzione di castagna d'India crudo può essere tossica e non è raccomandata, specialmente nelle donne incinte o in allattamento.

Estratto di corteccia di pino

Contiene molti acidi fenolici, flavonoidi e proantocianidine, l'estratto di corteccia di pino contiene molti effetti benefici inclusa la riduzione visibile delle vene varicose. Prendendo questa erba per via orale è stato dimostrato che rafforza le pareti dei vasi sanguigni e ripristina l'elasticità legandosi al collagene, una proteina strutturale nelle cellule. L'estratto di corteccia di pino può anche ridurre la pressione sanguigna e migliorare la circolazione sanguigna, aiuta ad alleviare i sintomi delle vene varicose.

Pot Marigold

Questo fiore esteticamente piacevole possiede proprietà anti-infiammatorie che riducono l'infiammazione e il dolore. È anche noto per promuovere la formazione di collagene nella pelle, ripristinando la sua naturale consistenza. Questa erba ha anche proprietà antimicrobiche e favorisce la circolazione del sangue. Puoi far bollire una tazza di fiori di calendula in quattro tazze d'acqua per cinque minuti, quindi immergere un panno di cotone nella soluzione e posizionarlo sopra l'area interessata. Ripeti questo più volte al giorno per alcuni mesi per vedere miglioramenti visibili.

Gotu Kola

Anche il nome di Indian Pennywort, questa erba proviene dall'Oriente ed è stato un rimedio per le vene varicose popolare per migliaia di anni in India. Aiuta a ridurre le perdite dalle vene e diminuisce l'infiammazione e la ritenzione idrica. L'uso topico di questa erba sulla pelle aumenta il flusso sanguigno verso l'area, aiutando efficacemente a guarire ferite, ulcere e dermatiti.

Amamelide

Molto efficace per rafforzare i vasi sanguigni e ottimo per ridurre i sintomi delle vene varicose. Contiene anche acido gallico e altri oli essenziali che aiutano a ridurre gonfiore e dolore. L'amamelide può essere utilizzata immergendo un panno nella soluzione e posizionandolo sulla zona interessata. Ripeti questo due o tre volte al giorno per uno o due mesi

Arnica

Una medicina omeopatica popolare per alleviare i dolori e le fastidi alle vene varicose. L'arnica è nota per contenere diversi composti che aiutano a ridurre l'infiammazione, il dolore e il gonfiore.

Oli essenziali per le vene varicose

I rimedi casalinghi per curare le vene varicose non devono essere esclusivi dei farmaci a base di erbe fornire qualche beneficio. Gli ingredienti attivi presenti negli oli essenziali possono aiutare a combattere l'aspetto e i sintomi delle vene varicose. I seguenti sono alcuni esempi:

  • Olio di camomilla: Aiuta ad alleviare la pesantezza e il disagio che si verificano dalle vene palpitanti. Massaggiare questo olio nelle gambe prima di coricarsi può aiutare ad alleviare il dolore, specialmente dalla posizione prolungata.
  • Olio di elicriso: Ha proprietà anticoagulanti e anestetiche che aiutano a prevenire la formazione di coaguli di sangue a causa di sangue stagnante nelle vene allargate. Applicare questo olio per via topica può aiutare ad alleviare il dolore e il gonfiore.
  • Oli di lavanda e rosmarino: Entrambi questi olii essenziali hanno proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche.
  • Olio di cipresso: Conscritta i vasi sanguigni e stringe il tessuto favorendo il flusso ascendente del sangue.
Fibrillazione atriale associata a infarto, insufficienza cardiaca, malattia renale cronica e morte cardiaca improvvisa: Studio
Dolori di Latissimus dorsi: cause, sintomi, diagnosi, trattamento, esercizi e prevenzione

Lascia Il Tuo Commento