Dolore addominale superiore: cause, sintomi e trattamenti
Mangiare Sano

Dolore addominale superiore: cause, sintomi e trattamenti

Cosa è il dolore addominale superiore?

Il dolore addominale superiore è il dolore che si verifica nell'esofago o nello stomaco. Ci sono molte ragioni per cui il dolore addominale superiore varia in gravità. Per alcuni, il dolore addominale superiore è temporaneo e una rara occasione. Per gli altri, è un'esperienza cronica che può disturbare la loro vita quotidiana. Restringere il dolore addominale superiore può aiutare a ottenere una diagnosi corretta e ricevere il trattamento adeguato per ridurre il disagio.

Il mal di stomaco in generale è uno dei motivi più comuni per cui una persona visita il proprio medico. Il dolore addominale superiore può essere il risultato diretto di una condizione dello stomaco, oppure può essere un sintomo di un problema in un altro organo del corpo. È importante prestare molta attenzione al dolore addominale superiore per comprendere la causa sottostante. Ad esempio, dovresti prendere nota del dolore addominale superiore (dopo un pasto, quando sei affamato), della sua frequenza, intensità e di qualsiasi altro sintomo che possa accompagnare il tuo dolore addominale superiore.

Cause del dolore all'addome superiore

Le cause comuni di dolore all'addome superiore possono derivare da problemi nella cistifellea o nel fegato. Ciò include calcoli biliari, epatite o ascesso epatico. Il dolore generalizzato all'addome superiore può essere il risultato di infiammazione o infezione.

Se il dolore proviene dallo stomaco o dall'esofago, può essere dovuto a pirosi gastrica, malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), o ernia iatale.

La gastrite, una condizione che causa l'infiammazione del rivestimento dello stomaco spesso a causa di virus o batteri, può portare anche al dolore all'addome superiore. Infine, ulcere e allergie o intolleranze alimentari possono contribuire anche al dolore all'addome superiore.

Per determinare la causa esatta del dolore all'addome superiore, è importante prendere nota dei sintomi alternativi che potrebbero verificarsi. Puoi trovare cosa guardare più avanti in questo articolo.

Cause del dolore addominale medio-superiore

Potresti avvertire dolore addominale medio-superiore, che è principalmente lo stomaco e tutto ciò che lo circonda. Le cause del dolore addominale medio-superiore sono abbastanza simili al dolore all'addome superiore, con alcune aggiunte:

  • Gastroparesis - una condizione in cui lo stomaco si svuota lentamente a causa di un rilassamento muscolare inadeguato a causa di nervi danneggiati, disturbi ormonali, motivi psicologici, ecc.
  • Ulcera peptica - una ferita aperta lungo il rivestimento dello stomaco o il duodeno
  • Cancro allo stomaco
  • Patologie pancreatiche - pancreas infiammato, pancreatite cronica, cancro al pancreas
  • Lacrima muscolare
  • Ernia intestinale
  • Disturbi della colonna vertebrale - ernia del disco, vertebra spezzata
  • Aneurisma o dissoluzione dell'aorta addominale - la parete dell'aorta si indebolisce con l'età e può gonfiarsi di conseguenza. Se scoppiato, può portare ad aneurisma o scissione (996)
  • Infarto
  • Linfoma

Sintomi che potrebbero venire con dolore addominale superiore

I sintomi che possono accompagnare il dolore addominale superiore a causa di un problema digestivo includere:

  • crampi addominali o gonfiore
  • gonfiore
  • eruttazione
  • feci sanguinarie
  • cambiamenti nei movimenti intestinali
  • costipazione
  • diarrea
  • gas
  • indigestione
  • nausea senza vomito

Se il dolore addominale superiore è dovuto ad un'altra condizione, i sintomi corrispondenti possono includere:

  • Dolori corporei
  • Tosse
  • Fegato e ghiandole ingrossati
  • Febbre
  • Malessere generale di malessere
  • Spasmi muscolari
  • Dolore, intorpidimento o formicolio
  • Rash
  • Perdita di peso inattesa

I sintomi associati a una condizione pericolosa per la vita sono:

  • Cambiamento di coscienza o vigilanza
  • Dolore al petto, oppressione al petto
  • febbre alta
  • palpitazioni cardiache
  • incapacità di avere un movimento intestinale
  • battito cardiaco veloce
  • problemi respiratori - mancanza di respiro, ra respirazione
  • Rigidità dell'addome
  • Dolore addominale grave e acuto
  • Trauma all'addome
  • Vomito di sangue, sanguinamento rettale o feci di sangue

Trattamento e prevenzione del dolore addominale superiore

Il trattamento del dolore addominale superiore dipende dalla causa sottostante. Questo include evitare cibi scatenanti, trattare il bruciore di stomaco, trattare calcoli biliari o problemi al fegato e trattare essenzialmente qualunque sia la radice del dolore.

Individuare i consigli di prevenzione esatti per il dolore all'addome superiore è difficile in quanto ci sono così tante diverse cause del dolore. Raccomandazioni generali di prevenzione elencate di seguito possono aiutare a ridurre il rischio di avvertire dolore all'addome superiore.

  • Mangiare una dieta sana
  • Bere acqua regolarmente
  • Esercitare regolarmente
  • Mangiare pasti più piccoli

Se il tuo dolore all'addome superiore deriva da malattia infiammatoria intestinale o sindrome dell'intestino irritabile, assicurarsi di seguire il piano di trattamento e la dieta raccomandata per ridurre al minimo le fiammate.

Avrai anche bisogno di evitare di sdraiarti subito dopo pasto per ridurre il bruciore di stomaco e indigestione.

Quando vedere il medico per il dolore addominale

Se il dolore all'addome superiore è lieve e poco frequente, potrebbe non essere necessario consultare un medico. Ma se il dolore diventa cronico, grave o acuto, dovresti assolutamente cercare un consiglio medico.

Dovresti anche cercare assistenza medica se noti quanto segue:

  • Sangue sanguigno
  • Febbre alta
  • Sangue vomito
  • Nausea persistente o vomito
  • Ingiallimento della pelle o degli occhi
  • Gonfiore o grave sensibilità dell'addome
  • Difficoltà di respirazione
  • Dolore che dura oltre 24 ore
  • Stitichezza prolungata
  • Sensazione di bruciore urinare
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso inspiegabile

Questi sintomi potrebbero indicare una condizione più grave, quindi dovresti consultare immediatamente il medico.

Colon disteso: Comprensione delle cause, dei sintomi e del trattamento
Gli effetti anti-infiammatori delle fibre alimentari mostrano benefici per il trattamento delle IBD: Studio

Lascia Il Tuo Commento