Cause insolite e fattori di rischio per calcoli renali
Salute

Cause insolite e fattori di rischio per calcoli renali

Calcoli renali all'interno i reni e sono incredibilmente dolorosi da superare. Ci sono molte ragioni per cui si svilupperebbe una pietra renale, come un'idratazione inadeguata, un eccesso di accumulo di calcio e un eccesso di accumulo di acido urico associato a una dieta ricca di proteine. Ci sono anche altre, meno familiari cause di calcoli renali di cui dovresti essere a conoscenza.

5 strane cause di calcoli renali

1. Calcio insufficiente

I calcoli renali si possono formare quando c'è troppa ossalato di calcio nel corpo. L'ossalato può essere trovato in molti frutti e verdure e persino nel cioccolato. Inoltre, il fegato può produrre ossalato, aumentando il rischio di calcoli. Troppo poco calcio, tuttavia, può causare anche calcoli renali.

Secondo una ricerca della Harvard Medical School, le persone che consumano basse quantità di calcio sono in realtà più inclini ai calcoli renali, rispetto a quelli che consumano troppo calcio.

Anche se l'ossalato può formare calcoli renali, se non c'è abbastanza calcio da legare con il tratto digestivo, inizierà a legarsi con il calcio trovato nelle urine, formando le pietre. Pertanto, il bilanciamento dell'apporto di calcio è fondamentale.

2. Troppe verdure a foglia verde

Vi sono prove crescenti a sostegno del fatto che le verdure a foglia verde sono sane e possono contribuire alla buona salute generale. Tuttavia, troppo di una cosa buona può atterrare con calcoli renali. Gli ossalati sono da biasimare anche in questo scenario. Simile alla mancanza di calcio, l'ossalato inizierà a formarsi nelle urine, formando le pietre.

Se hai una quantità elevata di ossalati nel tuo sistema e non riesci a frenare l'abitudine verde foglia, parla con il tuo medico possibili sostituti che ti aiuteranno ad abbassare i tuoi livelli

3. Sale

L'assunzione di sale è sotto il radar di tutti al giorno d'oggi, in quanto può contribuire all'ipertensione, che può avere un impatto sul cuore. Non dovrebbe sorprendere quindi che il sale possa anche contribuire ai calcoli renali.

Troppo sale può spingere i reni ad espellere elevate quantità di calcio, che possono legarsi con ossalato, creando calcoli renali. Vedi un modello qui? Per ridurre il rischio di calcoli renali da sodio, provare a seguire la raccomandazione dietetica di 2.300 milligrammi - a meno che non si abbia la pressione alta, quindi tenerlo premuto a 1.500 milligrammi.

4. Soda

La soda è ancora sotto esame per i suoi effetti negativi sulla salute. Anche se rimanere idratati è un buon modo per prevenire calcoli renali, non è la decisione più saggia di scegliere la soda come bevanda preferita.

Ricerche precedenti hanno scoperto che una soda al giorno può aumentare il rischio di calcoli renali del 23%. Il colpevole dietro il rischio aggiunto è il fruttosio, che si nutre di sostanze chimiche che possono portare a calcoli renali.

5. Storia familiare

Anche se le tue abitudini alimentari non sono simili ai tuoi genitori, l'ereditarietà può aumentare il rischio di calcoli renali. Se uno dei tuoi genitori ha avuto calcoli renali, il rischio aumenta. La tua capacità di assorbire ossalato può essere determinata dai tuoi genitori, capacità di farlo.

Alcuni prodotti alimentari, principalmente a base vegetale, contengono alti livelli di ossalato. Qui ci sono gli alimenti più comuni che contengono ossalato, insieme con i loro livelli di ossalato.

Cibo Servizio (oz) Contenuto di ossalato (mg)
Barbabietole, cotte 1/2 tazza 916
Rabarbaro, stufato, senza zucchero 1/2 tazza 860
Spinaci, cotti 1/2 tazza 750
Bietola, svizzera, foglie cotte 1/2 tazza 660
rabarbaro, in scatola 1/2 tazza 600
spinaci, congelati 1/2 tazza 600
poke green, cotto 1/2 tazza 476
Tarassaco verde, cotto 1/2 bicchiere 246
Kale, cotto 1/2 bicchiere 125
Cime di rapa cotti 1/2 tazza 110
Cavoli verdi, cotti 1/2 tazza 74
Broccoli, cotti 1 gambo grande 6

Ref: //urologystone.com/ch07treatmentoptions/oxalate.html

Altri fattori che aumentano il rischio di calcoli renali

Oltre a quanto sopra, altri fattori che aumentano il rischio di calcoli renali includono:

  • Mangiare una dieta ricca di proteine ​​e povere di fibre
  • Essere inattivi o costretti a letto
  • Avere diverse infezioni renali o urinarie
  • Avere un calcolo renale prima dei 25 anni può aumentare il rischio di futuri
  • Avere solo un rene funzionante
  • Assunzione di alcuni farmaci come l'aspirina

Alcune di queste cause di calcoli renali potrebbero essere completamente nuove per te, mentre altre sono vecchie notizie. È importante essere consapevoli di ciò che può aumentare il rischio di calcoli renali, in quanto possono essere molto doloroso. In genere, puoi passare un calcolo renale se è abbastanza piccolo, ma se è troppo grande potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Crampi alle gambe, dolore al polpaccio cause, prevenzione e rimedi casalinghi
La FDA ammette di metterci in pericolo con questi cibi "sani"

Lascia Il Tuo Commento