Top 3 problemi di sollievo dal dolore sensibile
Salute

Top 3 problemi di sollievo dal dolore sensibile

Quando le persone provano dolore esprimono apertamente o soffrono in silenzio, ma ci sono alcune cose che la maggior parte della popolazione evita di parlare, non importa quanto dolore provino. La ricerca mostra che molti nordamericani sono anche troppo timidi o imbarazzati per discutere di alcuni problemi di salute con i loro medici, anche se sono alla disperata ricerca di sollievo dal dolore.

In bisogno di sollievo dal dolore

Sei mai stato in un dolore orribile, ma sei troppo imbarazzato per parlare con il tuo medico di sollievo dal dolore? Se hai risposto si, non sei solo. Gli studi dimostrano che milioni di americani si astengono da certe materie perché trovano troppo scomodo parlarne con i propri medici di famiglia e facendo così potrebbero commettere un grosso errore. In molti casi il dolore peggiora o la condizione progredisce e può portare a malattie potenzialmente letali.

Il dolore e le Due P

I medici dicono che i genitori sembrano non avere problemi a discutere le due p; pipì e cacca, quando portano i loro bambini a fare il check-up, ma quando si tratta di se stessi è tutta un'altra storia. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, oltre 200 milioni di persone in tutto il mondo hanno problemi alla vescica. Negli Stati Uniti molte delle persone che soffrono di dolore associato a problemi urinari non riescono a segnalarlo ai loro medici. I medici della famosa Mayo Clinic dicono che è importante segnalare immediatamente questo tipo di dolore; i problemi della vescica potrebbero essere un segno di una grave condizione medica. Può anche influire sulla tua vita sociale e impedirti di partecipare alle attività fisiche. È più o meno lo stesso con problemi intestinali. Ad esempio, ignorare il sangue nelle feci è un grave no-no. Mentre potrebbe essere emorroidi, che sono facili da trattare, potrebbe anche essere i primi segni di cancro al colon.

Dolore sessuale e sollievo dal dolore

Non si sa esattamente quanti uomini e donne negli Stati Uniti soffrono di attacchi di dolore durante il rapporto probabilmente perché non lo denunciano; tuttavia, la ricerca rivela che il problema è comune. Un sondaggio di ostetrici negli Stati Uniti indica che i problemi sessuali non sono discussi abbastanza con i pazienti. Un piccolo campione di pazienti di una sola clinica del New Jersey ha rivelato che 587 donne con problemi sessuali soffrivano in silenzio.

LETTURA CORRELATA: La teoria della vita reale di "Grasso e Jolly"

Molti medici credono che uno dei i maggiori argomenti tabù per le donne è il dolore durante il rapporto sessuale. Ciò potrebbe essere dovuto a un'infezione, a una malattia infiammatoria pelvica oa una serie di altre condizioni che richiedono cure mediche. Anche gli uomini sono riluttanti a parlare del dolore associato al rapporto sessuale. I medici dicono che è sciocco soffrire e non cercare sollievo dal dolore. In alcuni casi il problema potrebbe essere semplice come una reazione allergica al preservativo. In altri casi potrebbe essere correlato a problemi alla prostata.

Molti medici riferiscono che gli altri problemi relativi agli organi maschili o femminili sono spesso difficili da far apparire ai pazienti.

Dolore cronico

Non si tratta solo di parlare con un medico che è difficile per alcune persone che soffrono. Chi soffre di dolore cronico non sempre ama discutere i propri problemi con familiari e amici. Il dolore cronico spesso comporta una lunga lista di sintomi come infiammazione, rigidità articolare, mal di testa, dolori muscolari, dolori alle braccia, alle gambe e alla schiena. I medici dicono che molti pazienti che soffrono di dolore cronico sentono che le persone intorno a loro non vogliono sentire parlare dei loro disturbi o inizieranno a pensare che sia tutto nelle loro teste. Per anni c'è stato uno stigma associato al dolore cronico, molto simile allo stigma associato a coloro che soffrono di depressione.

Affrontare la timidezza dei problemi di dolore

Se si lamenta della rigidità articolare o di un medico un dolore imbarazzante, gli psicologi dicono che l'approccio migliore è riconoscere ad alta voce che il soggetto è normalmente "tabù". Questo renderà tutti più a suo agio. Puoi provare a fare uno scherzo o provare prima a parlare con un'infermiera. Alcuni pazienti hanno indicato di sentirsi più a loro agio a parlare con l'infermiera prima rispetto al medico. La cosa più importante da ricordare è che il tuo medico ha sentito tutto e ottenere sollievo dal dolore è importante per più di un motivo.

Giornata per la consapevolezza del cancro della vescica: trattamento del cancro della vescica, ipotiroidismo, mieloma multiplo
Come calcolare la frequenza cardiaca target

Lascia Il Tuo Commento