Suggerimenti per ridurre il rischio di infarto nelle donne
Salute

Suggerimenti per ridurre il rischio di infarto nelle donne

Approssimativamente 43 milioni di donne americane hanno malattie cardiache, anche se molti di loro non se ne rendono nemmeno conto. Le malattie cardiache sono la prima causa di morte tra gli americani, e sia gli uomini che le donne devono essere consapevoli dei loro specifici fattori e sintomi di rischio, in quanto questi possono variare in base al sesso. Febbraio è l'American Heart Month e, in occasione del National Wear Red Day, che si è svolto il 5 febbraio per sensibilizzare la salute del cuore femminile, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per aiutare le donne della tua vita a ridurre il rischio di subire un infarto o altro evento cardiaco.

Stress test A partire da circa dieci anni dopo la menopausa, le donne dovrebbero richiedere uno stress test per rivedere il funzionamento del loro cuore se hanno una storia familiare di malattie cardiache o sono obesi. Inoltre, le donne che stanno pianificando di iniziare un nuovo regime di esercizio - in particolare una più intensa - dovrebbero prima sottoporsi a uno stress test, così come a coloro che soffrono di mancanza di respiro o sensazione di pressione sul petto quando camminano in salita.

Ridurre lo stress. Lo stress emotivo è un fattore di rischio maggiore per le donne rispetto agli uomini quando si tratta di malattie cardiache e eventi cardiaci, quindi è importante gestire e ridurre questo stress. Alcuni modi naturali per alleviare lo stress emotivo includono esercizi come lo yoga e il Pilates, oltre alla meditazione consapevole.

Conoscere i sintomi. I sintomi dell'attacco cardiaco per le donne sono diversi da quelli degli uomini, ovvero una donna che soffre di infarto potrebbe non rendersi conto in un primo momento, poiché i sintomi più noti, tra cui il dolore da tiro a sinistra, sono più comuni negli uomini. Le donne dovrebbero essere alla ricerca di dolori al petto che irradiano nella mascella, mancanza di respiro, nausea e vomito e estrema stanchezza.

Limitare il consumo di alcol Un bicchiere di vino o due non ti farà male, e può anche aiutare ad aumentare il colesterolo buono. Tuttavia, il consumo eccessivo e il binge drinking possono causare aritmie cardiache, un ingrossamento del cuore e aumentare il rischio di ictus. Ricordarsi di quanto si beve per proteggersi dalle malattie cardiache e dagli eventi cardiaci.
Prevenire i coaguli di sangue. Sedersi a lungo senza muoversi può aumentare il rischio di soffrire di coaguli di sangue che potrebbero potenzialmente ostruire un'arteria e si traduce in un attacco di cuore. Questo è particolarmente preoccupante durante i voli lunghi dove è difficile muoversi. Se sei bloccato su un aereo per un lungo periodo di tempo, assicurati di bere molta acqua per rimanere idratato e provare a muovere le gambe per aumentare la circolazione. Una volta che l'aereo è nell'aria ed è sicuro farlo, cammina attraverso i corridoi per favorire una corretta circolazione e flusso sanguigno.

Le donne sono particolarmente a rischio di attacchi cardiaci e di malattie cardiache e per evitare che queste condizioni si sviluppino, è importante essere sottoposti a test se si dispone di fattori di rischio o se si prevede di intraprendere un'attività faticosa. Hai bisogno di conoscere i tuoi sintomi di infarto, in quanto questi possono variare in base al sesso. Limitare l'assunzione di alcool, ridurre lo stress emotivo e fare attenzione a prevenire la formazione di coaguli di sangue che possono verificarsi a lungo seduti.

L'80% degli americani di una certa età muore a causa di questo
Come l'invecchiamento influenza i muscoli, le articolazioni e la salute delle ossa

Lascia Il Tuo Commento