Questa dieta promette perdita di peso e riduce la fame
Mangiare Sano

Questa dieta promette perdita di peso e riduce la fame

Un altro anno, un'altra dieta. Sembra che ci sia sempre qualche tipo di dieta alla moda che colpisce il mercato all'inizio di ogni anno che promette di aiutarti a perdere peso ed essere più sano. È difficile determinare quali diete si dovrebbero seguire e quali evitare, ed è per questo che è importante scoprire i fatti.

L'ultima diete alla moda è conosciuta come ' alimentazione a tempo limitato' o TRF. La premessa di base di questa dieta è che puoi mangiare quello che vuoi, ma devi consumare del cibo durante un certo periodo di tempo. Finora, TRF è stata acclamata per le sue abilità di perdita di peso insieme alla prevenzione diabete .

Con TRF, scegli ciò che vuoi mangiare e mangia quanto vuoi, purché è all'interno di una finestra di 12 ore (ma preferibilmente una finestra di 10 ore).

I risultati della ricerca sul successo di questa dieta sono stati pubblicati sul metabolismo cellulare. I ricercatori hanno osservato che le persone che aderivano alla dieta TRF consumavano meno calorie, perdita di peso, ridotta pressione sanguigna, glicemia migliorata e persino segni di invecchiamento più lento a livello cellulare.

Questa dieta è stata studiata per la prima volta sui topi nel 2012 e nel 2015 è stato distribuito sugli umani. Lo studio ha incluso 156 persone. Il ricercatore capo Satchidananda Panda ha scoperto che quando otto persone in sovrappeso che in genere mangiavano nell'arco di 15 ore riducevano l'assunzione di cibo a sole finestre da 10 ore per 16 settimane, videro una perdita di peso del 4%.

Dopo un anno, il i partecipanti hanno riferito di seguire la dieta anche se non erano stati istruiti. Questo ha permesso ai partecipanti di mantenere la loro perdita di peso. Inoltre, i partecipanti hanno riferito di avere più energia, migliorare il sonno e sentirsi meno affamati.

Uno studio alternativo sta esplorando gli effetti della TRF sul diabete. La professoressa Leonie Heilbronn sta esaminando 16 uomini in sovrappeso a rischio di diabete. Gli uomini seguivano due orari: mangiare dalle 8:00 alle 17:00. e mezzogiorno alle 9:00 pm

La risposta glicemica è migliorata sia nei programmi alimentari che con la perdita di peso, ma la perdita di peso non è stata responsabile della migliorata risposta glicemica.

Il take-away qui è quello di ridurre le ore del giorno in cui stai consumando cibo può avere un impatto positivo sulla tua salute generale, dall'aumento di energia, al miglioramento del sonno, all'assistenza nella perdita di peso e possibilmente anche alla prevenzione del diabete.

Come sapere se hai le emorroidi
Aggiornamento del virus Norovirus 2016: influenza dello stomaco colpisce Laguna Middle School, nave da crociera in Silja Symphony

Lascia Il Tuo Commento