Questi farmaci popolari causano cadute e gravi lesioni
Salute

Questi farmaci popolari causano cadute e gravi lesioni

Quando si invecchia ci sono buone probabilità di assumere più farmaci per cercare di allentare un po 'di disagio che provi mentre ti dirigi nei tuoi anni d'oro. Tuttavia, potreste non aver intuito che alcuni di questi stessi farmaci possono anche causare cadute - e le cadute possono significare lesioni gravi, ospedalizzazione, persino perdita di indipendenza.

Un nuovo studio svedese, pubblicato nel European Journal of Public Health , ha rivelato che farmaci come antidolorifici e antidepressivi sono strettamente associati a lesioni dovute ad una caduta.

"Farmaci che colpiscono il sistema nervoso centrale; ipnotici, sedativi, analgesici e antidepressivi "erano di particolare interesse, l'autrice principale dello studio, Jette Moller, del Karolinska Institute di Stoccolma, ha detto Reuters .

Guardando le cadute di quasi 7 milioni di svedesi le persone over 65 che assumono uno dei 20 farmaci più comunemente prescritti (alcuni noti per aumentare il rischio di cadute) Moller e altri ricercatori hanno identificato 64.399 casi di lesioni in caduta che hanno portato al ricovero.

LETTURA CORRELATA: Perché è così importante ottenere un secondo parere

Dopo aver preso in considerazione il numero di farmaci presi dai partecipanti, hanno appreso che uomini e donne che prendevano antidolorifici, così come gli uomini che assumevano antidepressivi, avevano il doppio delle probabilità di cadere e di ferirsi da anziani che non erano prendendo quelle droghe. Infatti, le donne che stavano assumendo gli antidepressivi avevano il 75% in più di probabilità di subire un infortunio da una caduta.

Ci sono stati altri, come estrogeni e alcuni farmaci per il cuore, che non hanno aumentato il rischio di cadute.

Il problema è che la maggior parte degli anziani sono stati medicati

Oggi, più di 40 milioni di persone negli Stati Uniti hanno più di 65 anni, secondo il Centro nazionale per le informazioni sulle biotecnologie. Gli anziani in genere assumono un certo numero di farmaci da prescrizione e almeno un terzo assume otto o più farmaci ogni giorno. Tuttavia le cadute sono una delle principali cause di disabilità e morte in questa fascia di età. Ecco perché questa informazione diventa particolarmente importante.

Naturalmente, lo studio svedese non può sostenere l'idea che i farmaci portano a cadere in tutti i casi. Per prima cosa, le condizioni sottostanti che alcuni farmaci sono stati prescritti per il trattamento potrebbero essere stati i colpevoli. Alcuni di questi includono la coagulazione del sangue e le ulcere peptiche. Quindi la differenziazione tra cadute causate da disturbi e quelle causate da farmaci è qualcosa che potrebbe richiedere ulteriori discussioni.

Quando il dosaggio può essere pericoloso

In futuro, gli studi probabilmente terranno conto dei vari livelli di dosaggio dei farmaci perché si è riscontrato che queste differenze variano considerevolmente, con alcune differenze viste anche nel genere. I ricercatori dovrebbero anche considerare le interazioni tra farmaci, compresi quelli assunti senza prescrizione medica, che potrebbero portare anche gli anziani a cadere più frequentemente.

Il rischio del secondo ictus continua per anni
Cause e trattamento del torace da sterno

Lascia Il Tuo Commento