Il fattore sorprendente che colpisce le tue vene
Salute

Il fattore sorprendente che colpisce le tue vene

È stato uno degli inverni più freddi che abbiamo visto da anni. È difficile immaginare giorni più caldi, quando giorno dopo giorno, siamo colpiti da temperature gelide. Ma riposati rassicurati dal fatto che questo freddo colpo finirà e inizieremo a goderci ancora una volta i giorni più caldi.

Anche se molti di noi non amano il freddo, portano con sé molti benefici per la salute, specialmente a quelli con le vene varicose.

Le vene varicose sono quelle vene sporgenti e blu che corrono su e giù per le gambe di una persona. Possono essere dolorose, sgradevoli, rendere le gambe pesanti e persino portare a gonfiori alle gambe. A nessuno piacciono le vene varicose e, a parte la chirurgia, non c'è molto che tu possa fare per loro.

Ma potresti aver notato durante l'inverno che i tuoi sintomi di vene varicose non sono così gravi.

Questo è uno dei vantaggi dell'inverno: può aiutare ad alleviare i sintomi delle vene varicose. Ciò è dovuto al fatto che le temperature più rigide causano il restringimento delle vene sporgenti, il che consente alle valvole venose di funzionare meglio. Ciò provoca meno crampi, gonfiore ridotto e meno dolore.

D'altro canto, per alcuni l'inverno è il momento peggiore per le vene varicose, mentre l'aumento di peso post-vacanza aumenta lo stress sulle vene, peggiorando i sintomi. Inoltre, poiché fuori fa freddo, hai meno probabilità di andare all'aria aperta e andare in palestra, il che contribuisce a un maggiore aumento di peso. Questo è il motivo per cui è importante mantenere un peso sano e non esagerare durante le vacanze.

Inoltre, le temperature fredde possono far funzionare il sistema circolatorio in modo meno efficace, il che può ulteriormente aggravare i problemi di vena. quello che colpisce le vene è come il freddo influenza la pelle. Potresti non rendertene conto, ma quando la tua pelle diventa secca a causa delle temperature più fredde, questo può causare prurito alle vene varicose. Assicurarsi di idratare la pelle per prevenire secchezza ed eruzioni cutanee.

Se possibile, massaggiare le gambe e mantenerle sollevate per almeno 30 minuti per migliorare i sintomi relativi alle vene varicose. Ciò ti garantirà di superare l'inverno con facilità. Dovrai anche assicurarti che la tua circolazione sia sana, mangiare cibi sani, esercitare regolarmente e monitorare la pressione sanguigna e il colesterolo.

Rassegna settimanale di notizie sulla salute: dieta priva di glutine, celiachia, fibromialgia, sclerosi multipla e fuoco di Sant'Antonio
Alimenti per il controllo del colesterolo naturale

Lascia Il Tuo Commento