Sostegno della pressione sanguigna sana con Soya
Salute

Sostegno della pressione sanguigna sana con Soya

L'ipertensione ti mette a rischio di sviluppare seri problemi di salute tra cui le coronarie malattia arteriosa, insufficienza cardiaca e ictus tra molti altri. Questo è il motivo per cui la cura cardiaca dovrebbe essere una priorità assoluta per tutti - incluso te! Una nuova ricerca ha dimostrato che l'aggiunta di alimenti sani per il cuore che contengono isoflavoni nella dieta può aiutare con la cura cardiaca sostenendo la pressione del sangue sana. Gli alimenti sani per il cuore che contengono isoflavoni includono soia, tè verde, arachidi e altri alimenti vegetali.

Lo studio della pressione arteriosa

I recenti risultati dello studio sono stati presentati all'incontro annuale dell'American College of Cardiology a marzo. La ricercatrice, Safiya Richardson, ha studiato oltre 5000 partecipanti, di età compresa tra 18 e 30 anni, in un periodo di 20 anni. All'età di 20 anni nello studio, i partecipanti hanno compilato un ampio sondaggio dietetico. Il ricercatore ha scoperto che i partecipanti che hanno mangiato più isoflavoni (più di 2,5 mg al giorno) avevano una pressione arteriosa più sana rispetto a quelli che mangiavano la quantità minima di isoflavoni (inferiore a 33 mg al giorno). La pressione del sangue è composta da due pressioni - sistolica (il numero più alto) e diastolica (il numero inferiore). La pressione sistolica è stata abbassata, in media, di 5,5 mmHg, in individui che hanno mangiato più isoflavoni.

ARTICOLO CORRETTO: 7 alimenti per abbassare il colesterolo

Sostenere naturalmente la pressione sanguigna

Ciò che è molto interessante in questo studio è che è il primo studio a mostrare un abbassamento della pressione sanguigna negli afro-americani. La prevalenza della pressione alta negli afroamericani è impressionante del 42%. I risultati di questo studio sembrano molto promettenti, in particolare, per la popolazione afroamericana. Altri fattori che possono influenzare la pressione sanguigna sono stati monitorati da Richardson, tra cui: età, sesso, peso, fumo, alcol, attività fisica e calorie consumate. Si pensa che gli isoflavoni aiutino la cura cardiaca aumentando la produzione di enzimi che creano ossido nitrico. L'ossido nitrico aiuta ad allargare i vasi sanguigni, il che aiuta a ridurre la pressione del sangue nei vasi. Sono necessarie ulteriori ricerche per supportare i risultati di questo studio, ma per ora il consumo di alimenti sani per il cuore che contengono isoflavoni sembra essere utile per sostenere la pressione sanguigna nella popolazione generale.

Mangiare alimenti sani per il cuore, compresi quelli ad alto contenuto isoflavoni, dovrebbero essere parte della vostra dieta per la cura cardiaca. La cura cardiaca comporta una serie di fattori: dieta, esercizio fisico e stile di vita sono tutti fattori che puoi controllare per proteggere il tuo cuore. Se soffri già di problemi di pressione arteriosa, parla con il tuo medico circa l'aggiunta di soia, che è ricca di isoflavoni, ad altri cibi sani per il cuore che fanno già parte della dieta DASH. La dieta DASH consiste in alimenti sani per il cuore, compresi molti frutti e verdure, latticini a basso contenuto di grassi e prodotti a base di cereali integrali. Se non hai problemi di pressione sanguigna, fai dei passi per proteggere il tuo cuore. In tal modo, la tua possibilità di dover utilizzare i farmaci per controllare i tuoi problemi di pressione arteriosa in futuro sarà ridotta al minimo.

Che cosa causa la prostatite e come diagnosticare e curarla naturalmente
Arterie intasate: segni e sintomi di placca arteriosa

Lascia Il Tuo Commento