Stye vs. calazio: cause, sintomi, fattori di rischio e trattamento
Salute

Stye vs. calazio: cause, sintomi, fattori di rischio e trattamento

È abbastanza comune che un calazio venga confuso con un porcile, che appare anche come un nodulo sulla palpebra. Ci sono alcune differenze tra i due, comunque. Di regola, un calazio appare più lontano dal bordo della palpebra di quanto non faccia un porcile, e di solito non è tenero, a differenza di un porcile. Anche i due hanno cause diverse. Mentre un calazio è associato alle ghiandole produttrici di petrolio, un porcile è un'infezione del follicolo delle ciglia.

Di solito entrambe le condizioni non causano complicanze. Richiedono un trattamento minimo e andranno via da soli. Tuttavia, se si notano cambiamenti nel porcile o nel calazio, consultare un medico per evitare complicazioni.

Calazio vs stanga: segni e sintomi

Il segno più evidente di un calazio è un nodulo sulla palpebra superiore o inferiore. Altri segni e sintomi includono un palato tenero sulla palpebra, una protuberanza dura che non hai mai visto prima, aumento della lacrimazione degli occhi, sfocato o visione bloccata e sensibilità alla luce.

Sintomi di un porcile includere un nodulo rosso sulla palpebra simile a un brufolo o ad ebollizione, dolore palpebrale, gonfiore delle palpebre e lacrimazione.

Differenza tra calazio e pungiglione - cause e fattori di rischio

Un calazio appare quando c'è un blocco di un olio -produrre la ghiandola nella palpebra superiore o inferiore, conosciuta come ghiandola di Meibomio (o ghiandola tarsale). Alcune persone sono a più alto rischio di chalazia, e i fattori di rischio includono avere una precedente storia di Chalazia e toccare gli occhi con sporco mani. Chalazia sono anche più comuni tra gli individui con rosacea e infiammazione degli occhi.

Poiché il calazio è causato dal blocco della ghiandola, potrebbe essere associato al seguente:

  • Igiene delle palpebre scadente
  • Rosacea
  • Blefarite cronica
  • Elevata concentrazione lipidica nel sangue (possibile rischio di aumento del blocco delle ghiandole sebacee)
  • Leishmaniosi
  • Tubercolosi
  • Infezione virale
  • Immunodeficienza
  • Chirurgia delle palpebre
  • Trauma palpebrale
  • Stress (causalità non provata )
  • Carcinoma
  • Trachoma
  • Dermatite seborroica

La causa principale di un porcile è un'infezione batterica delle ghiandole sebacee nella palpebra. Il batterio responsabile di questa infezione è lo stafilococco.

I fattori di rischio per un porcile comprendono il contatto degli occhi con le mani non lavate, l'uso di lenti a contatto sporche (quando non li disinfetti o li infili con le mani sporche), lasciando il trucco per gli occhi durante la notte, utilizzando cosmetici vecchi o scaduti, con infiammazione cronica della palpebra (blefarite) e con rosacea.

Diagnosi di calazio vs stanga

In molti casi, il medico sarà in grado di diagnosticare un calazio semplicemente guardando il nodo sulla palpebra Prenderanno in considerazione i tuoi sintomi per una diagnosi più accurata. Non ci sono test specifici per diagnosticare un calazio.

Simile alla diagnosi di un calazio, il medico sarà probabilmente in grado di diagnosticare un porcile semplicemente guardando l'occhio ed esaminando la palpebra.

Opzioni di trattamento per calazio e porcile

Le opzioni di trattamento per la chalazia includono farmaci come colliri o impacchi di acqua calda applicati all'occhio più volte al giorno. Se il calazio non va via o cresce e blocca la vista, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per drenarlo correttamente.

Ecco alcuni rimedi che puoi provare a casa se rilevi un calazio sulla palpebra:

  • Applica impacchi caldi
  • Massaggiare la palpebra per accelerare il drenaggio
  • Mettere le foglie di guava pulite e calde sugli occhi
  • Preparare una soluzione con foglie di acacia e applicarla all'occhio
  • Mescolare l'aceto di sidro di mele con acqua tiepida e immergere un batuffolo di cotone da posizionare sugli occhi
  • Usa un batuffolo di cotone per mettere l'olio di ricino nell'area
  • Applica delle bustine di tè verde agli occhi
  • Taglia le foglie di aloe vera e mettile sulla palpebra
  • Lessare il prezzemolo e usare l'acqua sulle palpebre
  • Mantenere sempre un'igiene corretta: lavarsi, non toccare gli occhi con le mani sporche e proteggere gli occhi da sporcizia e inquinamento.

Un porcile si schiarisce spesso propria. In caso contrario, il medico può prescrivere colliri antibiotici. Se il farmaco non aiuta, il medico aprirà il porcile per drenare il pus e promuovere la guarigione.

Per gestire il porcile a casa, evitare di toccarlo, pulire la palpebra, posizionare una salvietta calda sopra l'occhio volte al giorno, tieni gli occhi puliti, non truccarti mentre hai un porcile ed evita di indossare le lenti a contatto fino a quando non si schiarisce.

Le cadute sono una minaccia mortale tra gli anziani
La FDA sollecita un'etichettatura più severa sugli antidolorifici

Lascia Il Tuo Commento