Il Test Sit di invecchiamento e longevità
Rimedi Naturali

Il Test Sit di invecchiamento e longevità

Per molti anni la salute del cuore è stato considerato un buon indicatore di se o non vivrai più a lungo della persona che ti sta accanto. Gli studi sull'invecchiamento hanno fatto molta strada, e ora gli scienziati ritengono che la salute delle articolazioni possa aiutare a determinare anche la longevità.

Salute e invecchiamento congiunti

La salute congiunta è qualcosa a cui molti di noi non pensano finché non siamo molto più vecchio o fino a quando sperimentiamo un incidente o una lesione sportiva che ha un impatto sul nostro sistema muscolo-scheletrico. Tuttavia, un rapporto sulla rivista europea di cardiologia indica che una semplice seduta e test in piedi; uno che mostra come funzionano le tue articolazioni può predire quanto tempo hai intenzione di vivere.

The Live Longer Test

I ricercatori brasiliani hanno monitorato oltre 2000 adulti per poco più di 6 anni. Ad ogni adulto è stato chiesto di sedersi sul pavimento e poi alzarsi senza usare molto sostegno da mani, ginocchia o altre parti del corpo. I partecipanti otterrebbero 5 punti se potevano sedersi senza toccare le gambe, le ginocchia, le mani o le braccia sul pavimento. Avrebbero ottenuto altri 5 punti se potessero alzarsi da terra senza assistenza. Hanno perso un punto per ogni parte del corpo a cui si sono appoggiati mentre salivano o scendevano. Ad esempio, se una persona potrebbe cadere sul pavimento con un ginocchio solo toccando terra, finirebbe con quattro punti. Se una persona toccava un ginocchio e la mano sul pavimento mentre si alzavano, perdevano 2 punti e finivano con un punteggio di tre. Chiunque sembrasse instabile o traballante durante la salita o la discesa ha perso mezzo punto. Le persone che hanno totalizzato da zero a tre sono state 6,5 volte più probabilità di morire nel corso dello studio, rispetto a quelle che hanno segnato da 8 a 10. Quelle con punteggi da 3,5 a 5,5 hanno finito per 3,8 volte più probabilità di morire come i punteggi più alti. Infine, le persone comprese tra 6 e 7,4 erano 1,8 volte più a rischio di morte.

I medici hanno usato un test di sedersi e alzarsi per un po 'di tempo per testare la forza muscolare e delle gambe negli anziani, ma pochi studi sono stati difficile o hanno preso uno sguardo da vicino l'impatto sulla longevità.

un medico che ha lavorato allo studio attraverso Gamo Filho Università di Rio de Janeiro, ha detto che la facilità di ottenere su e giù dipende dal rapporto tra la potenza muscolare al peso corporeo, ma Claudio Gil Soares de Araujo indica che "flessibilità del corpo, equilibrio e coordinazione motoria" sono anche fattori importanti. Spesso la scarsa flessibilità, l'equilibrio e il coordinamento possono mettere le persone in situazioni che le rendono più inclini a incidenti che possono portare a lesioni gravi o addirittura alla morte. Durante lo studio brasiliano morirono cento e 59 partecipanti; la maggior parte ha avuto più difficoltà ad alzarsi e sedersi.

Altri test di invecchiamento

Sia il pubblico che la comunità scientifica sembrano avere il fascino dell'invecchiamento. Oggi sono in corso innumerevoli progetti di ricerca in tutto il mondo, nel tentativo di aiutarci a vivere più a lungo, nonché a svelare alcuni dei misteri che accompagnano il processo di invecchiamento. Alcuni scienziati ritengono che i telomeri possano essere usati per prevedere la salute a lungo termine. Uno dei due scienziati che ha condiviso il premio Nobel per la pace nel 2009 ha co-fondato una società; Telomere Health, per fornire un test dei telomeri al pubblico. I telomeri sono piccoli tappi protettivi all'estremità dei cromosomi che li mantengono sfilacciati quando le cellule si dividono. Gli scienziati hanno determinato che i telomeri si accorciano quando le persone invecchiano. Gli studi hanno collegato un numero crescente di telomeri accorciati a una durata di vita più breve e a malattie come diabete, cancro e malattie cardiache.

7 Allenamenti per ossa più forti e più sane
Paura di ragni? Perché fa bene alla salute

Lascia Il Tuo Commento