Correzione semplice per proteggere le articolazioni
Salute

Correzione semplice per proteggere le articolazioni

Le nostre articolazioni di solito ricevono poca attenzione e non godono veramente molte luci della ribalta, ma la loro funzione nel corpo è cruciale. Pensa a qualsiasi cosa tu faccia durante la giornata: stendersi al mattino, fare una passeggiata, pulire la casa, cucinare i pasti, falciare il prato, sollevare borse della spesa, raggiungere lo scaffale più alto, giocare a tennis e puoi scommettere che sono le tue articolazioni che consentono una gamma così ampia di movimento e mobilità. Sono le articolazioni che trasformano il nostro complesso sistema scheletrico in un tutto funzionale.

Ma così tante responsabilità derivano da un'elevata vulnerabilità. Sfortunatamente, le nostre articolazioni sono soggette a tutti i tipi di lesioni, specialmente con l'età. L'artrite è forse il nemico più noto delle articolazioni ed è un termine generico che descrive quasi 100 diversi disturbi.

Una di queste varietà di artrite è la gotta, ed è piuttosto dolorosa. Spesso colpendo l'alluce, si forma a causa dell'accumulo eccessivo di acido urico nel corpo, prodotto come risultato della scissione delle purine che derivano da alcuni cibi che mangiamo. L'acido urico cristallizza in depositi taglienti che infliggono dolore bruciante insieme a rigidità e gonfiore nell'articolazione.

Perché la dieta è il colpevole, ha senso solo aggiustare le abitudini alimentari per ridurre il rischio di sviluppare questa condizione dolorosa o, se Hai già sviluppato la gotta, per ridurre la frequenza delle fiammate.

Cambia la tua dieta per proteggere le tue articolazioni

Come sai, non tutti gli alimenti sono creati uguali. Alcuni alimenti possono causare più danni di altri. Bevande ad alto contenuto di fruttosio, come bevande alla frutta e soda non dietetica, sono state trovate per aumentare il rischio di ripetizione di attacchi di gotta. Sfortunatamente, alcuni dei prodotti più sani, come il pesce grasso e la carne rossa, possono anche aumentare il rischio di gotta a causa del loro contenuto di purine. Questo non significa che dovresti escluderli completamente dalla tua dieta, ma forse è il momento delle indulgenze culinarie e delle feste epicuree.

Lo stesso vale per l'alcol. Gli studi hanno dimostrato che avere due o più birre al giorno è associato a raddoppiare il rischio di una riacutizzazione.

Un approccio conservativo o tradizionale alla gestione degli attacchi di gotta attraverso la dieta richiede una dieta a basso contenuto di purine, tagliando sostanzialmente il assunzione di tutti gli alimenti che contengono purine. Tuttavia, ci sono alcuni problemi associati a questo approccio. Prima di tutto, questo tipo di regime alimentare è difficile da seguire. Se ti imbarchi in una dieta a basso contenuto di purine, ci sono così tanti alimenti da eliminare: una nutrizione equilibrata su base giornaliera diventerà una vera sfida.

Ma c'è una maggiore preoccupazione riguardo alla dieta a basso contenuto di purine: in realtà non è molto efficace nel ridurre i livelli di acido urico e, successivamente, il rischio di riacutizzazioni. Anche se lo segui rigorosamente, potrebbe non essere sufficiente per fare la differenza per le tue articolazioni.

Un approccio alternativo è una dieta ipocalorica, sostituendo carboidrati raffinati con carboidrati più complessi, riducendo l'assunzione di carne e aumentando i frutti e verdure. Questo approccio può essere altrettanto efficace di una dieta a basso contenuto di purine senza compromettere il valore nutrizionale del pasto.

Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente:

  • Mangia più frutta, verdura e cereali integrali
  • Ottieni la tua proteina principalmente da latticini a basso contenuto di grassi
  • Limita l'assunzione giornaliera di carne, pesce e pollame a 4-6 once al massimo
  • Amp il consumo giornaliero di liquidi a 2-4 litri di liquido (l'acqua dovrebbe rappresentare

Queste piccole regolazioni ti aiuteranno a proteggere le articolazioni mentre godono pasti deliziosi e diversi. Valore aggiunto: una dieta ipocalorica supporta un peso corporeo sano, essenziale per tenere a bada il rischio di sviluppare la gotta e altre forme di artrite.

Il trattamento per l'osteoartrite basato sulla scoperta di cellule staminali aiuta a rigenerare tessuto, cartilagine e ossa: Studio
La salute del cuore nella mezza età può proteggere il cervello in futuro

Lascia Il Tuo Commento