Herpes zoster contro eczema, differenze nei sintomi, cause e trattamenti
Malattie

Herpes zoster contro eczema, differenze nei sintomi, cause e trattamenti

herpes zoster ed eczema sono le condizioni della pelle che possono causare un aspetto simile all'eruzione e un'infiammazione della pelle. Conoscere le differenze tra i due può aiutare nella corretta diagnosi poiché entrambi richiedono un trattamento specifico.

L'herpes zoster è un'eruzione dolorosa che è comunemente vista tra gli anziani. È causato dal virus dell'herpes zoster e può comparire in qualsiasi parte del corpo. L'herpes zoster è una condizione curabile, e c'è anche un vaccino disponibile per i gruppi a rischio al fine di ridurre il rischio. È importante che il fuoco di Sant'Antonio venga catturato precocemente in quanto può portare a serie complicazioni di salute.

Eczema si riferisce a una condizione della pelle non contagiosa, che causa infiammazione della pelle, arrossamento, secchezza e prurito. La causa esatta non è ben compresa, ma ci sono molti fattori che potrebbero scatenarne l'insorgenza.

Qui delineeremo sintomi, cause e trattamenti sia per l'herpes zoster che per l'eczema per aiutarti a individuare queste condizioni e capire come trattare

herpes zoster contro eczema: prevalenza USA

approssimativamente 31,6 milioni di americani hanno l'eczema, con 17,8 milioni che vivono con l'eczema grave. La prevalenza dell'eczema può variare dal 10,7 al 21 percento negli Stati Uniti, a seconda dello stato.

Uno su tre americani svilupperà l'herpes zoster nella loro vita, e il rischio di herpes zoster salirà dopo i 50 anni. l'1-4 per cento dei pazienti di herpes zoster sarà ricoverato in ospedale per complicazioni legate al fuoco di Sant'Antonio. Questi individui tendono ad avere un sistema immunitario indebolito.

Novantasei persone muoiono di fuoco di Sant'Antonio ogni anno, e le morti sono comuni tra i pazienti anziani o quelli con sistema immunitario indebolito. C'è stata una costante pendenza di casi di herpes zoster, anche se la ragione di questa tendenza non è chiara. Una teoria suggerisce che meno persone sono esposte al virus a causa del declino dei casi di varicella. Di conseguenza, meno persone stanno costruendo l'immunità contro di esso.

Confronto tra fuoco di Sant'Antonio ed eczema: segni e sintomi

Segni e sintomi di eczema includono pelle secca e sensibile, prurito intenso, arrossamento della pelle e infiammazione, eruzione ricorrente aree squamose, chiazze di cuoio ruvide, stillicidio e formazione di croste sulla pelle, aree di gonfiore e macchie di colore scuro sulla pelle.

I sintomi del fuoco di Sant'Antonio includono dolore, bruciore, intorpidimento o formicolio della pelle, sensibilità a tocco, eruzione cutanea rossa seguita da giorni di dolore, vesciche piene di liquido che si aprono e si incrostano e prurito. Alcuni pazienti possono avere febbre, mal di testa, sensibilità alla luce e affaticamento.

Dovresti vedere immediatamente un medico se l'eruzione del ciottolo si trova vicino agli occhi, in quanto può portare a danni permanenti agli occhi se hai più di 70 anni, se hai un sistema immunitario indebolito, o se l'eruzione cutanea è diffusa e dolorosa.

Differenza tra il fuoco di Sant'Antonio e le cause di eczema

L'herpes zoster è causato dal virus varicella zoster, che è lo stesso virus che causa la varicella. Se hai già avuto la varicella, c'è un rischio più elevato di avere l'herpes zoster in seguito nella vita. Anche se hai recuperato dalla varicella, il virus può essere dormiente e rimanere nel sistema nervoso. Nel corso degli anni, il virus può riattivarsi e presentarsi come un ciottolo.

Il motivo per cui il virus varicella zoster si riattiva non è chiaro e potrebbe avere a che fare con l'invecchiamento e un sistema immunitario indebolito, quindi la prevalenza del fuoco di Sant'Antonio.

La causa esatta dell'eczema è sconosciuta. Poiché spesso assomiglia a un'allergia, i ricercatori ritengono che i fattori ambientali possano scatenare la condizione. Una combinazione di fattori può entrare in gioco per quanto riguarda la causa dell'eczema, compresa la genetica, il funzionamento anormale del sistema immunitario, l'ambiente, le attività che causano la pelle ad essere più sensibile e i difetti della barriera cutanea che consentono all'umidità e ai germi di entrare

È stato scoperto che l'eczema è eseguito in famiglie, quindi l'ereditarietà può essere un fattore di contrapposizione. È anche più comune nei pazienti asmatici e in quelli che soffrono di allergie.

L'herpes zoster e l'eczema sono contagiosi?

L'herpes zoster è altamente contagioso per coloro che non sono immuni dal virus. L'herpes zoster può essere trasmesso attraverso il contatto diretto con le piaghe, ma una persona che contrae l'herpes zoster da una persona affetta svilupperà la varicella, non l'herpes zoster.

Se hai il fuoco di Sant'Antonio, per ridurre la trasmissione di fuoco di Sant'Antonio, assicurati che il tuo rash sia ben coperto, evitare di graffiare e toccare l'eruzione cutanea, lavarsi spesso le mani ed evitare il contatto con persone a rischio come donne incinte, con sistemi immunitari indeboliti, soggetti sottoposti a trattamento antitumorale e neonati prematuri o con peso ridotto.

Eczema, d'altra parte, non è contagioso e non può essere trasmesso da persona a persona. È importante notare se l'eruzione si infetta, quindi l'infezione è contagiosa.

Eczema vs. herpes zoster: fattori di rischio e complicanze

I fattori di rischio per l'herpes zoster includono l'età superiore ai 50 anni, con alcune malattie specialmente quelli che indeboliscono il sistema immunitario come l'HIV, sottoposti a trattamento antitumorale e prendendo alcuni farmaci, come steroidi o farmaci che impediscono il rigetto degli organi trapiantati.

Se non trattati, l'herpes zoster può causare complicazioni inclusa nevralgia post-erpetica, dove il dolore persiste molto tempo dopo che l'herpes zoster è stato ripulito, perdita della vista se l'eruzione cutanea è vicino all'occhio, problemi neurologici, paralisi facciale, problemi di udito o di equilibrio e infezioni della pelle.

Fattori di rischio per eczema includono fattori genetici - come avere genitori che soffrono di allergie, asma e febbre da fieno, fattori ambientali - come irritanti della pelle, temperature estreme e mancanza di umidità dopo il bagno, oltre a condizioni mediche ons - come l'asma e le allergie. Altri gruppi a rischio sono neonati poiché la maggior parte dei casi di eczema si verifica entro il primo anno di vita e individui in sovrappeso, poiché l'obesità può peggiorare l'eczema.

Le complicanze correlate all'eczema includono l'asma e il raffreddore da fieno, il prurito cronico e la cute squamosa, Infezioni cutanee, dermatite irritante della mano, dermatite allergica dermatite da contatto, disturbi del sonno, problemi comportamentali e problemi agli occhi come irrigazione, prurito agli occhi e infiammazione della palpebra.

Differenziamento di herpes zoster ed eczema: diagnosi e trattamento

L'herpes zoster viene diagnosticato esaminando la storia del dolore su un lato del corpo e l'aspetto di un rash e vesciche. Il medico può prelevare campioni di tessuto dei blister per esami di laboratorio per confermare la diagnosi.

Il trattamento di herpes zoster viene eseguito con farmaci antivirali prescritti, che includono aciclovir, valaciclovir o famciclovir. Insieme agli antivirali, il medico può consigliare altri trattamenti per alleviare i sintomi, tra cui crema di capsaicina, anticonvulsivanti, antidepressivi, agenti intorpidici, farmaci che contengono narcotici e iniezioni di corticosteroidi.

L'eczema è facilmente riconoscibile, quindi dopo aver esaminato l'eruzione e rivedere l'anamnesi del paziente, un medico sarà in grado di diagnosticare l'eczema. Il medico può eseguire alcuni test per assicurarsi che non sia un'altra condizione.

Possono essere necessari diversi trattamenti per trattare adeguatamente l'eczema, poiché l'eruzione cutanea può essere persistente. Fintanto che viene diagnosticato precocemente, il trattamento può iniziare immediatamente. Alcuni trattamenti per l'eczema includono creme per il prurito e l'infiammazione, creme per la riparazione della pelle, farmaci per combattere l'infezione, farmaci anti-prurito e farmaci orali o iniettati per controllare l'infiammazione.

Alcune terapie per l'eczema il trattamento comprende medicazioni umide, terapia della luce, trattamento dello stress e rilassamento, nonché modificazione del comportamento, o biofeedback, che può aiutare a trattare i graffi abituali.

Se hai l'eczema, vuoi anche evitare irritanti della pelle come profumi o lana, evitare temperature estreme e usare lozioni e oli regolarmente per mantenere la pelle umida.

Lettura correlata:

Il dolore cronico correlato all'herpes zoster, noto come dolore neuropatico, causato da danno ai nervi può essere trattato con nuovo farmaco

Il dolore cronico correlato - noto come dolore neuropatico - causato da danno ai nervi può essere trattato con un nuovo farmaco. Questo farmaco può anche essere in grado di combattere il dolore neuropatico con HIV, diabete, lesioni nervose e chemioterapia del cancro.

Infiammazione simile all'eczema causata da infezione da stafilococco (staphylococcus aureus)

L'infiammazione di tipo eczema è causata da infezione da stafilococco (staphylococcus aureus). L'eczema è una condizione della pelle che porta a eruzioni cutanee rosse pruriginose senza causa nota. I ricercatori della Medical School dell'Università del Michigan hanno ora avvicinato la comunità medica a una migliore comprensione dell'eczema con la speranza di contribuire a migliorare i trattamenti.

Fonti:
//www.cdc.gov/shingles/surveillance.html
//nationaleczema.org/eczema/symptoms/
//health.cvs.com/GetContent.aspx?token=f75979d3-9c7c-4b16-af56-3e122a3f19e3&chunkiid=19380

Diarrea rossa: cause, complicanze, sintomi, fattori di rischio, diagnosi e trattamento
Miglioramento dell'efficacia del vaccino influenzale: la FDA adotta le linee guida dell'OMS per fermare il rischio H1N1 nel 2016-2017

Lascia Il Tuo Commento