Il vaccino contro l'herpes zoster è sicuro per i pazienti affetti da artrite reumatoide che assumono farmaci biologici
Malattie

Il vaccino contro l'herpes zoster è sicuro per i pazienti affetti da artrite reumatoide che assumono farmaci biologici

Il vaccino contro l'herpes zoster è sicuro pazienti affetti da artrite reumatoide (RA) che assumono farmaci biologici. L'herpes zoster si manifesta in uno su tre adulti statunitensi, con l'età come fattore principale. Questo è il motivo per cui il vaccino è raccomandato per persone di età superiore ai 50 anni. L'artrite reumatoide è una malattia autoimmunein cui le articolazioni vengono attaccate, con conseguente rigidità e gonfiore di solito nelle articolazioni più piccole. Si stima che 1,3 milioni di americani vivano con l'artrite reumatoide e le donne hanno il doppio delle probabilità di sviluppare la condizione.

In precedenza, il vaccino del fuoco di Sant'Antonio non era raccomandato per i pazienti con artrite reumatoide che assumevano farmaci biologici, ma il recente studio lo ha dimostrato sicuro. I ricercatori hanno studiato la sicurezza del vaccino del fuoco di Sant'Antonio tra 176 pazienti affetti da artrite reumatoide che erano infusi o sottocutanei biologici.

L'autore principale del Dr. Stephen Lindsey ha detto: "Ogni mese, vedo pazienti con RA che hanno avuto l'herpes zoster. Nonostante abbia un vaccino efficace dal 2006, le nostre linee guida CDC e ACR sconsigliano l'uso nei pazienti reumatici su animali biologici. Gli studi condotti nel 2011 e nel 2012 non hanno suggerito alcun aumento delle complicanze zoster inavvertitamente in trattamento con vaccino [herpes zoster]. Abbiamo deciso di sviluppare e testare un protocollo per vaccinare in sicurezza i pazienti ad alto rischio e aiutare a prevenire lo zoster e le sue complicanze. "

L'ottanta per cento dei pazienti biologici infusi e il 50 per cento dei pazienti biologici sottocutanei sono stati vaccinati e nessun paziente ha sviluppato l'herpes zoster entro sei settimane dopo la vaccinazione. Dal 2012, tre pazienti nel gruppo infuso e uno nel gruppo sottocutaneo hanno sviluppato l'herpes entro 10 o 20 mesi, ma nessun paziente ha sviluppato complicanze.

Dr. Lindsey ha aggiunto: "Utilizzando questo protocollo, non si sono verificati casi di herpes zoster dopo la vaccinazione. Sento che possiamo iniziare a vaccinare in sicurezza le migliaia di pazienti che sono stati a biologico da anni e sono attualmente non vaccinati e ad alto rischio. "

Farmaci per artrite reumatoide e rischio di ciottoli

Gli esperti che hanno studiato l'artrite reumatoide e l'herpes zoster hanno scoperto che I pazienti con RA hanno un rischio 1,5 volte maggiore di sviluppare l'herpes zoster rispetto agli adulti più anziani sani. L'herpes zoster deriva dal virus della varicella e emerge una volta riattivato in età avanzata. Il rischio più elevato di herpes zoster dell'artrite reumatoide può essere il risultato di farmaci immunosoppressori che molti pazienti affetti da artrite reumatoide assumono.

Dr. Kevin Winthrop, professore associato di malattie infettive presso Oregon Health & Sciences University di Portland, ha spiegato: "Quasi tutti gli studi dimostrano che l'uso di prednisone a dosaggi comunemente prescritti per RA [10 mg / die] raddoppia il

In uno studio del 2015 che ha esaminato il rischio di herpes zoster nei pazienti con artrite reumatoide su vari farmaci, i ricercatori hanno scoperto un aumento del rischio di fuoco di Sant'Antonio in quelli che assumono corticosteroidi.

Il trattamento immediato di herpes zoster è ancora importante nell'artrite reumatoide in quanto riduce il rischio di complicanze associate al fuoco di Sant'Antonio. La complicanza più grave è la nevralgia post-erpetica (PHN), che si sviluppa in circa il 10% -15% delle persone che hanno avuto l'herpes zoster.

Il modo migliore per prevenire l'herpes zoster è di farsi vaccinare, che è approvato per chiunque oltre il età di 50 anni.

Più che fumare - Le tue abitudini più fastidiose
Le persone affette da narcolessia sono inclini all'aumento di peso, spesso sovrappeso

Lascia Il Tuo Commento