Infezione grave legata al rischio di suicidio più elevato
Salute

Infezione grave legata al rischio di suicidio più elevato

I ricercatori hanno riscontrato un rischio più elevato di mortalità suicida tra coloro che convivono con una grave infezione come l'HIV / AIDS. Sulla base dello studio che ha coinvolto oltre sette milioni di persone, i ricercatori hanno concluso che i pazienti ospedalizzati per una grave infezione erano il 42% più probabilità di suicidarsi, rispetto a quelli senza precedenti di gravi infezioni.

Quelli con HIV / AIDS e le infezioni epatiche sono risultate nel gruppo a più alto rischio.

I risultati dello studio non implicano alcuna relazione causa-effetto, ma i ricercatori ritengono che l'impatto psicologico associato a infezioni gravi potrebbe contribuire a un maggiore rischio di suicidio.
Dr. Lena Brundin, professore associato presso il Centro per la scienza neurodegenerativa del Van Andel Research Institute, ha dichiarato: "Sappiamo che l'infiammazione può causare sintomi di depressione." Altri studi hanno dimostrato che i farmaci che aumentano il sistema immunitario e portano a una maggiore infiammazione sono stati collegati a più alti tassi di depressione. Di conseguenza, i pazienti con questi farmaci spesso finiscono per assumere anche antidepressivi.

Lo studio offre un nuovo approccio per esaminare la depressione correlata alla malattia e il rischio di suicidio. La ricerca suggerisce che ci sono determinati processi biologici al lavoro all'inizio della depressione in presenza di una grave infezione.

Chi vive con una condizione cronica dovrebbe cercare aiuto se sperimenta qualche cambiamento nel proprio stato d'animo per ridurre il rischio di possibili complicazioni e anche il rischio di suicidio.

Inoltre, leggi l'articolo di Bel Marra Health: Uno su 13 adulti statunitensi hanno contemplato il suicidio nell'ultimo anno: Studio.

Fonti:
// archpsyc. jamanetwork.com/article.aspx?articleid=2542678

Gli uomini con sintomi di varicocele sono ad aumentato rischio di malattie vascolari e metaboliche
Basso livello di testosterone, sintomi e booster di testosterone naturale

Lascia Il Tuo Commento