Marketing sensoriale: in che modo gli inserzionisti ti interessano dei loro prodotti o servizi
Organi

Marketing sensoriale: in che modo gli inserzionisti ti interessano dei loro prodotti o servizi

Il mondo della pubblicità può essere un business complesso e complesso, e sfrutta i nostri sensi ed emozioni in misura molto maggiore di quanto pensiamo normalmente. Spogliamo spesso le pubblicità come proposte temporanee di prodotto, ma secondo una nuova ricerca, sono progettate per rimanere nella nostra mente e convincerci a livello psicologico che abbiamo bisogno di prodotti o servizi.

Il campo della pubblicità

La pubblicità l'industria sta cambiando per sempre, sempre alla ricerca di nuovi modi per convincere la gente ad acquistare prodotti. Può usare una melodia o un sesso orecchiabile per rendere gli oggetti più attraenti per un determinato gruppo demografico. I suoi metodi possono sembrare grezzi, ma alla fine funzionano.

Un nuovo studio fuori dalla Brigham Young University e dall'Università di Washington trova che le pubblicità che scatenano esperienze sensoriali più distali, come la vista o il suono, conducono le persone a ritardare l'acquisto. Questo è risultato essere in netto contrasto con esperienze sensoriali più prossimali, come il tatto e il gusto, che portano a acquisti precedenti.

"Gli inserzionisti sono sempre più consapevoli dell'influenza che gli stimoli sensoriali possono svolgere. sarà più efficace in un annuncio pubblicitario e perché. " ha detto l'autore principale Ryan Elder, professore associato di marketing presso la Brigham Young University.

Lo studio ha coinvolto più di 1.100 partecipanti ed è stato condotto attraverso quattro studi di laboratorio e un studio pilota.

Sperimentazione sui consumatori

Un esperimento ha coinvolto soggetti che leggevano una delle due recensioni per un ristorante immaginario. Una recensione focalizzata sul gusto e sul tatto, mentre l'altra si concentra sul suono e sulla visione. A loro è stato quindi chiesto di effettuare una prenotazione presso il ristorante in un calendario interattivo di sei mesi.
Coloro che hanno letto recensioni incentrate su gusto e tatto sono risultati significativamente più propensi a fare una prenotazione più vicina alla data attuale.

Un altro esperimento prevedeva che i soggetti leggessero una copia per un festival estivo che si svolgesse questo fine settimana o l'anno prossimo. C'erano due versioni del testo pubblicitario: una sottolineava il gusto del cibo disponibile e l'altra enfatizzava i suoni.

Quando gli veniva chiesto quando volevano partecipare, i partecipanti che leggevano la pubblicità sul gusto avevano un interesse più partecipare al festival questo fine settimana. Coloro che hanno letto il testo pubblicitario sottolineando il suono erano più propensi a partecipare al prossimo anno.

"Il marketing sensoriale è sempre più importante nel panorama competitivo di oggi.La nostra ricerca suggerisce nuovi modi per i marketer di differenziare i loro prodotti e servizi e in ultima analisi influenzare il consumatore I marketer devono prestare maggiore attenzione a quali esperienze sensoriali, sia immaginate che reali, vengono utilizzate ", ha affermato Elder.

Gli anziani con demenza affrontano un aumento del rischio di mortalità a causa di transizioni di cura
Depressione agitata: cause, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento