Disturbo affettivo stagionale (depressione invernale), disturbi dell'umore negli adulti legati al periodo di nascita
Malattie

Disturbo affettivo stagionale (depressione invernale), disturbi dell'umore negli adulti legati al periodo di nascita

disturbo affettivo stagionale (SAD) è un tipo di depressione che colpisce comunemente le persone durante i mesi invernali.

Mentre la luce del giorno diminuisce durante l'inverno, le persone sentiranno una depressione che va via durante la primavera e estate.

Le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di disturbi affettivi stagionali, insieme a individui che vivono più lontano dall'equatore e coloro che hanno un parente stretto che sperimenta SAD.

Anche se non c'è una causa esatta per il SAD, i ricercatori credo che abbia qualcosa a che fare con la mancanza di luce solare. Una mancanza di luce diurna può alterare l'orologio biologico che controlla il tuo schema sonno-veglia e influire sulla serotonina, una sostanza chimica del cervello nota per influenzare l'umore.

La disfunzione affettiva stagionale può essere influenzata dalla stagione di nascita

La ricerca condotta sui topi può dare ai ricercatori un Indizio più grande e intuizione più profonda su ciò che colpisce il disordine affettivo stagionale. I ricercatori hanno trovato una piccola regione nel cervello dei topi, chiamata nucleo del rafe dorsale, che contiene i neuroni che controllano l'umore - come la serotonina. È stato dimostrato che bassi livelli di serotonina sono associati a un basso umore, mentre alti livelli rivelano uno stato d'animo più felice.

Inoltre, i ricercatori hanno anche scoperto che il mese in cui i topi sono nati potrebbe influenzare il loro rischio di sviluppare il SAD

I topi sono stati divisi in tre gruppi: il primo gruppo è nato e cresciuto in un ciclo estivo con 16 ore di luce solare e otto ore di oscurità, il successivo è nato e cresciuto in un ciclo primaverile / autunnale con 12 ore di luce e 12 ore di buio, e infine, il terzo gruppo è nato e cresciuto in un ciclo invernale con otto ore di luce e 16 ore di oscurità.

I topi nati e cresciuti nel ciclo estivo avevano i più bassi livelli di comportamento depressivo rispetto al gruppo primavera / autunno o inverno. I topi estivi erano anche i più alti livelli di serotonina.

Anche quando i topi estivi sono passati a un ciclo invernale, i loro livelli di serotonina sono rimasti alti nell'età adulta.

Il ricercatore Douglas McMahon, Ph.D., disse: "Questo ha dimostrato che i fotoperiodi stagionali della prima infanzia possono avere effetti duraturi sui neuroni della serotonina. Se un tale effetto si verifica nell'uomo ed è di lunga durata, potrebbe contribuire alla stagione di modulazione della nascita del rischio SAD. "

Collegamento tra altri disturbi dell'umore e stagione di nascita

La ricerca precedente ha rivelato gli stessi risultati vero negli umani; la loro stagione di nascita potrebbe essere legata al rischio di disturbi dell'umore. Ciò che i ricercatori hanno scoperto è che i nati in certe stagioni avevano una maggiore probabilità di sviluppare disturbi dell'umore.

Il ricercatore capo, Xenia Gonda, Ph.D., ha dichiarato: "Gli studi biochimici hanno dimostrato che la stagione in cui sei nato ha un'influenza su alcuni neurotrasmettitori monoaminici, come la dopamina e la serotonina, che è rilevabile anche nella vita adulta. Questo ci ha portato a credere che la stagione di nascita possa avere un effetto più duraturo. Il nostro lavoro ha esaminato oltre 400 soggetti e ha abbinato la loro stagione di nascita a tipi di personalità in età avanzata. Fondamentalmente, sembra che quando sei nato puoi aumentare o diminuire la tua possibilità di sviluppare certi disturbi dell'umore.

"Non possiamo ancora dire nulla sui meccanismi coinvolti. Quello che stiamo guardando ora è vedere se ci sono marcatori genetici correlati alla stagione della nascita e al disturbo dell'umore. "

I ricercatori hanno scoperto le seguenti tendenze:

  • Il temperamento ciclotimico (oscillazioni dell'umore frequenti e veloci) è più frequenti in quelli nati in estate rispetto a quelli in inverno.
  • Il temperamento iperthymic (molto positivo) è più comune in quelli nati in primavera e in estate.
  • I nati in inverno soffrono meno di temperamento irritabile rispetto a tutti stagioni.
  • I bambini autunnali hanno una tendenza inferiore al temperamento depressivo rispetto a quelli nati in inverno.

Il professor Eduard Vieta, M.D., commenta la ricerca e dice: "Le stagioni influenzano il nostro umore e il nostro comportamento. Anche la stagione alla nostra nascita può influenzare il nostro rischio susseguente di sviluppare determinate condizioni mediche, inclusi alcuni disturbi mentali. La novità di questo gruppo di ricercatori è l'influenza della stagione alla nascita e al temperamento. I temperamenti non sono disordini ma tendenze comportamentali ed emotive guidate biologicamente. Sebbene sia i fattori genetici che quelli ambientali siano coinvolti nel proprio temperamento, ora sappiamo che anche la stagione alla nascita ha un ruolo. E la scoperta della tendenza "ad alto umore" (temperamento ipertemico) per i nati in estate è piuttosto intrigante. "

Disturbo affettivo stagionale può verificarsi anche in estate

Anche se il disturbo affettivo stagionale è comunemente dovuto alla mancanza di sole, che si verifica in inverno, c'è ancora il rischio di sperimentare SAD anche in estate. Scervella molti ricercatori sul motivo per cui qualcuno potrebbe sentire la depressione in estate, ma teorizzano che potrebbe avere qualcosa a che fare con troppa esposizione al sole o calore. È stato dimostrato che anche le allergie hanno un ruolo nella depressione estiva, e persino i cambiamenti nelle abitudini del sonno dovute a più luce possono contribuire al SAD.

Sfortunatamente, il SAD estivo non è studiato tanto spesso quanto il SAD invernale, quindi i metodi di trattamento sono carente. I medici devono trattare i casi di disturbo affettivo stagionale estivo caso per caso.

Cause e sintomi del disturbo affettivo stagionale

Come accennato, il SAD può essere causato da una riduzione della luce solare e cambiamenti nel ritmo circadiano. Segni e sintomi di disturbo affettivo stagionale includono:

  • Ansia
  • Sentirsi senza speranza
  • Sentimenti di disperazione
  • Stress
  • Indecisione
  • Irritabilità
  • Bassa umore
  • Libido ridotto
  • Volere piangere, piangere
  • Lento, meno attivo
  • Aumentare il consumo di cibo
  • Prelevare socialmente
  • Aumento di alimenti ricchi di carboidrati
  • Difficoltà concentrazione
  • Aumento di peso

Rimedi casalinghi e trattamento stagionale affettivo disturbo

Esistono numerosi trattamenti che possono aiutare il disordine affettivo stagionale. I trattamenti per i disturbi affettivi stagionali includono:

  • Terapia cognitivo-comportamentale (CBT)

  • Terapia della luce
  • Maggiore esposizione alla luce solare
  • Seduti vicino, accanto o in finestre
  • Rendi l'interno della tua casa luminoso e arioso
  • Esercitare regolarmente
  • Mangiare una dieta sana ed equilibrata
  • Gestire lo stress ed evitare situazioni stressanti
  • Trattamenti psicosociali - combinare consulenza psicologica e sociale
  • Antidepressivi
Come la lunghezza delle dita può predire il cancro
Nuovo metodo per uccidere le cellule tumorali, senza gli effetti collaterali

Lascia Il Tuo Commento