L'artrite reumatoide e la fibromialgia causano una percezione negativa dell'immagine corporea nelle donne: ricerca
Salute

L'artrite reumatoide e la fibromialgia causano una percezione negativa dell'immagine corporea nelle donne: ricerca

artrite reumatoide e fibromialgia causano una percezione negativa dell'immagine corporea nelle donne, secondo la ricerca. I risultati provengono dal National Institutes of Health, dall'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill e dal National Heart, Lung and Blood Institute.

L'artrite reumatoide è una malattia autoimmune caratterizzata da infiammazione cronica e dolore articolare. La fibromialgia è caratterizzata da dolore muscoloscheletrico cronico diffuso, rigidità e intorpidimento. Entrambe le condizioni possono influenzare negativamente la qualità della vita di una persona limitando il loro funzionamento quotidiano. Le donne sono note per soffrire di artrite reumatoide e fibromialgia a tassi più alti rispetto agli uomini. Lo studio ha valutato la percezione dell'immagine corporea nelle donne con fibromialgia e artrite reumatoide. Le interviste telefoniche sono state condotte con 27 donne - 11 con fibromialgia, 10 con artrite reumatoide e sei con entrambi.

Cinque interviste sulla percezione dell'immagine del corpo sono state affrontate nelle interviste telefoniche: dolore, peso, paure indotte dalla malattia, impatto della malattia su funzione fisica e mentale e misure di coping. Tutti i partecipanti hanno riferito dolore, ma altri problemi affrontati sono stati avversione e vergogna delle parti del corpo visibilmente colpite, aumento di peso, nonché limitazioni sociali, psicologiche e fisiche indotte dalla malattia.

I pazienti con artrite reumatoide hanno riportato

la convinzione che il rossore e il gonfiore delle loro articolazioni garantivano una diagnosi e un trattamento rapidi. I pazienti con fibromialgia hanno riportato che la mancanza di sintomi visibili ha portato ad un'attenzione medica inadeguata, che ha ritardato il trattamento sanitario provocando rabbia e frustrazione. I meccanismi di coping popolari erano la meditazione e la preghiera. Il team concluse che l'artrite reumatoide e la fibromialgia producevano una percezione negativa dell'immagine corporea

e vi era una forte attenzione su come la malattia influiva sulla loro identità, sulla funzione mentale, sui limiti di attività, esperienza sanitaria e qualità della vita. Affrontare la percezione dell'immagine corporea può aiutare a creare tattiche per la gestione della malattia e migliorare la qualità della vita.

Vivere con artrite reumatoide e fibromialgia

Vivere con artrite reumatoide e fibromialgia

può rappresentare una grande sfida in quanto entrambe le condizioni causano dolore e limitano le proprie capacità. Un paziente può sentirsi intrappolato nel proprio corpo poiché semplicemente non è in grado di eseguire determinati compiti nel modo in cui erano abituati. Anche vivere nel dolore può anche causare un pesante tributo alla salute mentale di una persona. Sebbene entrambe le condizioni possano esistere da sole, i due sono spesso visti insieme.

La ragione di questa connessione non è ancora chiara, ma è stato notato che i pazienti con artrite reumatoide sono a più alto rischio di fibromialgia - eppure la connessione non sembra apparire al contrario. Alcuni scienziati credono che il dolore cronico dovuto all'artrite reumatoide possa cambiare il modo in cui il sistema nervoso percepisce il dolore, creando una maggiore sensibilità. Di conseguenza, i pazienti con artrite reumatoide iniziano a sperimentare un dolore allover aumentato perché sono più sensibili ad esso.

Se stai lottando con entrambe le condizioni, ci sono alcune cose che puoi fare per gestirle contemporaneamente. Per cominciare, ottenere un sonno adeguato è fondamentale, non solo perché supporta una buona salute generale, ma anche perché la mancanza di sonno può aumentare la sensibilità al dolore. Gestire i livelli di dolore giornalieri è anche importante perché, secondo la ricerca, il peggioramento del dolore nell'artrite reumatoide causerà

dolore alla fibromialgia. Infine, prenditi cura della tua salute emotiva. È noto che la depressione aumenta la sensibilità al dolore, quindi il dolore potrebbe peggiorare molto se si è depressi. Avere un forte sistema di supporto o contattare un terapeuta può aiutarti a gestire anche la tua salute mentale. Lavorare a stretto contatto con i tuoi medici per gestire correttamente le tue condizioni può aiutarti a tenere a bada entrambi e a migliorare la qualità della tua vita.

Versamento precoce del ginocchio della malattia di Lyme diverso dall'artrite settica nei bambini: Studio
Lo studio trova il collegamento correlato allo stress dell'Alzheimer

Lascia Il Tuo Commento