Ridurre il rischio di malattie cardiache abbassando la pressione sanguigna negli anziani non aumenta il rischio di cadute: Studio
Rimedi Naturali

Ridurre il rischio di malattie cardiache abbassando la pressione sanguigna negli anziani non aumenta il rischio di cadute: Studio

Ridurre il rischio di malattie cardiache di abbassando la pressione sanguigna negli anziani non aumenta il rischio di cadute, secondo la ricerca. Il settantacinque per cento degli anziani negli Stati Uniti ha l'ipertensione, che è un fattore che contribuisce alle malattie cardiache e alla disabilità.

La pressione sistolica target è stata fissata a 120 mmHg per ridurre il rischio di malattie cardiache. In precedenza, l'obiettivo era 140 mmHg, ma quel numero è ancora abbastanza alto da aumentare il rischio di malattie cardiache.

Autore dello studio Jeff Williamson ha dichiarato: "Alcune delle persone più vulnerabili della comunità che possono soffrire di complicazioni l'ipertensione può trarre beneficio dall'abbassamento intensivo della pressione arteriosa ed è sicuro farlo. Se si guardano gli anziani che sono ricoverati in ospedale durante l'anno in cui diventano disabili e devono lasciare la loro casa, circa la metà delle volte quelle diagnosi o ospedalizzazioni derivano da complicazioni di ipertensione, come insufficienza cardiaca, ictus e infarto. "

Lo studio ha coinvolto 2.636 partecipanti che sono stati randomizzati a ricevere un trattamento intensivo di pressione arteriosa sistolica per raggiungere 120 mmHg o l'obiettivo standard di 140 mmHg.

All'inizio dello studio, i partecipanti hanno misurato la pressione sanguigna in una stanza tranquilla, superato un test a piedi e completato un questionario. Successivamente, la pressione sanguigna è stata ricontrollata ogni tre mesi.

I partecipanti sono stati anche controllati per otto complicazioni della pressione arteriosa, come ricoveri ospedalieri, cadute, danno renale acuto e svenimento. I ricercatori non hanno rilevato alcuna differenza tra i due gruppi sulla base di queste complicanze.

Williamson ha aggiunto: "Questi risultati hanno implicazioni sostanziali per il futuro della terapia ad alta pressione sanguigna negli anziani a causa della sua alta prevalenza in questa fascia di età e le conseguenze devastanti che le complicanze della pressione arteriosa possono avere sulla funzione indipendente delle persone anziane. "

" La maggior parte dei farmaci usati in SPRINT erano generici, quindi questo è un modo abbastanza economico per aiutare a prolungare il tempo in cui le persone possono vivere in modo indipendente le loro case ed evitare quelle condizioni comuni che spesso inducono una persona a dover passare a un livello di assistenza più elevato oa un'istituzione ", ha concluso.

Consigli per gestire l'ipertensione per ridurre il rischio di malattie cardiache

Equilibrare l'assunzione di sodio : Quando si parla di pressione sanguigna, sappiamo tutti che i livelli di sodio (sale) sono veramente il nemico. Ma lo sapevi che bassi livelli sono ugualmente dannosi? È vero.

Ad esempio, ridurre i livelli di sodio nei pazienti con scompenso cardiaco a 1,8 grammi al giorno può effettivamente far salire i livelli di pressione sanguigna. Invece, se hai un'insufficienza cardiaca, opta per 2,8 grammi e ricorda le etichette dei cibi: molti articoli in scatola e in barattolo sono troppo alti sulla scala del sodio.

Ottieni abbastanza potassio: Proprio come hai bisogno di sodio, tu anche bisogno di sufficienti livelli di potassio. Il potassio è benefico in quanto aiuta a rilassare le pareti delle arterie e mantenere una pressione sanguigna sana. Incorporare alimenti ricchi di potassio, come banane, melanzane, acqua di cocco e patate al forno.

Verificare accuratamente la pressione del sangue: Mai notato che le letture a a casa differiscono dalle letture nel studio medico? Ci sono molte ragioni per questo, inclusa una condizione nota come sindrome da camice bianco, in cui la pressione del sangue di un paziente aumenterà effettivamente in presenza di un medico. La posizione in cui viene eseguita la pressione sanguigna può anche contribuire a una pressione sanguigna più alta. Se le gambe pendono su un tavolo per esami o se stai parlando durante il test, i risultati potrebbero essere distorti.

Per letture corrette, i piedi dovrebbero essere appoggiati sul pavimento, il braccio appoggiati su un tavolo e dovresti essere seduto con supporto per la schiena

Ottieni letture da entrambe le braccia: Il tuo medico, o anche te stesso, dovrebbe testare entrambe le braccia, in quanto la pressione del sangue può variare da braccio a braccio. Il momento migliore della giornata per controllare la pressione sanguigna è un'ora dopo aver fatto colazione.

Considerare altre condizioni come causa: Ci sono molte ragioni per l'ipertensione a parte i problemi dietetici. Genetica o altre condizioni di salute potrebbero causare l'aumento della pressione sanguigna, quindi è importante che il medico controlli altre cause che potrebbero richiedere un trattamento per abbassare la pressione sanguigna.

Tenendo conto di questi cinque fattori, è possibile ottenere una migliore gestione dei numeri di pressione sanguigna e mantenere una buona salute generale.

Nei pazienti schizofrenici, un programma di educazione strutturato può aiutare a ridurre il peso: Studio
I sintomi di artrite reumatoide invisibili ostacolano la qualità della vita, diagnosi

Lascia Il Tuo Commento