Riduce il rischio di fratture ossee con questa
Rimedi Naturali

Riduce il rischio di fratture ossee con questa

Una nuova combinazione di terapia farmacologica ha ridotto il rischio di fratture ossee tra donne in menopausa con grave osteoporosi. Le donne in post-menopausa sono ad alto rischio di osteoporosi e fratture ossee, che possono essere debilitanti e persino avere esiti fatali. Poiché la perdita ossea si verifica nel corso degli anni, il rischio di fratture aumenta drasticamente.

Non esiste una cura per l'osteoporosied è per questo che i risultati del recente studio sono così profondi. I ricercatori hanno scoperto che combinando farmaci anabolizzanti romosozumab e antiresorpivi, la massa ossea è stata rigenerata.

I ricercatori hanno assegnato a caso 4.093 donne con osteoporosi e fratture da fragilità a uno dei due gruppi nel corso di due anni.

Il primo gruppo ricevuto romosozumab per un anno. Romosozumab ha lo scopo di aiutare a costruire rapidamente la massa ossea aumentando la formazione ossea e diminuendo il riassorbimento osseo. Questi pazienti hanno anche ricevuto un agente antiresorptivo che aiuta a mantenere la massa ossea esistente. Il secondo gruppo ha ricevuto solo agenti antirezionali.

I ricercatori hanno scoperto che le donne nella terapia combinata avevano un tasso inferiore del 48% di nuove fratture vertebrali rispetto al secondo gruppo di donne. Il primo gruppo ha anche un rischio inferiore del 19 per cento di fratture non vertebrali e del 38 per cento inferiore rischio di fratture dell'anca.

Il professor Andrew Karaplis ha concluso, "Mantenere i pazienti a una massa ossea costante non è adeguato quando stanno già soffrendo dall'osteoporosi e le loro ossa non sono abbastanza forti da resistere alla frattura. Abbiamo previsto meno fratture se prima riuscissimo ad aumentare la massa ossea del paziente seguita da un regime per sostenerlo. "

Tre grandi trattamenti per l'osteoartrite
L'olio di cocco controlla la crescita eccessiva del patogeno fungino Candida albicans nel tratto GI

Lascia Il Tuo Commento