Uva rossa: benefici nutrizionali e salutistici
Salute

Uva rossa: benefici nutrizionali e salutistici

Le uve sono coltivate da oltre 5.000 anni e sono un gustoso spuntino o aggiunta a insalate e dessert. Molti nordamericani si rivolgono alle uve rosse come un modo per ridurre le calorie o ridurre il grasso, ma c'è molto di più per mangiare le uve rosse rispetto alla potenziale perdita di peso. Studi recenti suggeriscono che l'uva rossa può aiutare a prevenire il cancro e altre malattie ben note.

Il resveratrolo è una sostanza chimica presente naturalmente nelle bucce dell'uva. Gli studi indicano che potrebbe avere proprietà anti-cancro. I dati di laboratorio sembrano suggerire che mangiare le uve rosse in piccole quantità sia la chiave.

Nell'ultima ricerca, i risultati di topi inclini al cancro intestinali con piccole quantità di resveratrolo hanno mostrato una riduzione del 50% delle dimensioni del tumore, mentre i topi hanno ricevuto una dose elevata ha mostrato solo una riduzione del 25% nei loro tumori. Campioni di tumori da pazienti con carcinoma dell'intestino che hanno ricevuto dosi diverse di resveratrolo hanno mostrato che dosi più basse entrano nelle cellule tumorali e influenzano la crescita del tumore.

Sono necessarie ulteriori indagini perché gli studi sull'uomo che coinvolgono resveratrolo e cancro sono stati mescolati. Alcuni ricercatori si stanno chiedendo se il resveratrolo purificato sia efficace solo per le persone con un determinato patrimonio genetico o con una dieta e uno stile di vita particolari.

Due vantaggi chiave delle uve rosse

Mentre i ricercatori di tutto il mondo continuano a esaminare il rosso uve e i loro effetti sul cancro, possiamo dirvi che il frutto succoso ha altri benefici.

Basso indice glicemico:
Indice glicemico o indice glicemico è una misura presa su alimenti contenenti carboidrati e il loro impatto sullo zucchero nel sangue. Nell'ultimo decennio circa, le diete a basso indice glicemico sono state collegate a un ridotto rischio di malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, malattie renali e calcoli biliari. Il succo d'uva e gli estratti d'uva sono stati collegati con un migliore bilancio zuccherino, una migliore regolazione dell'insulina e una maggiore sensibilità all'insulina.

Fitonutrienti:
Gli esperti alimentari dicono che hanno saputo per molto tempo che le uve contengono fitonutrienti. I fitonutrienti sono sostanze chimiche naturali che proteggono le piante da germi, insetti e funghi. Non dobbiamo avere fitonutrienti per mantenerci in vita come abbiamo bisogno di vitamine e minerali, ma recenti ricerche dimostrano che i fitonutrienti dell'uva aumentano l'espressione di tre geni legati alla longevità. In sostanza, mangiare uva rossa potrebbe aiutarci a vivere una vita più lunga.

Come scegliere le uve per una buona salute

A metà del diciannovesimo secolo, un poeta greco si avvicinò con la frase "moderazione in tutte le cose" e quando arriva al cibo, i nutrizionisti considerano questa una buona regola. Mangiare uva rossa non è un'eccezione, quindi dovresti misurare quanto mangi. Sì, le uve sono a basso contenuto di calorie, ma sono piccole e quindi è facile sedersi e mangiare una ciotola dopo l'altra. Prima che tu lo sai, hai raddoppiato o triplicato le tue calorie e hai aggiunto troppi carboidrati extra alla tua assunzione giornaliera. Ogni calice di uva contiene circa 65 calorie.

L'uva contiene vitamina K, C e B-6, oltre a potassio, fibre e piccole quantità di zinco, ferro e magnesio. Sai che stai ottenendo un buon valore nutrizionale con una ciotola di uva rossa.

Fatti di nutrizione dell'uva
(rosso o verde)
Valore nutritivo per 100 g
NutrientiEnergia 69 Kcal
Carboidrati18 g
Proteina0,72 g
Grasso totale 0,16 g
Colesterolo0 mg
Fibra alimentare0,9 g
VitamineVitamina A 66 UI
Vitamina C10,8 mg
Vitamina E 0,19 mg
Vitamina K 14,6 μg
Riboflavina 0,070 mg
Piridossina 0,086 mg Niacina 0,188 mg
Folati 2 μg
MineraliCalcio 10 mg
Ferro 0,36 mg
Magnesio 7 mg
Manganese 0,071 mg
Zinco 0,07 mg
ElettrolitiSodio 1 mg
Potassio 191 mg

Quando si acquista l'uva gli esperti nutrizionali suggeriscono di selezionare quelli che sono completamente maturo. Avranno concentrazioni più elevate di antiossidanti in loro. Sarai in grado di dire che sono maturi perché appariranno grassottelli e non avranno alcuna grinza su di loro. Dovrebbero essere saldamente attaccati a uno stelo e non perdere il succo.

Le uve si deteriorano a temperatura ambiente, quindi devono essere sempre conservate in frigorifero o in una stanza fredda. È meglio avvolgere liberamente le uve non lavate in un tovagliolo di carta e metterle in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica. Ciò garantirà che il frutto rimanga fresco per un massimo di quattro o cinque giorni.

Alcune persone potrebbero rimanere sorprese nell'apprendere che è possibile congelare l'uva. Possono essere molto rinfrescanti in un giorno d'estate. Per congelarli, basta semplicemente lavarli e tamponarli, quindi sistemarli in un unico strato su una teglia prima di riporli nel congelatore. Una volta che hai notato che le uve sono congelate puoi trasferirle in uno spesso sacchetto di plastica e lasciarle nel congelatore fino a quando non sei pronto per gustarle.

Le uve devono essere accuratamente lavate prima di mangiarle. L'uva è uno dei peggiori frutti sul mercato quando si tratta di residui di pesticidi. Alcune persone preferiscono acquistare uva biologica per evitare i residui.

Anche se le uve verdi hanno anche un buon valore nutrizionale, la regola generale con frutta e verdura è che più scuro è il colore, meglio è per te. Si ritiene che abbiano più sostanze chimiche a base vegetale per proteggersi dalle malattie. Quindi la prossima volta che ci sarà una ciotola di uva rossa sul tavolo da pranzo, non esitare ad afferrarne una manciata. Non ti godrai solo il gusto dolce e succoso, ma darai un significato più profondo alla frase "aiutare te stesso".

I livelli di colesterolo continuano a diminuire negli Stati Uniti
Rischio insonnia nelle donne più elevate durante la perimenopausa: Studio

Lascia Il Tuo Commento