The Real Flu Danger - Nutrire una febbre
Malattie

The Real Flu Danger - Nutrire una febbre

Fuggire dal raffreddore e dall'influenza può essere difficile, specialmente per i bambini. Giocano a stretto contatto con gli altri, dimenticano di lavarsi le mani e spesso condividono il cibo con i loro amici. Quando ottengono i genitori influenzali spesso si preoccupano che possa portare alla perdita di peso; tuttavia, recenti ricerche suggeriscono che somministrare una febbre che viene con il raffreddore e l'influenza potrebbe effettivamente farti ingrassare.

Nessuno ha un sistema immunitario rivestito di ferro. In effetti, pochi di noi possono dire che non si ha il raffreddore e l'influenza di tanto in tanto, ma se si hanno bambini piccoli, mantenere un forte sistema immunitario può essere una priorità più grande, soprattutto se il peso è una preoccupazione per i vostri bambini. Una nuova ricerca sulla rivista "Pediatrics" suggerisce che esiste un legame tra influenza e obesità.

Bambini con raffreddore e influenza

Un gruppo di ricerca dell'ospedale pediatrico Rady di San Diego ha testato oltre 100 bambini per anticorpi contro una certa forma di virus che causa mal di gola, febbre, diarrea e altri sintomi simili a raffreddori e influenza. In media, i bambini risultati positivi al virus erano 15 chili più pesanti dei bambini che non avevano contratto questo ceppo di raffreddore e influenza. Quando i bambini obesi sono stati esaminati, il gruppo positivo era 35 chili più pesante rispetto ai bambini obesi che non erano stati esposti al virus. Questo suggerisce che potrebbe esserci un collegamento tra il virus dell'influenza e l'obesità.

LETTURA CORRELATA: Introdurre il 'CoQ10 di prossima generazione' Che è fino all'827% più potente

In passato, studi sugli animali hanno dimostrato che questo stesso virus aumenta il grasso corporeo; tuttavia, la natura del collegamento non è completamente compresa. I ricercatori ipotizzano che il virus potrebbe causare un aumento di peso o che quelli in sovrappeso potrebbero essere più sensibili al virus noto come infezione da AD36.

Il problema dell'obesità

Circa il 17% dei bambini di età compresa tra 2 e 19 anni sono considerato obeso. Il Center for Disease Control riferisce che dal 1980 l'obesità tra i bambini è quasi triplicata. I bambini obesi corrono il rischio di avere la pressione alta, colesterolo alto, problemi respiratori; diabete di tipo 2, problemi articolari, calcoli biliari, così come problemi sociali e psicologici.

Gli studi hanno dimostrato che il vecchio adagio "alimenta un raffreddore, affama la febbre" non è un buon consiglio; che i nostri corpi hanno bisogno dei nutrienti nel buon cibo per aiutare a rafforzare il sistema immunitario quando stiamo combattendo l'influenza. La sfida per molti bambini con l'infezione AD36 non sta consumando troppe calorie che potrebbero portare a un aumento di peso maggiore. Un sacco di frutta e verdura ad alto contenuto di vitamine, minerali e contenuto di acqua sono altamente raccomandati.

Il futuro della febbre e del grasso

I risultati riportati in "Pediatrics" aprono le porte a molte più ricerche sulla relazione tra influenza e obesità. Se ulteriori studi possono supportare un legame forte, gli esperti biomedici dicono che potrebbe essere possibile sviluppare un vaccino per prevenire l'obesità.
Lettura correlata Rimedi naturali per curare il mal di gola

Diabetes Deaths Dropping - Ma è una buona notizia?
È Questa la cura per il diabete?

Lascia Il Tuo Commento