La vera causa della perdita dell'udito e come prevenirla
Salute

La vera causa della perdita dell'udito e come prevenirla

Una delle più vistose storie di vita vera potrebbe aver dato ai moderni scienziati e medici la vera ragione dell'udito perdita. Questa storia parla di un uomo molto bravo in quello che ha fatto. In realtà, era probabilmente il migliore nel suo campo prescelto. C'era solo un problema: quando la gente applaudiva il suo lavoro, non riusciva a sentire l'applauso.

A questo punto potresti aver capito di chi sto parlando - Ludwig Van Beethoven. Il grande 18 th musicista del secolo ha diretto un concerto per violino, un'opera, cinque concerti per piano, nove sinfonie, 17 concerti per archi e 32 sonate per pianoforte nella sua breve vita.

Beethoven ha iniziato a perdere il suo udito quando aveva circa 28 anni. Ha avuto lieve sordità fluttuante insieme a tinnito (ronzio nelle orecchie). All'inizio ha nascosto la sua sordità (come facciamo tutti noi). Ma col passare del tempo, è diventato peggio e più impossibile da nascondere. In una lettera al suo amico intimo, scrisse: "Il mio udito (è) cresciuto costantemente peggiorato per tre anni... Le mie orecchie fischiano e ronzano continuamente, giorno e notte." All'età di 45 anni, Beethoven divenne sordo.

La ragione della sua sordità era molto ricercata e discussa. I medici hanno cercato di collegare ogni singolo disturbo che aveva - asma, infezione, tubercolosi, otosclerosi, gotta, sordità nervosa, anche una caduta traumatica - alla sua sordità, ma erano tutti esclusi per mancanza di prove a sostegno.

Ma quando morì, un autopsia rivelò due risultati significativi: la cirrosi del fegato e l'arteriosclerosi delle arterie uditive.

Il mistero della perdita dell'udito risolto?

Questo ci porta a concludere che una mancanza di afflusso di sangue all'orecchio potrebbe avere ha causato la sua sordità, e anche il fatto che qualsiasi sangue raggiungesse il suo orecchio era carico di tossine (come il suo fegato era danneggiato).

Ora la mancanza di sangue sano può causare la perdita dell'udito? La risposta è si. E le tossine nel sangue possono causare la perdita dell'udito? La risposta è anche sì.

Infatti, sempre più ricerche sulla perdita dell'udito confermano che le principali cause di perdita dell'udito sono la mancanza di una corretta alimentazione e un aumento del danno da radicali liberi (causato dalle tossine).

Ma mentre queste sono le ragioni principali, potrebbero esserci anche altre ragioni, e le discuterò brevemente prima di dirti come puoi contribuire ad aumentare la circolazione nelle orecchie attraverso la nutrizione.

Cause di perdita dell'udito e cosa puoi fare

Sordità causata da forti rumori.

Le persone pensano che solo i rumori abbastanza forti da causare mal d'orecchi possano danneggiare le orecchie. Questo non è vero. Vibrazioni causate da suoni forti possono danneggiare i peli sensibili dell'orecchio interno.

Come regola generale, i rumori abbastanza forti da farti urlare per essere ascoltati sono potenzialmente dannosi. Indossare quindi protezioni acustiche personali come tappi per le orecchie e cuffie quando esposti a forti rumori (tosaerba, utensili elettrici). E sì, abbassa il volume del tuo stereo.

Sordità causata da tossine.

Le tue orecchie possono essere danneggiate a causa delle tossine che circolano nel sangue. La causa di ciò potrebbe essere il danno epatico o l'uso eccessivo di droghe e l'esposizione a sostanze chimiche industriali come certi solventi. Anche se questo tipo di perdita dell'udito potrebbe essere temporanea, sarebbe saggio prendere alcune precauzioni.

Se si notano rumori nell'orecchio (tinnito) mentre si prende un corso di farmaci, riferirlo immediatamente al proprio medico. Se la tua linea di lavoro coinvolge prodotti chimici, scopri modi che possono aiutarti a limitare l'esposizione.

Perdita dell'udito causata da trauma.

Anche una lesione che porta a un timpano perforato o altre ferite alla testa può causare perdita dell'udito. Le ossa del cranio proteggono le orecchie centrali e interne, e qualsiasi tipo di impatto o anche una forte pressione su queste ossa possono causare la perdita dell'udito.

La perdita dell'udito in seguito a ferite alla testa può essere immediata o può verificarsi come reazione ritardata. Quindi non si può escludere una storia di pregressa lesione alla testa. Per evitare danni all'udito dovuti a lesioni, indossare un casco mentre si va in bicicletta e praticare sport di contatto, indossare una cintura di sicurezza quando si viaggia in auto e fare attenzione quando si entra in situazioni di alta pressione come le immersioni subacquee.

Perdita dell'udito causata da infezioni

Le infezioni ripetute dell'orecchio (otite media) possono danneggiare il timpano e le cellule circostanti. Malattie come la parotite, il morbillo e la meningite possono anche causare la perdita dell'udito. Mentre la vaccinazione contro le malattie aiuta a prevenire la perdita, ciò che è altrettanto importante è una corretta igiene delle orecchie per ridurre le infezioni.

Fai controllare e pulire le orecchie regolarmente (almeno due volte l'anno). E se prendi un raffreddore, trattalo tempestivamente per prevenire la diffusione dell'infezione alle orecchie. Durante il nuoto, utilizzare i tappi per le orecchie per evitare che l'infezione possa penetrare all'interno.

Sebbene le precauzioni sopra riportate ti proteggano in qualche misura dalla perdita dell'udito, la cosa più importante che puoi fare quotidianamente è assicurarti che le tue orecchie

Diamo un'occhiata ad alcuni alimenti sani per l'udito. Tieni d'occhio i seguenti ingredienti la prossima volta che ti servi un pasto.

Alimenti per la salute dell'orecchio

Pesce: Molti pesci, come tonno, salmone, trota e sardine, hanno alti livelli di grassi omega-3 e vitamina D. Queste due sostanze nutritive possono avere effetti molto positivi sul mantenimento dell'udito sano. I grassi Omega-3 sono essenziali per la salute del cuore. Non solo possono aiutare ad aumentare la circolazione sana alle orecchie, ma rafforzano anche i vasi sanguigni nell'orecchio.

In effetti, gli studi dimostrano che gli adulti che mangiavano pesce due volte alla settimana avevano una probabilità inferiore del 42% di affrontare l'udito correlato all'età perdita rispetto ai non mangiatori di pesce. E se sei vegetariano, prova e mangia cibo ad alto contenuto di omega-3.

Verdura e frutta: Lo stile di vita malsano di Beethoven (alcol), combinato con le diarree e i problemi gastrici, evidenzia l'importanza di una sana alimentazione uditiva. Le tossine del sangue e il danno dei radicali liberi possono devastare il delicato tessuto uditivo.

Un'assunzione regolare di cibi ricchi di antiossidanti come spinaci, asparagi, fagioli, broccoli, uova, fegato o noci, può ridurre il rischio di perdita dell'udito al 20%. Gli antiossidanti combattono contro i radicali liberi e aiutano a prevenire il danneggiamento del tessuto nervoso nelle orecchie interne. Verdure e frutta sono anche ricche di molte vitamine e minerali che sono essenziali per un udito corretto.

Vitamina C, vitamina E, glutatione : (arance, guaiave, peperoni) possono tenere sotto controllo i radicali liberi e rafforzare il tuo

Il magnesio: (banane, patate, carciofi, broccoli) può aiutare a proteggere contro l'ipoacusia indotta dal rumore.

Zinco: (cavolo cotto, limone erba, piselli, pomodori secchi) può aiutare a ridurre lo stress ossidativo dell'orecchio interno e aiutare a sostenere la salute immunitaria. Oltre alle verdure, anche il cioccolato fondente e le ostriche hanno un alto contenuto di questo importante minerale uditivo.


Alcuni consigli per aiutare a sentire meglio

Controlla regolarmente le tue orecchie per la sporcizia, la cera in eccesso e qualsiasi condizione della pelle.

Aggiungere regolarmente alcune gocce di oli naturali come l'olio dell'albero del tè può impedire che la cerume si indurisca.

Mentre la cerume è buona per l'udito, una quantità eccessiva di cerume dell'orecchio indurito può influire sulla qualità dell'udito e dovrà essere rimosso. È possibile ammorbidire la cera aggiungendo alcune gocce di soluzione per la rimozione della cerume in ciascun orecchio, consentendo alla soluzione di fluire nel condotto uditivo per alcuni minuti prima di risciacquare.

Non utilizzare punte Q. Mentre sembra una cosa facile da fare, l'inserimento di oggetti appuntiti o appuntiti nel condotto uditivo può danneggiare la pelle delicata o incidere il cerume.

E infine, l'aspetto più importante dell'udito è l'ascolto. Se lasci andare le cose da un orecchio e l'altro, non aiuterà la causa. Vi sono molti consigli per prevenire la perdita dell'udito. E tutto ciò che devi fare per mantenere le tue orecchie in buona salute è... ascolta!

Gli inserti imbottiti per le scarpe non prevengono le lesioni, i plantari possono aiutare
Perché la bassa energia potrebbe essere un segno di qualcosa di grave

Lascia Il Tuo Commento