Esposizione al radon trovata per aumentare il rischio di cancro cutaneo mortale insieme a cancro al polmone
Organi

Esposizione al radon trovata per aumentare il rischio di cancro cutaneo mortale insieme a cancro al polmone

Quando pensiamo al cancro del polmone, le sigarette sono probabilmente la prima causa che mi viene in mente. Quando si pensa al cancro della pelle, l'eccesso di esposizione al sole è l'equivalente. Ma cosa succede se ti dicessi che c'era una sostanza che filtra nelle nostre case che può causare entrambi? Un gas radioattivo presente in natura chiamato radon è stato ora collegato allo sviluppo di tumori maligni della pelle.

Molte persone potrebbero non essere a conoscenza del radon, ma è stato inequivocabilmente legato allo sviluppo del cancro del polmone già da qualche tempo. È prodotto dal decadimento dell'uranio che si trova nel terreno, nella roccia e nell'acqua. Il gas è incolore, inodore e insapore. Il radon può muoversi liberamente attraverso il terreno, permettendogli di fuggire nell'atmosfera e persino nelle case della gente.

Effetti del gas del radon

Il gas del radon è così pericoloso per i nostri polmoni che è una delle principali cause di cancro ai polmoni oggi, secondo solo al fumo. Questo rischio aumenta significativamente se un fumatore è esposto a questo gas radioattivo.

Diversamente dal fumo, l'esposizione occasionale al gas radon non produce sintomi come tosse o cefalea.

Il radon è la causa numero uno del cancro ai polmoni tra i non fumatori È responsabile di circa 21.000 decessi per cancro al polmone ogni anno: 2.900 di questi decessi si verificano in persone che non hanno mai fumato.

Il gas radon può essere trovato in tutti gli Stati Uniti. Può penetrare negli edifici, nelle case, negli uffici e nelle scuole, con livelli di radon interni eccessivamente alti.

Secondo i ricercatori dell'Istituto svizzero di salute pubblica e tropicale - Swiss TPH, il gas radon causa anche melanoma maligno, forma mortale di cancro della pelle.

"Il nostro studio mostra che, quando il radon si decompone, le particelle alfa radioattive non solo distruggono il tessuto polmonare ma possono anche influenzare la pelle. Raramente è stato oggetto di ricerche in passato, " afferma Martin Röösli, professore di epidemiologia ambientale presso Swiss TPH.

Lo studio in questione ha riportato dati relativi a 1.900 decessi dovuti a melanoma maligno verificatosi in Svizzera tra il 2000 e il 2008. Soggetti erano di età superiore ai 20 anni.

Più giovani generazioni a rischio

I ricercatori hanno scoperto che il rischio relativo per i trentenni aumenta del 50% circa per 100 Bq / m3 (Bq / m è una misura di radioattività). Questo aumento è risultato significativamente più basso nei 60enni, con un aumento del rischio di solo il 16% su 100 Bq / m3.

"Più l'individuo è giovane, maggiore è l'impatto del radon sul rischio di sviluppare la malattia ", spiega Röösli

Se la contrazione del cancro al polmone non era abbastanza spaventosa, questa nuova scoperta rende sicuramente più spaventoso il gas naturale. È importante impedire che il radon entri nelle vostre case sigillando pavimenti e pareti, migliorando la ventilazione e utilizzando test di rilevamento del radon che possono essere facilmente acquistati presso qualsiasi hardware o grande magazzino.

La malattia di Alzheimer, l'invecchiamento può causare disturbi del sonno negli anziani a causa della perdita di neuroni
Osteomielite (infezione ossea): cause, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento