La pielonefrite (infezione renale) causata da batteri E. coli può aumentare il rischio di danno renale, sepsi
Salute

La pielonefrite (infezione renale) causata da batteri E. coli può aumentare il rischio di danno renale, sepsi

La pielonefrite (infezione renale) causata da batteri di E. coli può aumentare il rischio di danno renale e sepsi. La pielonefrite è un tipo di infezione del tratto urinario (UTI) tipicamente causata da batteri di E. coli. I batteri possono diffondersi dalla vescica o dall'uretra a uno o entrambi i reni.

Possono verificarsi gravi complicazioni se un'infezione renale non viene trattata tempestivamente come danno renale e sepsi (avvelenamento del sangue).

Ce ne sono due principali tipi di infezioni renali: infezione renale non complicata e complicata infezione renale. L'infezione renale non complicata è quando una persona è in buona salute e il rischio di complicanze è altamente improbabile. Nelle infezioni renali complicate, una persona ha maggiori probabilità di soffrire di complicazioni, probabilmente a causa di una malattia o condizione di salute coesistenti.

Cause di infezione renale

Le infezioni renali citate possono essere causate dai batteri E. coli. Altre cause di infezioni renali includono:

  • Sistemi immunitari indeboliti
  • Patogeni che si diffondono attraverso l'uretra ai reni
  • Povera igiene della toilette come usare la carta igienica usata per pulire l'ano
  • Fisiologia femminile perché le uretra femminili sono più corte
  • Catetere urinario
  • Calcoli renali
  • Prostata ingrandita
  • Femmine sessualmente attive

Sintomi di pielonefrite (infezione renale)

I sintomi di un'infezione renale includono:

  • Diarrea
  • Febbre
  • Nausea
  • Rabbia incontrollabile
  • Vomito
  • Dolore alla schiena
  • Dolore all'inguine
  • Dolore al lato
  • I sintomi peggiorano durante la minzione

Se l'infezione della vescica coincide con i sintomi dell'infezione renale possono anche includere:

  • Urina sanguinosa
  • Urina nuvolosa
  • Disuria - dolore o difficoltà a urinare
  • Urina maleodorante
  • Minzione frequente
  • Incapacità di urinare completamente
  • Dolore in basso addome

Diagnosi e trattamento della pielonefrite (infezione renale)

Ci sono una serie di test che un medico può mettere alla prova per diagnosticare correttamente un'infezione renale tra cui:

  • Urinanalisi
  • Coltura di urina
  • Ultrasuoni
  • Scansione TC
  • Imaging a raggi X della vescica e dell'uretra quando è piena e urina
  • Digitale esame rettale
  • Scintigrafia di acido dimercaptosuccinico (DMSA)

Le infezioni renali sono comunemente trattate con antibiotici nel corso di diverse settimane. Il trattamento antibiotico può inizialmente mirare a forme comuni di batteri, ma una volta che il sangue è tornato dal laboratorio, il medico può prescrivere antibiotici più specifici basati sui batteri che causano l'infezione.

Se i pazienti sono gravemente malati di liquidi per via endovenosa raccomandato insieme al trattamento antibiotico per accelerare il recupero

Valvole cardiache stampate in 3D migliorano la frequenza di sostituzione della valvola
Pienezza dell'orecchio: cause, sintomi e trattamenti

Lascia Il Tuo Commento