Tirato la parte superiore della schiena muscolare: cause, sintomi, trattamento ed esercizi
Salute

Tirato la parte superiore della schiena muscolare: cause, sintomi, trattamento ed esercizi

Soffrire di un muscolo tirato sulla schiena può essere un'esperienza dolorosa. Questi tipi di lesioni alla schiena si verificano spesso a causa di un movimento improvviso o inatteso della parte superiore del corpo, soprattutto quando si sollevano pesi pesanti senza stiramento.

I medici e gli esperti di assistenza sanitaria ritengono che i muscoli della parte superiore della schiena tirati si verificano a causa del progressivo irrigidimento dei muscoli a seguito di un uso eccessivo. Questo può portare a spasmi muscolari persistenti che possono compromettere la circolazione sanguigna e causare un'eventuale debolezza muscolare.

In questo articolo, discuteremo come trattare un muscolo tirato sulla schiena e quali sono le cause più comuni per il suo sviluppo sono.

Leggi anche: Cos'è un muscolo addominale tirato? Cause, sintomi e trattamento

Tirato la parte alta della schiena: cause e sintomi

I muscoli della tomaia tirati o tirati possono verificarsi a causa di:

  • Postura impropria
  • Uso eccessivo dei muscoli della schiena
  • Cattivo condizionamento
  • Non riscaldarsi abbastanza prima di iniziare un intenso esercizio
  • Perdita improvvisa del controllo motorio che porta alla tensione, probabilmente a causa dell'affaticamento muscolare
  • Sollevamento dei pesi massimi
  • Partecipare a strenui esercizi come tennis, golf e canottaggio, che possono portare a sforzi muscolari cronici a causa di movimenti ripetitivi.

I sintomi dei muscoli tirati della parte superiore della schiena possono includere:

  • Spasmo muscolare
  • Gamma limitata di movimento o una diminuzione graduale del movimento muscolare
  • Dolore muscolare
  • Improvviso mal di schiena
  • Deformazione e decolorazione della pelle
  • Debolezza muscolare
  • Tensione percepita nella zona lombare
  • Sensazione di nodi sulla palpazione della pelle

Leggere anche: Stanchezza muscolare: cause, sintomi e trattamento

Come trattare un muscolo tirato della tomaia

Ghiaccio e terapia termica : Questo può essere fatto semplicemente applicando ghiaccio all'articolazione interessata per aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore. L'utilizzo di un impacco di ghiaccio è l'ideale, ma anche i cubetti di ghiaccio in un asciugamano o in una busta di verdure surgelate faranno la differenza. Si raccomanda di ghiacciare la parte interessata del corpo per circa 15-20 minuti ogni due o quattro ore per le prime 48 ore. Dopo questo tempo, l'applicazione di calore all'area con una bottiglia d'acqua calda o una piastra riscaldante a intervalli di 20 minuti favorirà la guarigione favorendo il flusso sanguigno.

Terapia di massaggio : è probabile che i ceppi muscolari posteriori determinino la formazione di nodi teneri o punti di innesco che causano dolore e disagio, ma può essere facilmente rimediato applicando una pressione a loro attraverso il massaggio. Si consiglia di usare il buon senso quando si esegue qualsiasi tipo di massaggio. Il massaggio favorisce il rilascio di endorfine benefiche e aumenta la circolazione sanguigna.

Correzione della postura quando si è seduti : Ogni volta che si sieda per un lungo periodo di tempo, seguire questi suggerimenti aiuterà a prevenire il mal di schiena:

  • Avere le spalle posizionati sopra i fianchi
  • Tenere i gomiti e le ginocchia piegati a 90 gradi
  • Mantenere i piedi piatti sul pavimento
  • Il monitor del computer deve essere a livello degli occhi
  • La testa deve essere posizionata in modo tale da le orecchie sono allineate con le spalle

Leggi anche: Nodi muscolari: cause e trattamento

Esercizi per la parte superiore della muscolatura tirata

Stiramento W & Y:

  • Inizia alzandoti con la schiena diritta
  • Ora forma una "W" con le tue braccia (piegandole a circa 90 gradi con i gomiti sui fianchi e stringendo le spalle insieme. Tieni questa posizione per due respiri.
  • Quindi forma una "Y" con le tue braccia, estendendoli sopra la testa, mantieni questa posizione per altri due respiri prima di portare il braccio s giù nella posizione di partenza.
  • Ripeti questo esercizio per cinque volte

Posa dell'aquila:

  • Inizia alzandoti con la schiena diritta
  • Intreccia le braccia in modo che i gomiti si sollevino in un angolo di 90 gradi e le braccia incrociate in una "X". Dovresti riuscire a battere le mani in questa posizione.
  • Alza i gomiti in modo che si allineano con il mento
  • Mantieni questa posizione per 15 secondi e fai tre serie

Tratto laterale:

  • Inizia in posizione eretta con i piedi posizionati a una larghezza delle spalle
  • Ora, usando il tuo mano destra, afferrare il lato opposto della testa e portarlo verso la spalla destra. Mantieni questa posizione per circa 20-30 secondi.
  • Ora ripeti per il lato opposto
  • Fai questo esercizio circa tre volte per lato

Come prevenire un muscolo posteriore della parte superiore tirato

Non è sempre possibile prevenire i muscoli della parte superiore della schiena tirati in quanto tendono ad accadere quando meno te lo aspetti. Tuttavia, ci sono un paio di cose che puoi fare per ridurre il rischio. Tenendo a mente i seguenti suggerimenti, puoi essere sicuro di fare il meglio che puoi per promuovere il tuo benessere.

Mantenere un peso corporeo sano : Portare un peso extra può mettere a dura prova i muscoli della schiena,

Indossare calzature appropriate : questo garantirà che il rischio di caduta sia ridotto al minimo. Inoltre, mantenendo i pavimenti asciutti e non sdrucciolevoli, oltre a mantenere l'ingombro a casa libero, è probabile che le incidenze calanti si riducano.

Smettere di fumare : Le sigarette sono una delle principali cause di malattie prevenibili e possono influire sul sangue fluire in tutto il corpo.

Allungare prima dell'esercizio : questo aiuta a scaldare i muscoli per prevenire tensioni.

Conoscere i propri limiti : Non esagerare quando si allena, poiché questo aumenterà il rischio di ferita. Un fisioterapista esperto può aiutarti a trovare una buona routine per te.

Mangiare in modo sano : Evitando cibi ad alto contenuto calorico e basso valore nutrizionale, puoi assicurarti di mantenere forti le ossa e i muscoli.

Esercita regolarmente : questo aiuterà a promuovere la forza e la crescita muscolare e una flessibilità ottimale.

Sii prudente quando sollevi oggetti pesanti : assicurati di tenere la schiena dritta e piegare le ginocchia. Non torcere mentre sollevi oggetti pesanti, poiché ciò potrebbe favorire lesioni.

Se soffri di affaticamento muscolare persistente o hai bisogno di assistenza per eseguire esercizi, la ricerca del tuo medico o di un fisioterapista esperto può aiutarti a trovare le migliori terapie per il tuo condizioni particolari.

Identificazione per malattia autoimmune identificata, creazione di possibilità di cura
Notizie settimanali sulla salute: Dolore interno alla coscia, diverticolo della vescica, odore di urina, tendinite estensoria, flutter alle orecchie

Lascia Il Tuo Commento