Mese di sensibilizzazione PTSD: sintomi di PTSD, trattamento PTSD, demenza, artrite reumatoide
Organi

Mese di sensibilizzazione PTSD: sintomi di PTSD, trattamento PTSD, demenza, artrite reumatoide

Giugno è il mese nazionale di sensibilizzazione PTSD. Più precisamente, il 27 giugno è il giorno della sensibilizzazione al DPTS. Questa è una condizione derivante da una tragedia che lascia un impatto sulla vita di una persona. Si prevede che circa il 60% degli uomini e il 50% delle donne vivano un evento traumatico almeno una volta nella vita. Quindi, per comprendere meglio questo disturbo, abbiamo compilato un elenco di articoli sui sintomi di PTSD e consigli per il trattamento. Abbiamo anche incluso informazioni sulla demenza e l'artrite reumatoide come bonus aggiuntivo.

I sintomi di disturbo da stress post-traumatico (PTSD) possono svilupparsi negli anziani che hanno avuto gravi cadute: Studio

Sintomi da stress post-traumatico (PTSD) può svilupparsi negli anziani che hanno avuto gravi cadute. L'autore principale Nimali Jayasinghe ha spiegato: "Chiunque subisca un incidente in cui ritengono che la propria vita sia in pericolo o possa essere danneggiato fisicamente può sviluppare sintomi di stress post-traumatico."
I pazienti sono stati valutati utilizzando il post-traumatico Scala di stress, che misura 17 sintomi di PTSD. Sono state raccolte anche informazioni di base, tra cui lo stato civile, i precedenti problemi di salute mentale, i dettagli sulla loro caduta e le attuali condizioni di salute. La maggior parte dei pazienti cadde nelle loro case e ricevette aiuto entro un'ora.

Le donne, i disoccupati e quelli con meno istruzione erano più propensi a sperimentare PTSD dopo una caduta. Inoltre, il DPTS era associato ad altre condizioni di salute. Il sintomo PTSD più comune riportato si sentiva emotivamente instabile quando si ricordava la loro caduta, un cambiamento nelle speranze future e problemi a cadere o rimanere addormentati.

Il trattamento da incubo correlato al PTSD può essere efficace con i farmaci per la pressione del sangue: Studio

Il trattamento da incubo correlato al PTSD può essere efficace con i farmaci per la pressione del sangue. Per lo studio, i ricercatori hanno studiato 12 studi sulla prazosina, di cui quattro sono stati randomizzati e controllati.

Il principale ricercatore dello studio Simon Kung ha spiegato: "Gli studi hanno dimostrato che il farmaco era ben tollerato e può avere effetto rapidamente, entro pochi giorni a settimane e alcuni pazienti hanno riportato un ritorno di incubi quando il ciclo di prazosina è stato interrotto. Non c'è molto disponibile per il trattamento degli incubi in termini di farmaci, quindi la prazosina è un'opzione promettente. "

" A causa dei bassi effetti collaterali del prazosina riportati in questi studi, sembra logico estendere l'uso di prazosina a non- Incubi PTSD ", ha aggiunto il Dr. Kung.

Trattamento PTSD, antidepressivi legati ad un aumentato rischio di demenza

L'esperienza di un evento eccezionalmente traumatico può portare a problemi di salute mentale. Può provocare flashback, incubi e gravi ansietà che influiscono sulla qualità della vita dell'individuo e sul suo benessere generale. Il più grave tra i disturbi mentali che inducono il trauma è il disturbo da stress post-traumatico (PTSD), che può durare mesi o addirittura anni dopo l'incidente incitante, interferendo con il funzionamento quotidiano. Una nuova ricerca suggerisce che questo disturbo sia un fattore di rischio significativo per lo sviluppo di demenza, una delle principali cause di gravi malattie, disabilità e morte. I sintomi di PTSD iniziano tradizionalmente entro un mese dall'evento traumatico, ma possono verificarsi anni dopo in rari casi. I sintomi spesso si traducono in problemi significativi nelle situazioni sociali o lavorative e nelle relazioni. I sintomi di PTSD possono essere raggruppati nei seguenti quattro tipi:

Lo yoga può aiutare a combattere la depressione, PTSD e ansia negli anziani

Lo yoga può aiutare a combattere la depressione, il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) e l'ansia negli anziani. Lo yoga continua a crescere in popolarità e anche per buone ragioni. Lo yoga è stato trovato per fornire molteplici benefici come migliorare la flessibilità e la forza insieme a ridurre lo stress e l'ansia.

Per lo studio, i ricercatori hanno analizzato 13 recensioni di letteratura con 185 articoli. I ricercatori hanno scoperto che lo yoga ha il potenziale per offrire benefici a chi soffre di PTSD, ansia e depressione.

La coautrice Leslie Roach ha detto: "Anche se penso che lo yoga sia, in generale, incredibilmente benefico, penso anche che ci sia bisogno di molta più educazione su come usare lo yoga specificamente per trattare i sopravvissuti al trauma, al fine di essere il più efficace e utile. Quindi, come trattamento autonomo in questo momento, non è fattibile. Tuttavia, penso che con più istruzione, più ricerca e più esperti istruttori, lo sarà. "

Rischio di artrite reumatoide nelle donne con disturbo da stress post-traumatico (PTSD) più alto, lo studio mostra

Artrite reumatoide (RA) il rischio è più alto tra le donne con disturbo da stress post-traumatico (PTSD), secondo la ricerca. Il PTSD è una condizione derivante da un'esperienza stressante o traumatica ed è caratterizzato da ricordi intrusivi dell'evento, aumento dell'eccitazione, evitamento di esperienze associate all'evento traumatico e perdita di interesse nelle attività e nelle relazioni.

Per scoprire l'associazione tra PTSD e artrite reumatoide e il ruolo del fumo, i ricercatori hanno esaminato 49.693 donne arruolate nello studio sulla salute degli infermieri II. I partecipanti hanno completato questionari sullo stile di vita, le pratiche di salute e altre condizioni al basale e successivamente ogni due anni nel corso dello studio. I partecipanti allo studio hanno completato il Brief Trauma Questionnaire e uno screening per PTSD per identificare se e quando si sono verificati sintomi di trauma e PTSD. I partecipanti non hanno avuto l'artrite reumatoide o il lupus.

Nella malattia di Alzheimer e nei pazienti con deficit cognitivo lieve, la capacità di guida è difficile da valutare: Studio
Terapia del testosterone non collegata a disturbi del coagulo sanguigno nelle vene

Lascia Il Tuo Commento