Miglioramento del benessere psicologico, riduzione del rischio di infarto con attività fisica negli adulti più anziani
Salute

Miglioramento del benessere psicologico, riduzione del rischio di infarto con attività fisica negli adulti più anziani

L'attività fisica migliora il benessere psicologico e riduce il rischio di infarto negli anziani. L'autore principale dello studio Julia Boehm ha spiegato, "I ricercatori hanno studiato a lungo come l'attività fisica può condurre per migliorare l'umore e le sensazioni di benessere, tuttavia, è meno chiaro se l'essere felice e ottimista possa effettivamente incoraggiare una persona ad essere fisicamente attiva. "

L'attività fisica è un comportamento di salute chiave spesso legato a mentale e fisico Una maggiore attività fisica è anche legata a una maggiore riduzione di molte condizioni di salute, comprese le malattie cardiovascolari.

Le persone che godono di benessere psicologico sono spesso più inclini a prendere attività fisica, che si traduce in un migliore stato di salute generale.

I tassi di attività fisica tendono ad essere più bassi tra gli adulti di mezza età e il declino in età avanzata. I ricercatori suggeriscono che gli interventi per aumentare il numero di persone che sono fisicamente attivi possono essere in grado di ridurre i carichi di salute più tardi nella vita.
Dr. Boehm ha aggiunto, "Quello che volevamo fare in questo studio era valutare il benessere psicologico prima di valutare l'attività fisica per determinare se gli adulti più felici hanno maggiori probabilità di esercitare rispetto ai loro compagni meno felici."

Lo studio ha chiesto ai partecipanti sulla frequenza e intensità della loro attività fisica nel corso di 11 anni. In base alle loro risposte, i partecipanti sono stati classificati in attività sedentarie, attività bassa, attività moderata o gruppo ad alta attività.

I ricercatori hanno scoperto che un maggiore benessere psicologico era associato a una maggiore attività fisica. Inoltre, coloro che erano più attivi fisicamente avevano meno probabilità di ridurre il loro livello di attività nel corso degli anni.

Dr. Boehm ha concluso, "Questi risultati hanno implicazioni per l'assistenza sanitaria in quanto i professionisti medici spesso hanno difficoltà a convincere gli adulti ad aumentare l'attività fisica. I risultati di questo studio suggeriscono che livelli più elevati di benessere psicologico possono precedere l'aumento dell'attività fisica; pertanto, è possibile che il benessere psicologico possa essere un nuovo modo non solo di migliorare la salute psicologica ma anche di aumentare l'attività fisica, che a sua volta potrebbe migliorare la salute fisica di un ampio segmento di persone in una società che invecchia. "

Scarsa salute metabolica come risultato di un consiglio di "tutto con moderazione"
Il danno della moderazione - Quanto è cattivo la birra?

Lascia Il Tuo Commento