Processo scoperto dietro diffusione del cancro scoperto fornendo un nuovo metodo di trattamento
Salute

Processo scoperto dietro diffusione del cancro scoperto fornendo un nuovo metodo di trattamento

Il cancro è un termine ampio che si riferisce a molte malattie che sono caratterizzate dallo sviluppo di cellule anomale che si dividono in modo incontrollabile. Queste cellule possono invadere e distruggere il tessuto normale, causando la diffusione del cancro e lo sviluppo di sintomi tipici correlati al cancro. Un sacco di ricerca è dedicata alla ricerca di un rimedio efficace per questa afflizione. Nuove scoperte hanno scoperto un processo biochimico responsabile della diffusione del cancro e due farmaci esistenti per interrompere questo processo.

Effetti del cancro

Nel 2016 sono stati diagnosticati 1685.210 nuovi casi di cancro negli Stati Uniti, e quasi 600.000 di questi è morto per la malattia Circa il 90% di tutti i decessi per cancro sono dovuti a metastasi o diffusione del cancro, motivo per cui l'identificazione di questo processo biochimico potrebbe significare una prognosi migliorata per migliaia di pazienti sofferenti.

"Abbiamo scoperto che non era la dimensione complessiva di un primario tumore che ha causato la diffusione delle cellule tumorali, ma con quanta forza le cellule sono bloccate insieme quando si staccano dal tumore.A livello fondamentale, abbiamo scoperto che la densità cellulare è molto importante nell'innescare le metastasi.E 'come aspettare un tavolo in modo grave ristorante sovraffollato e poi ricevere un messaggio che dice che è necessario prendere il tuo appetito altrove, " ha detto l'autore principale Hasini Jayatilaka, un postdottorato presso il Centro di Scienze Fisiche-Oncologia di Johns Hopkins.

Mentre i test preliminari sono stati effettuati solo in studi sugli animali, il gruppo di ricerca è riuscito a fermare questa diffusione microscopica delle cellule cancerogene utilizzando un mix di due farmaci.

Una scoperta nuova scoperta

Questo segna il primo tempo in cui vengono utilizzati i farmaci per aiutare a fermare la progressione delle metastasi. Le terapie antitumorali più comunemente utilizzate si concentrano sul trattamento del cancro stesso e trattano le metastasi come una maggiore complicazione o sottoprodotto della crescita del tumore.

Il team ha fatto la loro scoperta trovando due fattori chiave per le metastasi: la capacità delle cellule tumorali di riprodursi rapidamente e la loro capacità di muoversi attraverso il tessuto circostante fino a raggiungere il flusso sanguigno, consentendo loro di viaggiare in altre parti del corpo.

Studiando questi concetti in modo più dettagliato, sono stati in grado di determinare come queste attività iniziano, scoprendo due tipi di cancro le cellule. Uno ha promosso le condizioni affollate nei test e l'altro ha secreto alcune proteine ​​che hanno incoraggiato la migrazione delle cellule tumorali.

"IL-6 e IL-8 sembrano trasmettere un messaggio alle cellule tumorali, dicendo loro di allontanarsi dal nucleo densamente popolato tumore, " ha detto Jayatilaka.

Due farmaci esistenti-Tocilizumab e Reparaxin-sono stati trovati a bloccare con successo questa attività quando usati insieme. Tuttavia, la crescita del tumore primario non è stata interrotta, ma invece è stata apprezzata una significativa riduzione della diffusione delle cellule tumorali.

L'allattamento al seno riduce il rischio di diabete mellito di tipo 2: Studio
Adulti americani fumano marijuana più che mai

Lascia Il Tuo Commento