I probiotici alla nascita possono prevenire le allergie
Salute

I probiotici alla nascita possono prevenire le allergie

Polline, polvere, muffa e pelliccia dagli animali domestici hanno tutti una cosa in comune: per alcune persone, tutte queste le sostanze causano gravi reazioni allergiche. Le allergie variano da persona a persona e possono anche essere in pericolo di vita per alcuni.

Una nuova analisi degli studi sulle allergie del passato, pubblicata sulla rivista Pediatria , suggerisce che i bambini le cui madri assumono probiotici durante la gravidanza e quelli che ricevono i "batteri buoni" nella prima età, sono meno inclini alle allergie.

Yogurt, bacche e sistema immunitario

I probiotici sono microrganismi presenti in una varietà di alimenti come yogurt, lievito e frutti di bosco. Si dice che questi microrganismi migliorino la funzione cerebrale, abbassino la pressione sanguigna e aumentino la tolleranza al lattosio. Il più importante beneficio per la salute dei probiotici, tuttavia, è la loro capacità di migliorare la salute del sistema immunitario.

Molti studi precedenti hanno trovato un collegamento tra la salute del sistema immunitario e i batteri trovati nello stomaco e nell'intestino. I probiotici aiutano a regolare il corretto equilibrio di questi batteri nell'intestino, migliorando così la salute del nostro sistema immunitario.

Una nuova nuova analisi

Poiché le allergie e l'asma derivano entrambe da reazioni esagerate del sistema immunitario, sono stati effettuati diversi test condotto in passato per valutare l'effetto dei probiotici sulle due condizioni. Il dott. Eric Forno, MD MPH del Children's Hospital di Pittsburgh, e il suo team hanno recentemente condotto un'analisi di diversi studi precedenti. Il team ha analizzato i risultati di 25 studi in cui i probiotici sono stati somministrati durante la gravidanza o entro il primo anno di vita del bambino. Tutti i risultati sono stati confrontati con madri e bambini selezionati a caso e con supplementi di placebo.

Probiotici riducono il rischio di allergie

I risultati mostrano che i bambini che avevano ricevuto i probiotici in utero o durante il loro primo anno erano 12 percento meno probabilità di sviluppare allergie comuni. I ricercatori non hanno notato alcun cambiamento nel verificarsi dell'asma.

I dottori di solito non raccomandano a favore o contro i probiotici per le donne incinte ei loro figli, ma il Dr. Forno dice che queste nuove scoperte, che enfatizzano l'Ipotesi sull'igiene, potrebbero cambia questo. L'Ipotesi sull'igiene suggerisce che il nostro ambiente super-pulito può essere la causa degli eventi crescenti di asma e allergie. Nelle parole del Dr. Forno, "... tali esposizioni nella prima infanzia hanno aiutato il nostro sistema immunitario a imparare come" autoregolarsi "e riconoscere cosa combattere e cosa no."

Mimi Tang, direttore del Dipartimento di Allergologia e Immunologia al Royal Children's Hospital in Australia, afferma che i probiotici sono generalmente considerati sicuri e non sono stati osservati effetti collaterali negativi gravi.

L'analisi mostra che l'assunzione di probiotici durante le prime fasi della vita riduce significativamente il rischio di allergie. I test che il team ha analizzato utilizzano tipicamente compresse di supplemento per introdurre i probiotici nella dieta. Il dott. Forno ipotizza che i probiotici naturali, come quelli che si trovano nello yogurt, nel latticello, nel pane a lievitazione naturale o persino nelle bacche, avranno lo stesso effetto nel ridurre il rischio di allergie. Mimi Tang, che non è stata coinvolta nello studio, ritiene anche che siano necessarie ulteriori ricerche per determinare quali sono i probiotici più sicuri e con quali dosaggi sono più efficaci nel ridurre le allergie.

Studio: la soda di dieta può farti aumentare di peso
A livello globale, i paesi hanno la possibilità di aiutare i fumatori a smettere: Report

Lascia Il Tuo Commento