L'eritema da edera velenosa colpisce alcune persone in più a causa di una cattiva gestione
Organi

L'eritema da edera velenosa colpisce alcune persone in più a causa di una cattiva gestione

L'edera velenosa è una pianta che può causare un'eruzione sgradevole e sgradevole, ma è importante sapere che l'eruzione da edera velenosa colpisce alcune persone più di altre a causa di una cattiva manipolazione e il trattamento con edera velenosa andrà molto lontano nell'alleviare i sintomi dell'eruzione.

Fai attenzione alle "foglie di tre" - è così che descrivi meglio l'edera velenosa. L'edera velenosa non ha mai più di tre foglie su ciascun gambo. Se vedi 5 o 7 foglie, non stai guardando l'edera velenosa. Inoltre, nonostante la credenza popolare, l'edera velenosa non è sempre verde; come molte piante, diventa rosso o viola in autunno.

L'edera velenosa è in realtà una bella pianta, ma non lasciarti ingannare. È forte e cattivo. Si aggrappa a tronchi d'albero e altre superfici con radici simili a peli che crescono dal gambo. Quando le superfici di arrampicata non sono vicine, l'edera crescerà come un piccolo arbusto autoportante.

L'eruzione di edera velenosa è causata da una reazione allergica a un rivestimento oleoso che copre le foglie. Non è necessario entrare in contatto diretto con foglie, radici o gambi per ottenere l'eruzione cutanea, è possibile ottenere eritemi da edera velenosa da vestiti contaminati. Solo per mostrare quanto siano calorose le piante, in inverno i gambi e le viti senza foglie possono ancora trasportare l'olio e causare l'eruzione cutanea.

L'edera velenosa colpisce alcune persone più di altre

La ricerca fuori dalla NYU School of Medicine suggerisce che l'eruzione da edera velenosa sta diventando più comune. Gli esperti coinvolti nello studio incolpano i cambiamenti climatici - temperature più calde e aumento del biossido di carbonio. Credono che promuova la maggiore crescita delle foglie e sovralimenta l'olio sulle foglie, rendendolo più forte. Il dermatologo Penn State, David Adams, definisce questa assurdità. Dice di non aver visto molti cambiamenti nel numero di pazienti che soffrono di edera velenosa negli ultimi 15 anni. Ammette che la severità può variare, ma insiste che c'è una spiegazione facile per questo.

Adams dice che non si può solo ottenere l'edera velenosa da spazzolare contro le sue foglie. Egli sostiene che la rottura delle foglie, dello stelo o della radice può causare la "diffusione di olio di urushoil" su tutta la pelle. Questo può portare a casi gravi di eruzione da edera velenosa. Un esempio è quando le persone prendono gli alberi di Natale e ci sono viti di edera morte che strappano. In alcuni casi, le persone potrebbero non sapere che le viti ci sono e l'olio su quelle viti non è visibile. L'olio può diffondersi e rimanere sugli oggetti per un lungo periodo di tempo. A volte, i medici si sono imbattuti in avvelenamento da edera velenosa dopo che una persona ha usato una motosega per abbattere un albero. In altre situazioni, le persone che bruciano rifiuti di cantiere fanno sì che l'olio diventi disperso nell'aria. L'esposizione al fumo può portare all'intero viso essere esposto al prurito e al gonfiore legato all'edera velenosa.

I dermatologi dicono che il metodo più comune di trasferimento dell'olio di edera velenosa è causato da qualcuno che tocca accidentalmente la pianta e poi si sfrega le palpebre.

Home rimedi per l'eruzione da edera velenosa

Gli esperti medici della Mayo Clinic riferiscono che circa il 50 per cento di coloro che entrano in contatto con l'edera velenosa finiscono con un'eruzione pruriginosa. Il trattamento con edera velenosa include diverse opzioni.

Ecco alcuni rimedi per l'eruzione da edera velenosa che sono stati efficaci per molte persone in passato.

  • Impacchi a freddo - costringono i vasi sanguigni a ridurre al minimo le tossine che entrano nel corpo. Inoltre intorpidiscono l'area, riducendo il prurito e il gonfiore.
  • L'acqua corrente - il lavaggio della parte interessata del corpo aiuta a ridurre la gravità e le dimensioni dell'eruzione se lo si fa subito dopo il contatto con l'edera.
  • Witch Hazel - è noto per ridurre l'eruzione cutanea sul punto di contatto.
  • Himalayan Crystal Salt- fare un bagno nel sale può aiutare a drenare l'acqua in eccesso che accade dopo il contatto con l'edera velenosa.
  • Caffè freddo : applica un caffè freddo con un batuffolo di cotone sulle aree interessate. L'acido clorogenico in esso agisce come un antiinfiammatorio
  • Olio di lavanda - aiuta a guarire la pelle colpita e deve essere usato dopo l'apertura delle vesciche. Questo può prevenire le possibilità di infezione da edera velenosa.

Alcune persone sono più a loro agio con l'idea di un rimedio casalingo per il trattamento delle eruzioni cutanee con edera velenosa. L'olio dell'albero del tè è l'olio che sempre più persone sembrano tenere nelle loro case. Ha proprietà antisettiche e può aiutare le vesciche a trasudare. Lozione alla calamina è un altro prodotto popolare custodito nei mobili da bagno. Può alleviare il prurito dell'edera velenosa e aiutare a seccare le vesciche. Alcune persone hanno beneficiato di una maschera per la farina d'avena quando l'eruzione è stata sul loro viso, mentre altri hanno usato la scorza di cetriolo o cocomero per lenire la loro pelle bruciante e pruriginosa.

Rimedi a base di erbe, come il gel di Aloe Vera, succo di rabarbaro e La polvere organica di Goldenseal mescolata con acqua calda, è stata efficace per alcune persone.

È bello sapere che se si presenta la necessità, ci sono una serie di rimedi per l'eruzione da edera velenosa che puoi provare. Se uno non funziona, prova semplicemente un altro.

Riconosci i segni e come ottieni l'avvelenamento da edera velenosa

Come accennato in precedenza, puoi ottenere edera velenosa in tre modi: toccando direttamente, toccando oggetti contaminati dall'olio di edera e inalando il fumo dalle piante in fiamme.

Mentre l'edera velenosa non è davvero contagiosa, dovresti sapere che puoi ottenerla se tocchi l'olio "urushiol" che è ancora su una persona che è venuta in contatto diretto con la pianta o con i suoi vestiti.

I sintomi dell'eruzione da edera velenosa includono:

  • Rossore
  • Prurito
  • Gonfiore
  • Blister
  • Difficoltà di respirazione

Nella maggior parte dei casi, l'eruzione cutanea sembra una linea retta a causa del modo in cui la pianta sfiora la pelle della persona. Quando il contatto è con un indumento o una pelliccia di animale domestico che ha l'olio di edera su di esso, l'eruzione potrebbe essere più diffusa. La reazione di eruzione da edera velenosa si sviluppa normalmente tra le 12 e le 48 ore dopo che si è stati esposti all'olio. I sintomi effettivi possono durare da due a tre settimane.

Prevenire l'eruzione da edera velenosa attraverso questi consigli

Se vuoi evitare di ottenere un'eruzione da edera velenosa, evita le piante se puoi. Un altro buon consiglio è quello di impedire ai vostri animali domestici di attraversare aree boscose dove potrebbero esserci piante di edera velenosa. Non vuoi che portino l'olio a casa sulla loro pelliccia. Quando ti avventuri nei boschi, è meglio indossare indumenti protettivi, solo per essere sicuri.

Se pensi che potresti avere una pianta di edera velenosa nel tuo giardino, rimuovila estraendola con le radici mentre indossa i guanti pesanti. Lavare accuratamente i guanti e le mani in seguito. Se dovessi essere esposto al veleno, lavati immediatamente le mani o qualsiasi parte del corpo che è venuto a contatto con la pianta. Ricordati di lavare qualsiasi indumento che potrebbe essere venuto a contatto con l'olio.

Se hai un'eruzione da edera velenosa e finisce per essere un caso grave, non soffrire in silenzio- consulta un medico che può aiutarti a superare i sintomi fastidiosi.

Fonti:
//www.aocd.org/?page=PoisonIvyDermatiti
//www.cbsnews.com/news/poison-ivy-poison-oak-becoming -stronger-over-time /
//pennstatehersheynewsroom.org/blog/2015/07/01/the-medical-minute-poison-ivy-affects-some-people-more-than-others/
//www.homeremediesorg.com/home-remedies/home-remedies-poison-ivy-natural-rash-itch-relief/
//www.mayoclinic.org/diseases-conditions/poison- edera / basi / cause / con-20025866
//www.mayoclinic.org/diseases-conditions/poison-ivy/basics/symptoms/con-20025866
//www.mayoclinic.org/ malattie-condizioni / poison-ivy / basi / prevenzione / con-20025866

Insufficiente sonno e argomenti coniugali contribuiscono a problemi di salute
Importante: il fegato ha bisogno di questo!

Lascia Il Tuo Commento