Periostite: cause e come trattarla
Organi

Periostite: cause e come trattarla

Se sei appassionato di correre, potresti già avere familiarità con la periostite. È una condizione che si verifica quando il tessuto che circonda le ossa attorno al periostio si infiamma. Molti corridori hanno sentito il termine "stinchi shin", che sono un tipo di periostite.

Lo stress ripetitivo come correre, saltare o sollevare pesi pesanti può portare alla periostite. Spesso, lo stress sulla tibia o sullo stinco provoca questa condizione. Per la maggior parte delle persone, è un fastidio a breve termine, ma altri provano disagio cronico. In alcune situazioni, può comportare una condizione spiacevole e infettiva che richiede molta cura.

Sintomi di Periostite

La migliore definizione di periostite è semplicemente l'infiammazione della membrana che avvolge un osso. Se sei un corridore, potrebbe essere facile incolpare il tuo dolore a questa condizione, ma come detto sopra, puoi ottenerlo da altri tipi di movimento. Conoscere i sintomi ti aiuterà a identificare il problema.

Ecco alcuni dei sintomi tipici associati alla periostite:

  • Difficoltà a sopportare peso sull'arto interessato
  • Pus che forma
  • Dolore intenso nell'area colpita
  • Febbre
  • Brividi
  • Gonfiore del tessuto intorno all'osso
  • Dolore nella parte anteriore della tibia
  • Osteo
  • Rigidità, soprattutto quando ci si alza dal letto al mattino

Tipi di periostite

Quando la gente prende la periostite, può verificarsi una reazione periostale. Questo è quando il nuovo osso si forma come risposta alla ferita. Esistono diversi tipi di reazione periostale. Alcuni sono a un solo strato, alcuni sono a più strati, mentre altri sono solidi, inclinati o di natura triangolare.

Esistono, di fatto, diversi tipi.

  • Semplici sviluppi con lividi e ossa rotte e include infiammazione vicino al periostio.
  • Suppurativo - la periostite cresce quando c'è un'infezione. La febbre e il dolore e il gonfiore estremi si verificano.
  • La congestione albuminozica ha luogo al periostio, creando un fluido mucoso.
  • Ossificanti - questa è un'eccessiva escrescenza dell'osso.

Quali sono le cause della periostite?

La causa della periostite dipende dal fatto che sia acuta o cronica. Nei casi acuti, può svilupparsi da infezioni in altre parti del corpo. Può sembrare strano, ma un UTI o STI può portare alla periostite. Puoi anche ottenerlo da un taglio che non guarisce.

Le persone che soffrono di ulcere croniche, persone che sviluppano piaghe da decubito e coloro che soffrono di malattie autoimmuni sono più suscettibili alla periostite acuta. La leucemia e alcuni altri tumori e disturbi del sangue possono portare a infezioni ossee, quindi possono potenzialmente causare la periostite.

Spesso, lo stafilococco o batteri simili possono causare la periostite. L'osteomielite è un'infezione dello stesso osso.

In termini di periostite cronica, lo stress ripetuto sull'osso causa solitamente la condizione. Gli atleti che sottopongono a stress ripetuto le loro ossa potrebbero ottenere la periostite. Può essere causato dall'uso eccessivo della regione della gamba, trauma allo stinco e tecniche di corsa inadeguate.

Fattori di rischio di periostite

I fattori di rischio per periostite acuta includono l'infezione sistemica, l'intervento di sostituzione dell'articolazione, la cattiva circolazione, e avendo una frattura aperta dove l'osso penetra attraverso la pelle. I fattori di rischio di periostite cronica includono essere un atleta o essere una persona che aumenta drasticamente il loro regime di esercizio o avere la malattia di Osgood-Schlatter, che è comune tra i bambini in crescita. La malattia di Osgood-Schlatter è l'infiammazione del ginocchio e provoca gonfiore e dolore cronico.

Diagnosi di periostite

Esistono diversi modi per diagnosticare la periostite. Mentre il medico esegue un esame fisico, escludono altre condizioni come la frattura, Malattia di Lyme, artrite, osteoartropatia ipertrofica polmonare, malattia di Caffey e altri potenziali disturbi.

Ecco una panoramica delle diverse procedure che potrebbero essere condotte per determinare se si dispone di periostite.

  • X-Ray-questo può eliminare la possibilità di frattura da stress
  • La risonanza magnetica può evidenziare fratture da stress ed edema localizzato in cui i muscoli sono attaccati all'osso.
  • Scansione ossea: mostra un flusso sanguigno elevato e un livello di attività nella tibia. È molto efficace nel confermare la periostite.

Un medico cercherà tenerezza, gonfiore e arrossamento insieme ai diversi test diagnostici. Una revisione dettagliata della storia medica del paziente può anche aiutare a raggiungere una diagnosi finale.

Trattamento della periostite

Il trattamento della periostite prevede un periodo di guarigione e riabilitazione. Durante la guarigione, il trattamento si concentra sul controllo dei sintomi. Quando arriva il momento di partecipare alla riabilitazione, l'obiettivo è ricostruire l'area interessata e ridurre al minimo il rischio che la condizione si ripresenti.

Il seguente elenco copre la fase di guarigione:

  • Riposo: se hai la periostite, necessità di limitare le attività fisiche. Tuttavia, nuoto e attività che non portano pesi possono essere a posto.
  • Lo stiramento delicato dei muscoli può essere utile per il recupero.
  • Il freddo a velo funziona bene se applicato per intervalli di 10-15 minuti.
  • Massaggio dei tessuti profondi: questa tecnica può aiutare a ridurre il dolore e prevenire le recidive.
  • Gli antinfiammatori: i NSAID sono usati per curare alcune persone.
  • Le gambe che elevano la gamba sopra il cuore possono aiutare a ridurre l'infiammazione e il dolore.
Ecco alcuni suggerimenti da prendere in considerazione durante la fase di riabilitazione:

  • Taping: alcune persone hanno notato benefici dal taping dei loro stinchi
  • Scarpe ammortizzanti - queste scarpe o inserti nelle scarpe possono ridurre il carico gli stinchi.
  • Supporti per archi medici: questi possono essere utili per le persone con i piedi piatti. Usarli può ridurre il dolore.
  • Calze di supporto per vitelli: questo tipo di calza può fornire una compressione delicata ai muscoli della parte inferiore della gamba e ridurre i muscoli della forza esercitati sull'osso.
  • Casting o stivali per immobilizzazione essere utile per brevi periodi
  • Graduale ritorno all'attività - gradualmente aumentando l'attività evita il ripetersi di periostite.

Periostite dieta

La ricerca suggerisce che seguendo una dieta contenente frutta e verdura ricca di antiossidanti può aiutare le persone con stinchi. Vitamina E, acidi grassi omega-3 e selenio sono noti per aiutare il corpo a combattere l'infiammazione. Gli alimenti come pane integrale, noci e salmone sono utili. Puoi anche considerare i multivitaminici per assicurarti di ottenere i nutrienti essenziali di cui il tuo corpo ha bisogno. La periostite può essere dolorosa. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il risultato è positivo con un trattamento adeguato. Non tornare a un normale livello di attività immediatamente dopo il trattamento può aiutarti a evitare episodi futuri. L'approccio migliore è quello di ottenere il via libera dal proprio medico prima di riprendere la normale routine fisica. Ricorda, una volta ottenuto l'ok, aumenta l'attività gradualmente in modo da non reinventarti.

Prevenzione e prognosi della periostite

La prognosi per la periostite è buona finché il trattamento è completato. Per quelli con periostite acuta, la chirurgia può essere eseguita e gli antibiotici somministrati attraverso IV. Dopo alcune settimane di IV, possono essere prescritti antibiotici orali.

Se si esegue un intervento chirurgico sull'osso della gamba, può essere necessaria la fisioterapia per riprendere la capacità di deambulazione. Per un intervento chirurgico al braccio sono necessarie diverse settimane di movimento limitato.

Per i piccoli stinchi, pochi giorni di riposo e ghiaccio sono sufficienti per guarire. Trattando subito lesioni lievi, è possibile prevenire la comparsa di periostite cronica.

La prevenzione della periostite cronica comporta la prevenzione delle lesioni da uso eccessivo. Ad esempio, se sei un corridore, lavorare con un allenatore o un istruttore può aiutarti a migliorare il tuo modulo in modo da non subire un infortunio eccessivo. Questo può essere applicato a tutti gli atleti: è meglio perfezionare la tua forma e cambiare la tua routine per ridurre il rischio di lesioni da uso eccessivo.

Se svolgi attività potenzialmente in grado di aumentare il rischio di periostite, dovresti prestare molta attenzione al tuo corpo. Non spingere te stesso se qualcosa non ti sembra giusto o stai vivendo dolore.

Altri suggerimenti per la prevenzione includono il controllo dei livelli di zucchero nel sangue, non fumare, perdere peso e apportare le modifiche dietetiche appropriate che ti aiutano a gestire il livello di zucchero nel sangue e livelli di colesterolo. Se il medico le ha consigliato di avere un rischio più elevato di infezione, prendi le misure necessarie per ridurre il rischio di infezione. Ciò può comportare l'evitare tagli, graffi e l'esposizione ad altri che hanno un'infezione.

Non dovresti vivere con dolore, e ignorandolo, ti stai mettendo a maggior rischio di complicazioni. Se avverti dolore alla schiena, alle gambe o alle braccia, parla con il tuo medico perché potresti prevenire la periostite.

Cold Sores la strana connessione alla perdita di memoria
Mito sballato: nessuna cosa come pensatore con cervello sinistro o cervello destro

Lascia Il Tuo Commento