I genitori hanno più probabilità di provare stress e depressione
Salute

I genitori hanno più probabilità di provare stress e depressione

Probabilmente hai sentito che le persone sposate tendono ad essere più sane e vivono più a lungo di quelle non sposate persone ma ora gli esperti dicono che se sei sposato con figli la scala potrebbe inclinare l'altra

Depressione, ansia e figli

Il noto autore e professore di psicologia di Harvard, Daniel Gilbert, ha dichiarato che i genitori sono meno felici rispetto ai non genitori. Gilbert, spesso definito "The Happiness Expert", attinge a ricerche approfondite per concludere che la prole zero è uguale ai giorni più allegri. Gilbert, che è padre e nonno, ha usato di recente dei grafici a barre in una conferenza a Sydney per dimostrare che gli adulti senza figli sono molto più felici dei genitori. Dice che dopo che le persone hanno figli, sembra che ci sia un calo di umore. Questo stato d'animo non cambia più finché i bambini non escono dalla casa di famiglia. Ovviamente questo è comunemente definito come lo stadio di vita "nido vuoto" per i genitori.

Livelli di felicità e genitorialità

Gilbert e altri psicologi spiegano che quando le coppie hanno figli i loro livelli di felicità cambiano. Quando impari per la prima volta che ti stai aspettando, sei felicissimo. Durante la gravidanza c'è molta eccitazione e attesa. Il bambino è nato e sia la mamma che il papà sono sopraffatti; non riesco a togliere quel sorriso dai loro volti, tuttavia con il passare del tempo e la crescita dei bambini la felicità ha un grande successo. Si scopre che lo stress, l'ansia e persino la depressione entrano in gioco per molti genitori.

Gilbert ammette che è vero che i genitori tendono a dimenticare le difficoltà di crescere una famiglia quando i loro figli portano gioia. Lo confronta con un gioco di palla in cui i nervi sono nervosi perché la tua squadra non ha avuto una sola corsa e poi all'improvviso qualcuno ha colpito un homer vincitore del gioco nel nono. In altre parole, ricordiamo sempre il momento magico come il tempo in cui nostro figlio dice "Ti amo".

Maggioranza di studi su stress e ansia... e genitorialità?

Mentre la maggior parte degli studi sembra supportare le scoperte di Gilbert su Felicità e genitorialità, altre ricerche affermano il contrario. Nuove informazioni pubblicate sulla rivista Psychological Science, afferma che i padri hanno meno depressione e ansia rispetto alle madri e ai non genitori. La ricerca descrive i papà come aventi emozioni positive e più significato nelle loro vite. Il rapporto faceva notare che i genitori degli Stati Uniti sembrano essere meno felici delle loro controparti straniere.

Parenthood, Stress and Depression - The Study

Alcuni studiosi suggeriscono che i risultati dello studio sulla felicità dipendono in larga misura da come vengono poste le domande del sondaggio. Il tipo di giorno o settimana che la partecipazione ha avuto con i suoi figli può anche influenzare l'esito di tali studi. Gli psicologi aggiungono che alcune persone esagerano le gioie della genitorialità perché non vogliono essere visti come lamentosi o "egoisti".

Ci sono momenti in cui i genitori sono ovviamente messi alla prova in termini di pazienza. Piangendo bambini, naso che cola, cambi di pannolini multipli, sovraccarico di compiti, battaglie sul momento di coricarsi o coprifuoco... questi problemi possono tutti causare uno stress e ansia genitore. I bambini arrivano anche con un'enorme responsabilità finanziaria che può aggiungere ulteriore stress. Gli analisti finanziari dicono che costa circa 250.000 dollari per crescere un bambino dalla nascita a 18 anni in Nord America. Ricorda che questo non include il costo dell'Università.

LETTURA CORRELATA: Umore e Mortalità - Un altro motivo per essere felici

Anche se molte persone sono consapevoli delle sfide che si presentano alla genitorialità, vanno avanti. Gli esperti dicono che il desiderio di avere figli è incorporato nel nostro DNA. Le persone credono che avere figli sarà più gratificante di qualsiasi altro aspetto negativo associato alla genitorialità.

È interessante notare che nel 2004 uno studio del censimento degli Stati Uniti ha mostrato che il 18,4% delle donne di età compresa tra 35 e 44 anni erano senza figli. Inoltre, Yale riporta che in Australia, Italia, Germania e Stati Uniti, la proporzione di bambini senza figli tra i 40 e i 40 anni è raddoppiata negli ultimi tre decenni.

Effetti del glaucoma sulla guida notturna
Un modo più semplice per somministrare il glaucoma all'orizzonte

Lascia Il Tuo Commento