Grumi dolorosi dietro l'orecchio: 5 tipi comuni, sintomi e trattamento
Salute

Grumi dolorosi dietro l'orecchio: 5 tipi comuni, sintomi e trattamento

Un doloroso nodulo dietro l'orecchio può essere piuttosto spaventoso non sai veramente quale potrebbe essere la causa. Alcune cause non sono minacciose e richiedono soluzioni semplici, mentre altre richiedono cure mediche. Questo è il motivo per cui è così importante avere un nodulo dietro l'orecchio controllato per capire quale metodo di trattamento si richiede.

Un nodulo dietro l'orecchio è un'area di gonfiore, e il nome per il nodulo specifico dietro l'orecchio dipende su cosa sia il grumo e cosa lo abbia causato. Ad esempio, può essere un tumore, un ascesso, una cisti o un nodulo. Qui delineeremo i cinque tipi più comuni, i sintomi e i trattamenti per il nodulo doloroso dietro l'orecchio.

Ascesso

Un ascesso è una raccolta di pus causata tipicamente da un'infezione batterica. Un ascesso può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, anche dietro l'orecchio. Ci sono due tipi principali di ascessi: ascessi cutanei e ascessi interni.

Un ascesso cutaneo si sviluppa sotto la pelle e un ascesso interno si sviluppa all'interno del corpo, in un organo o tra gli organi.

Quando i batteri entrano nel corpo, bianco le cellule del sangue lavorano per distruggerli. Come mezzo per combattere l'infezione, parti del tessuto circostante muoiono creando un buco che può riempirsi di pus - questa raccolta di pus è l'ascesso.

Sintomi di ascessi e cause

Gli individui con sistema immunitario indebolito sono in un rischio più elevato di ascessi rispetto a quelli con un sistema immunitario sano. Gli individui a rischio di ascessi includono quelli in terapia steroidea cronica o chemioterapia, quelli che hanno diabete, cancro, AIDS, anemia falciforme, leucemia, disturbi vascolari periferici, malattia di Crohn, o colite ulcerosa, persone con gravi ustioni, traumi gravi o individui che abusano di droghe e alcool.

Il sintomo principale di ascesso è una massa dolorosa, comprimibile, che è rossa, calda al tatto e tenera. Alcuni ascessi possono rompersi, alcuni possono peggiorare progressivamente senza cure adeguate e possono insorgere complicazioni se i batteri si diffondono e infettano altri tessuti.

Trattamento ascesso

Alcuni ascessi possono drenare da soli, seccare o ridurre. Ma se l'ascesso è grande, sono necessari antibiotici per trattare l'infezione e un medico o un chirurgo potrebbe dover drenarlo inserendo un ago o facendo una piccola incisione per tagliare l'ascesso aperto.

Mastoidite

La mastoidite è un batterio infezione dell'osso mastoideo, che si trova dietro l'orecchio e aiuta a drenare l'orecchio medio. L'infiammazione o l'infezione della mastoide a seguito di un'infezione dell'orecchio medio può causare mastoidite e in alcuni casi l'infezione può diffondersi causando altre complicazioni.

Sintomi e cause della mastoidite

Come accennato, la causa della mastoidite è una infezione dell'orecchio o infezione batterica che infetta e infiamma il mastoide.

I sintomi della mastoidite comprendono febbre, irritabilità, letargia, gonfiore del lobo dell'orecchio, arrossamento e tenerezza dietro l'orecchio, drenaggio dall'orecchio e rigonfiamento e caduta dell'orecchio.

Mastoidite trattamento

Mastoidite può essere trattata con antibiotici, gocce per le orecchie e regolare pulizia dell'orecchio. Se questi trattamenti non hanno successo, può essere necessario un intervento chirurgico per prevenire ulteriori complicazioni.

Linfonodi ingrossati

I linfonodi ingrossati si verificano a causa dell'esposizione a batteri o virus. I linfonodi giocano un ruolo nella capacità del corpo di combattere la malattia. Spesso i linfonodi gonfiati possono risolversi da soli, ma se causati da un'infezione, sarà necessario un trattamento per combatterli.

Sintomi e cause dei linfonodi ingrossati

I linfonodi ingrossati sono causati da condizioni batteriche e virali, tra cui mal di gola, morbillo, infezioni alle orecchie, dente ascesso, mononucleosi, HIV, tubercolosi, alcune malattie a trasmissione sessuale, toxoplasmosi, infezione da graffi di gatto, lupus, artrite reumatoide e alcuni tumori, compresi linfoma e leucemia.

I sintomi dei linfonodi ingrossati comprendono naso che cola, mal di gola, febbre, gonfiore dei linfonodi, sudorazione notturna, nonché linfonodi ingrossati, arto, induriti, fissi, a crescita rapida. Dovresti vedere un medico se il linfonodo gonfio appare senza ragione, se sta progressivamente crescendo nel corso di settimane, se non si muovono se le tocchi, hai una febbre persistente o sudore notturno e se la deglutizione o la respirazione diventano difficili.

Trattamento linfonodale gonfio

Il trattamento dei linfonodi ingrossati può variare da farmaci da banco, applicazioni termiche, antibiotici e farmaci antivirali al drenaggio ascesso locale, così come i trattamenti contro il cancro come la chemioterapia o le radiazioni. Se il disturbo immunitario è la causa, il trattamento deve risolverlo.

Acne

L'acne è una condizione della pelle che causa brufoli, che sono il risultato di un follicolo pilifero ostruito sotto la pelle. L'acne può colpire chiunque, ma è più comune negli adolescenti. Sebbene l'acne non causi alcun danno, può lasciare cicatrici sulla pelle e influire sull'autostima di una persona.

Sintomi e cause dell'acne

Esistono molte teorie riguardo alle possibili cause dell'acne, inclusi i cambiamenti negli ormoni - che avrebbe senso del perché ha un più alto evento durante gli anni della pubertà quando gli ormoni stanno cambiando in modo drammatico.

Ci sono quattro fattori principali che contribuiscono all'acne: produzione di olio, cellule morte, pori ostruiti e batteri. È importante notare che lo stress non causa l'acne, ma può peggiorare la condizione. Inoltre, la pelle sporca non porta ad acne, quindi non significa che qualcuno che ha l'acne non si lavi il viso.

Quando i follicoli piliferi sottocutanei si intasano dall'olio, i batteri possono prosperare in tale ambiente. I batteri in queste aree portano quindi all'infiammazione, che causa il rigonfiamento di una testa bianca, di un punto nero o di un brufolo.

I fattori che possono peggiorare l'acne includono cambiamenti negli ormoni, alcuni farmaci, dieta e stress. Alcuni fattori comunemente ritenuti come cibo grasso, pelle sporca e cosmetici non contribuiscono all'acne.

I sintomi di acne comprendono brufoli, punti neri, piccole protuberanze rosse, grandi protuberanze dolorose sotto la pelle e dolorosi grumi pieni di pus sotto il pelle.

Trattamento dell'acne

Il trattamento per l'acne può variare da soluzioni da banco a farmaci da prescrizione a seconda della gravità. I rimedi per l'acne mirano ad asciugare l'olio e uccidere i batteri, e possono venire sotto forma di gel, creme, saponi, cuscinetti o lozioni. Se i prodotti da banco non risolvono il problema dell'acne entro due mesi, parla con il tuo medico di prescrizione medica.

Antibiotici, crema retinoide, pillole anticoncezionali e isotretinoina possono essere prescritti in casi gravi di acne.

Otite media (infezione all'orecchio)

Un'infezione all'orecchiocausa comunemente dolore all'orecchio, ma a volte può portare a una protuberanza dietro l'orecchio. Le infezioni alle orecchie sono comunemente osservate nei bambini e nei bambini, ma possono verificarsi a qualsiasi età. Un'infezione all'orecchio può spesso manifestarsi dopo un raffreddore o un'influenza o correre lungo altre infezioni respiratorie.

Sintomi e cause dell'otite media

L'orecchio medio si trova dietro il timpano e lascia passare l'aria da dietro il naso per la tromba di Eustachio, che mantiene l'orecchio medio pulito e asciutto. Quando la tromba di Eustachio si intasa, l'area può diventare umida e calda, che è l'ambiente ideale per la crescita dei batteri.

Le infezioni dell'orecchio sono comuni nei bambini più piccoli perché la loro tromba di Eustachio è molto più morbida, il che significa che ha un tempo più difficile per stai aperto. Allergie, sinusite, raffreddori e drenaggio post-nasale possono interferire con la tromba di Eustachio.

Segni e sintomi di otite media includono febbre, dolore, difficoltà di udito, mal di gola, dolore al collo, congestione nasale, mal di testa, tintinnio le orecchie. I bambini possono piangere, avere difficoltà a dormire e tirare le orecchie.

I fattori di rischio comuni per l'infezione dell'orecchio medio comprendono una recente malattia, una storia di allergie, esposizione al fumo passivo, uso del ciuccio e una storia di reflusso gastroesofageo malattia (GERD).

Trattamento con otite media

Il trattamento per l'otite comporta il trattamento dell'infezione e l'alleviamento dei sintomi correlati, ma generalmente le infezioni dell'orecchio si risolvono da sole. Uno studio ha rilevato che quasi due terzi dei bambini sperimentano miglioramenti nelle loro condizioni entro 24 ore. Gli antibiotici, insieme con antidolorifici da banco, possono essere usati per trattare le infezioni dell'orecchio.

I metodi alternativi per trattare le infezioni dell'orecchio includono gocce di erbe a base di erbe, applicazione di un asciugamano tiepido sulla zona e rimedi omeopatici.

Se le infezioni dell'orecchio medio sono ricorrenti in un bambino, il medico può consigliare di introdurre delle fognature per prevenire recidiva e per ridurre il rischio di complicanze legate all'udito.

Come puoi vedere, c'è una varietà di ragioni per cui una persona sviluppa una massa dolorosa dietro l'orecchio e sebbene molte delle cause non siano pericolose per la vita, dovresti comunque vedere il nodulo dal medico e determinare la causa in quanto la soluzione potrebbe essere più semplice di quanto pensi.

Tipi di cefalea vascolare: cause, sintomi e trattamento
Come diagnosticare correttamente la lombalgia

Lascia Il Tuo Commento