Cisti ovarica cause, sintomi, trattamenti per la cisti ovarica rotta
Organi

Cisti ovarica cause, sintomi, trattamenti per la cisti ovarica rotta

Le cisti ovariche sono cisti che si sviluppano sulle ovaie delle donne, che fanno parte del sistema riproduttivo e si trovano su entrambi i lati dell'utero. La maggior parte delle donne svilupperà almeno una cisti ovarica nella loro vita e spesso queste cisti sono indolori, senza sintomi e vengono scoperte solo durante un controllo di routine.

Esistono due tipi principali di cisti ovariche: cisti follicolo e cisti luteo corporeo. Le cisti follicolari si formano quando il follicolo prodotto durante il ciclo mestruale di una donna non si rompe per rilasciare un uovo, mantenendo così il liquido all'interno del follicolo e causando una cisti. Le cisti del luteo del corpo si verificano quando il follicolo non si scioglie dopo il rilascio dell'uovo come previsto. Il fluido si sviluppa all'interno del follicolo e causa una ciste di luteo corporeo.

Altri tipi di cisti ovariche comprendono la cisti dermoide, che contiene follicoli piliferi, grassi e altri tessuti; cistoadenoma, che è una crescita non cancerosa; e endometrioma, che si forma quando il tessuto che normalmente cresce nell'utero inizia a crescere all'esterno.

Cause di cisti ovarica, sintomi

Il tipo di cisti che una donna ha generalmente suggerito la causa, sia che sia dovuta a follicolo che non si apre o un follicolo che non si scioglie, che sono le cause più comuni di cisti.

Le cisti ovariche possono essere asintomatiche, ma se i sintomi manifestati possono includere gonfiore addominale o gonfiore, movimenti intestinali dolorosi, dolore pelvico prima o dopo il ciclo mestruale, rapporti dolorosi, dolore nella parte bassa della schiena o delle cosce, tensione mammaria, nausea e vomito.

I sintomi che richiedono attenzione medica immediata comprendono dolore pelvico grave o affilato, febbre, svenimento o vertigini e respiro rapido. Questi sintomi indicano che la cisti si è rotta e il trattamento deve essere somministrato rapidamente per evitare complicazioni.

Trattamento e gestione delle cisti ovariche rotte

Il trattamento e la gestione tipici di una cisti ovarica rotta includono farmaci antidolorifici, che possono variare da morfina per via endovenosa a seconda della gravità. Se il paziente sanguina e diventa instabile, il trattamento si tradurrà in un intervento chirurgico, che può essere o laparoscopia o laparotomia.

Trattamento e prevenzione delle cisti ovariche

Non esistono metodi di prevenzione per le cisti ovariche, ma è una buona pratica per ottenere regolari esami pelvici al fine di catturarne uno prima di diventare sintomatici. Anche se inizi a notare cambiamenti nel tuo ciclo o senti i sintomi associati alle cisti ovariche, parla con il tuo medico delle opzioni di trattamento.

Le opzioni di trattamento per le cisti ovariche includono attese e monitoraggio per assicurarsi che non si rompano o causino complicazioni, prendere le pillole anticoncezionali per ridurre il rischio di future cisti ovariche e chirurgia se le cisti sono abbastanza grandi e potenzialmente sull'orlo della rottura.

Gestire il dolore cistico ovarico con questi suggerimenti

Le cisti ovariche hanno il potenziale per essere abbastanza doloroso. Seguendo questi suggerimenti è possibile ridurre il dolore associato alle cisti ovariche.

  • Applicare i cuscinetti riscaldanti nella zona addominale inferiore
  • Utilizzare antidolorifici da banco
  • Bere tè alle erbe
  • Svuotare la vescica al primo voglia di urinare
  • Prevenire la stitichezza - consumare molta fibra e molta acqua
Un modo semplice per aggiungere 5 anni alla tua vita
Come progredisce la demenza: le 7 fasi della demenza

Lascia Il Tuo Commento