Osteoporosi legata alla cardiopatia coronarica nelle persone anziane, entrambi potrebbero avere cause simili: Studio
Miscellaneo

Osteoporosi legata alla cardiopatia coronarica nelle persone anziane, entrambi potrebbero avere cause simili: Studio

È stato appena scoperto un potenziale nuovo rischio di malattie cardiache. In effetti, ha a che fare con osteoporosi.

Se hai più di 50 anni, sei più a rischio di sviluppare l'osteoporosi - donne e uomini allo stesso modo. L'osteoporosi è quando le ossa del nostro corpo diventano deboli e fragili e possono aumentare il rischio di fratture.

Potresti non pensare che una malattia ossea possa influenzare il tuo cuore, ma lo è. Questo collegamento tra le due malattie è secondo un nuovo studio dell'Università di Southampton.

Osteoporosi legata alle malattie cardiache negli anziani: Studio

Esaminando la densità ossea del polso degli anziani da 70 a 85, gli scienziati sono stati in grado di determinare un collegamento tra osteoporosi e malattie cardiache.

Una tecnologia chiamata tomografia computerizzata quantitativa periferica ad alta risoluzione è stata utilizzata per determinare la densità ossea nei polsi degli individui. La tecnologia consentì agli scienziati di valutare i sintomi dell'osteoporosi.

Tra gli individui che avevano una malattia coronarica, gli scienziati scoprirono anche che queste persone avevano una bassa densità ossea nel tessuto duro al di fuori dell'osso. Inoltre, questa relazione era più alta tra le donne rispetto agli uomini. (Va detto che l'osteoporosi è più comune nelle donne).

Il nuovo studio richiede che vengano condotte ulteriori ricerche sulla connessione dell'osteoporosi e delle malattie cardiache.

Inoltre, crea motivi per promuovere una migliore salute delle ossa ridurre il rischio di malattie cardiache e viceversa.

Quindi, se fino ad ora hai creduto che nessuna delle due malattie non fosse collegata, ripensaci. La salute delle ossa è correlata alla salute del cuore, quindi se vuoi proteggere il tuo cuore, è importante mantenere le ossa forti. Ciò conferma che il benessere generale è la chiave per una buona salute.

Prevenire l'osteoporosi e le malattie cardiache negli anziani

Se è stata diagnosticata una delle due condizioni, è essenziale prendere le misure necessarie per proteggere il cuore e le ossa. Ecco alcuni modi per prevenire l'osteoporosi e le malattie cardiache.

Suggerimenti per migliorare la salute delle ossa

  • Esercizio
  • Impara la storia familiare
  • Assumi vitamina D e calcio
  • Mangiare cibi che contengono vitamina K
  • Rifornire di potassio
  • Ridurre al minimo il consumo di caffè
  • Limitare il consumo di alcol
  • Non fumare

Suggerimenti per aumentare la salute del cuore

  • Non fumare
  • Limitare l'alcol
  • Esercizio
  • Mangiare pasti equilibrati e nutrienti
  • Monitorare la pressione sanguigna e il colesterolo
  • Ridurre lo stress
  • Mantenere un peso sano
  • Ridurre l'assunzione di sodio
  • Impara la storia familiare

Passi per gestire l'osteoporosi e il cuore salute

Se ti è stata diagnosticata l'osteoporosi, conosci l'importanza di giocare sul sicuro - questo significa evitare il più possibile le ferite. Altri passi possono essere presi anche per rendere più gestibile la convivenza con l'osteoporosi.

Unirsi a un gruppo di supporto può alleviare l'ansia legata all'osteoporosi. La paura può essere debilitante e la paura di cadere può davvero incidere sulla propria vita. Questo è il motivo per cui raggiungere gli altri può darti una nuova prospettiva e calmare la paura.

Parlare con il medico può anche darti una maggiore tranquillità. Possono prescrivere farmaci che possono essere utilizzati insieme ai suggerimenti sopra elencati.

In sostanza, abitudini salutari possono aiutarti a gestire l'osteoporosi più facilmente. Inoltre, abitudini sane possono ridurre il rischio di malattie cardiache. È importante non trattare l'osteoporosi e le malattie cardiovascolari separatamente, ma fare scelte intelligenti, che riducono l'esito negativo di entrambe le malattie.

Osteoporosi legata alla cardiopatia coronarica nelle persone anziane, entrambi potrebbero avere cause simili: Studio
Miti del cuore che devi smettere di credere

Lascia Il Tuo Commento